10°

18°

Salute-Fitness

A Parma impiantate 15 protesi Pip

A Parma impiantate 15 protesi Pip
1

 Sono 15 le protesi mammarie «difettose» - con silicone industriale e a maggior rischio di rotture -  dell'azienda francese PIP (Poly implants prothese) impiantate a Parma e provincia. Lo ha reso noto l’assessorato regionale alla Salute, che aveva avviato nelle settimane scorse,  seguendo le indicazioni  dell’ordinanza  dei primi di gennaio del ministero della Salute,   il monitoraggio sugli impianti  eseguiti dal 1° gennaio 2001 in tutte le strutture.

Nei giorni scorsi il direttore generale dell'Azienda ospedaliero-universitaria di Parma, Leonida Grisendi, aveva spiegato che sei protesi mammarie Pip erano state  impiantate fra il 2001 e il 2002 all'ospedale Maggiore, aggiungendo però che  si trattava di un prodotto   con idrogel e non con silicone. Il comunicato della Regione non chiarisce in quali   strutture  sono state impiantate le  15 protesi. 
  I dati, comunicati da Bologna al ministero entro il 24 gennaio come stabilito dall'ordinanza del ministero, riferiscono di 331   protesi Pip  impiantate in  Regione.  Oltre alle 15 impiantate a Parma, 126 a Rimini, 124 a Bologna, 59 a Ravenna, tre a Forlì, due a Modena, due a Cesena, nessuna a  Piacenza,  Reggio Emilia,  Imola,  Ferrara.
Secondo il parere espresso dal Consiglio superiore di sanità (organo tecnico-consultivo del ministero della Salute)  a cui si è richiamato nella sua ordinanza il ministero, per le protesi Pip, ritirate dal commercio in Italia dall’1 aprile del 2010, non esistono prove di maggior rischio di cancerogenicità  ma sono state evidenziate «maggiori probabilità di rottura e di reazioni infiammatorie». 
Pertanto – ha precisato ancora il Consiglio superiore di sanità  – le donne che hanno subìto un impianto sono invitate a discutere la loro situazione con il proprio chirurgo. 
I centri dove stati eseguiti gli impianti «sono richiesti di essere parte attiva nel richiamare le pazienti» per discutere con loro la situazione. 
Per quanto riguarda in specifico la possibilità  dell’espianto della protesi, il Servizio sanitario si farà  carico degli interventi medico-chirurgici  se ci sarà  un'indicazione clinica specifica. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • MONIA

    29 Gennaio @ 16.20

    AHAHAHAHAHAHAHA NON SONO PROBLEMI MIEI ...IO HO UNA QUARTA NATURALE ...NON SONO CONTRARIA ALLA CHIRURGIA ESTETICA ETC....,MA ALLA IGNORANZA DI DONNE OTTUSE CHE PENSANO CHE CON UN BEL PAIO DI TETTE LA LORO VITA CAMBI....ILLUSE....SI '...IN PEGGIO....!CON UN CANCRO SI STA MEGLIO?PER CHI LA VIVE VERAMENTE MALE CHE HA UNA PRIMA ED E' UN SENSO DI INFERIORITA' AFFRONTARE LA VITA DI TUTTI I GIORNI E CONFRONTARSI CON IL MONDO E LE PERSONE CHE CI CIRCONDANO ...SE PROPRIO TE LO CONSIGLIA IL MEDICO E DIVENTA UNA FISSAZIONE /OSSESSIONE CHE NON TI FA VIVERE ...OK.SONO DACCORDO!,MA ALMENO PRIMA DI FARVELE IMPIANTARE QUESTE PROTESI FATE 1000 CONTROLLI SULLA PROVENIENZA,SUL MATERIALE,SULL'AFFIDABILITA' E SULLA PROFESSIONALITA' ED ESPERIENZA DEL CHIRURGO....BASSO PREZZO DI SOLITO SIGNIFICA SEMPRE UN PRODOTTO DA DISCOUNT!IO NON ANDRO' MAI A FARE SPESA NE NEI LIDL,NE NEI D+,DISCOUNT ETC SINTOMO DI SCADENZA E VIRUS INTESTINALI!IL DETTO DICE : MANGI COME SPENDI!SE POI E' SOLO UN CAPRICCIO ESTETICO...PERCHE' SI GUARDA TROPPA TELEVISIONE...ALLORA FATENE A MENO!GUADAGNERETE IN SALUTE!PENSO CHE CHI PENSA DI MIGLIORARE COSI' DOVREBBE FARE UN BEL CORSO DI AUTOSTIMA...PERCHE' L'INSICUREZZA IN QUESTE DONNE REGNA AL 100%.AHAHAHAHAHA BEN VI STA ...VE LO SIETE CERCATE!MADRE NATURA SE VI HA DOTATO DI POCA ABBONDANZA ...VI HA DONATO ANCHE POCA MATERIA GRIGIA PER RAGIONARE!QUANDO DISTRIBUIVANO I CERVELLI DOVE ERAVATE?.......BY MONIA DA MODENA ...BELLA PRESENZA E CERVELLO FINE!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Universitari, fidanzati, mamme... Le parodie di "Occidentali's Karma"

SOCIAL NETWORK

Universitari, fidanzati, mamme... Le parodie di "Occidentali's Karma" Foto

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

tg parma

Amministrative 2017, il centrodestra sceglie Laura Cavandoli Video

Sondaggio

"Il Parma andrà in B? Avete fiducia?": prevale il pessimismo, "no" al 63%

Parma Calcio

D'Aversa: "Ognuno di noi deve migliorare se stesso, ne gioverà la squadra" Video

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

16commenti

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

carabinieri

"Adescato" e rapinato in stazione: due arresti

2commenti

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

2commenti

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

viabilità

Afflusso alle fiere e due incidenti: lunghe code al casello e verso Baganzola

foto dei lettori

Se un arcobaleno abbraccia un castello Foto

Crisi

Copador, lunedì sciopero di due ore e presidio

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

1commento

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

vasto

Uccise l'uomo che investì la moglie: condannato a 30 anni

1commento

londra

Attacco a Londra: ecco chi è il killer Foto

SOCIETA'

IL CASO

Mandano alla madre la tessera sanitaria della figlia scomparsa

3commenti

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

SPORT

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery