11°

26°

Salute-Fitness

Protesi al seno "incriminate" - Corradi: in regione sono 331

Protesi al seno "incriminate" - Corradi: in regione sono 331
4

BOLOGNA – Sono solo 331 in Emilia-Romagna le protesi mammarie della ditta francese sotto accusa per aver usato silicone industriale, così il consigliere regionale leghista Roberto Corradi chiede che la Regione si uniformi «al principio di precauzione, consentendo a tutte le interessate la possibilità di rimuovere le protesi».

Presentando una risoluzione per sollecitare la Giunta regionale, Corradi sottolinea che le 331 protesi 'incriminatè censite (126 a Rimini, 124 a Bologna, 59 a Ravenna, 15 a Parma, cinque nella provincia di Forlì-Cesena e due a Modena) potrebbero non essere un numero definitivo, per l’assenza in Italia di un Registro delle protesi mammarie (mentre esiste ad esempio per le protesi all’anca che ha permesso un più preciso intervento regionale). Corradi stigmatizza così che «dal 2009 sia fermo in Parlamento un disegno di legge voluto dall’allora sottosegretario leghista alla sanità, on.Francesca Martini», proprio per istituire quel registro, che ha permesso al ministero francese (dopo aver appurato otto casi di tumori) un piano che offre gratuitamente la rimozione di quella protesi.
L'Emilia-Romagna «ha deciso – prosegue Corradi – di non procedere ad una rimozione generalizzata delle protesi, limitando gli espianti ai soli casi in cui emergano gravi evidenze cliniche», ma così secondo lui si rinuncia alla prevenzione e si espongono a 'gravi rischì centinaia di donne: invita così la Regione a seguire il 'modello francesè, confermando «la rimozione gratuita per le donne sottoposte ad impianti per ragioni sanitarie», ma non per chi l’ha fatto per ragioni estetiche, da chiamare «a contribuire ai costi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • wolf

    11 Febbraio @ 11.27

    Bravo Corradi. Più che giusto: a chi ha rifatto il seno per ragioni sanitarie dove essere rimossa la protesi gratuitamente, ma chi l'ho fatto solo per ragioni estetiche se la pagano di propria tasca. Chi bella vuole apparire deve soffrire.. anche nel portafoglio.

    Rispondi

  • andrea

    10 Febbraio @ 20.18

    solo 331? mmm, non mi fido, voglio toccare con mano!

    Rispondi

  • roberto

    10 Febbraio @ 19.32

    Meglio 2 tette cadenti che 2 buoni motivi per mettere a rischio la propria salute!!!

    Rispondi

  • gigi

    10 Febbraio @ 18.13

    la prossima volta la protesi al cervello....magari si potra' ottenere un migliore risultato......forse questo insegnerà a molte galline a non pensare solo al risparmio ..... tutto ha un prezzo ed il low cost della salute per apparire è molto molto pericoloso..!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

3commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Anziana investita da un'auto in via Pellico: è grave

PARMA

Anziana investita da un'auto in via Pellico: è grave

Un altro incidente è avvenuto in via Abbeveratoia, di fronte all'ospedale

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

1commento

calcio

Gian Marco Ferrari, dalle giovanili del Parma alla Nazionale

COLLECCHIO

La Finanza acquisisce documenti alla Copador

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

4commenti

sorbolo

A caccia di Igor? No, l'elicottero misterioso sulla Bassa è di Enel

2commenti

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

4commenti

polizia

Danneggia un'auto nel cuore della notte in via Emilio Casa: denunciato 48enne

La denuncia

Asili e materne, graduatorie col «trucco»

3commenti

Lega Pro

Parma, e adesso la Lucchese

1commento

Intervista al dG

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Iniziativa

Per il mese di giugno acqua gratis nelle casette Iren

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

4commenti

Iniziativa

Acer Parma, bollette listate a lutto per le vittime di Manchester

Busseto

Addio a Scrivani: ha insegnato a guidare a  generazioni

Sport Paralimpici

Giulia, pesce combattente

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

2commenti

ITALIA/MONDO

made in italy

Addio a Laura Biagiotti, "signora della moda" - Gallery

ISLANDA

Turista italiano 20enne muore in un incidente in bici

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

Moto

Rossi, notte serena all'ospedale

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

2commenti

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima