11°

Salute-Fitness

Insieme per superare l'ictus

Insieme per superare l'ictus
Ricevi gratis le news
0

Laura Ugolotti

Dieci incontri, destinati ai soggetti afasici e ai loro familiari, per prendere consapevolezza del fatto che quella verbale non è l’unica modalità di comunicazione.

E’ la formula  scelta da Alice, Associazione per la Lotta all’Ictus Cerebrale, in collaborazione con gli specialisti di medicina riabilitativa dell’Ospedale Maggiore, per migliorare la qualità di vita ai pazienti che, in seguito ad un ictus, hanno riportato disturbi alle abilità di linguaggio.

«In Emilia Romagna  circa il 30% dei pazienti che hanno subito un ictus vedono compromessa la funzione linguistica», spiega Delfina Corsini, logopedista e psicologa dell’Unità Operativa di Medicina riabilitativa. Sarà lei ad occuparsi del progetto «Laboratorio di conversazione», che si propone, attraverso una serie di incontri, di stimolare la comunicazione nei pazienti afasici cronici: «Spesso dimentichiamo - chiarisce - che gran parte della nostra comunicazione è affidata a canali non verbali, come la mimica ad esempio, o la gestualità. Questi incontri, organizzati tra pari, mettono a confronto persone che hanno le stesse difficoltà di linguaggio, simulando situazioni quotidiane. Aiutano i pazienti a comprendere che le loro potenzialità comunicative prescindono dalla condizione di soggetti afasici e che devono ancora considerarsi una risorsa».

Gli incontri,  che si terranno il lunedì pomeriggio nella sede di Alice, in via Milano, prevedono anche il coinvolgimento della famiglia, che per Corsini «ha un ruolo fondamentale: quello di comprendere il paziente e di facilitare l’utilizzo delle nuove modalità di comunicazione».

«L’assistenza  ospedaliera e l’assistenza territoriale - commenta Rodolfo Brianti, direttore della struttura complessa del dipartimento geriatrico-riabilitativo del Maggiore - seguono il paziente nella fase acuta post ictus e nella prima fase riabilitativa, ambulatoriale o domiciliare. Poi il paziente deve affrontare da solo il reinserimento nella vita quotidiana e in questo percorso è fondamentale il sostegno delle associazioni».

«Le istituzioni  sul nostro territorio lavorano e lavorano bene e non vogliamo sostituirci a loro - aggiunge Claudio Tonelli, vice presidente di Alice -, ma cerchiamo di supportare le famiglie nei loro bisogni quotidiani, di cogliere le loro necessità, soprattutto in quella fase delicata di collegamento tra la dimissione ospedaliera e il rientro a casa».

Per informazioni  è possibile contattare l’associazione, il lunedì e il giovedì pomeriggio, dalle 15 alle 17 al numero 0521.270101, oppure scrivendo a alice.parma@virgilio.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

2commenti

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

ALLUVIONE

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

PARMA

I torrini del Battistero danneggiati: arrivano le impalcature Foto

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

PARMA

Accordo fra Tep e sindacati: oggi niente sciopero, autobus regolari

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove sono

1commento

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

AUTOSTRADE

Scontro fra due camion: mattinata di disagi attorno a Bologna

SPAZIO

E' atterrata la Soyuz: l'astronauta Paolo Nespoli è tornato sulla Terra

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

Serie B

Ternana-Parma: le pagelle in dialetto Video

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS