Salute-Fitness

Aversa: "Fra qualche anno la leucemia non sarà più mortale"

Aversa: "Fra qualche anno la leucemia non sarà più mortale"
Ricevi gratis le news
0

Laura Ugolotti
«Ancora qualche anno e la leucemia non sarà più una malattia mortale».
E’ un importante messaggio di speranza quello che, mercoledì sera all’Hotel Maria Luigia, ha voluto lanciare Franco Aversa, neodirettore di Ematologia e Centro trapianti midollo osseo dell’Ospedale Maggiore. Non una semplice promessa, né l’annuncio di uno dei numerosi progressi medici e scientifici, «ma la certezza che ora questi progressi possono tradursi in una vera guarigione». Ospite di un incontro organizzato dall’associazione femminile Soroptimist, Franco Aversa è un luminare dell’Ematologia e le sue affermazioni affondano le radici in un’esperienza pluriennale come medico e ricercatore.
«Per anni - ha spiegato - le nostre armi contro la leucemia sono state la chemioterapia e il trapianto: armi potenti ma spesso non sufficienti a salvare il paziente. La svolta è venuta dalla ricerca». Una ricerca che si è mossa su due fronti: i trapianti e i farmaci. «Il limite dei trapianti era la compatibilità - spiega -. Era una soluzione per pochi eletti: solo un paziente su 4 era trapiantabile. La scienza medica ha fatto grandi passi avanti negli ultimi anni e oggi siamo in grado di offrire praticamente a tutti i pazienti la possibilità di un trapianto».
Se non ci sono donatori compatibili nel registro mondiale, né tra i famigliari si può ricorrere all’autotrapianto o al trapianto di cellule staminali, da cordone ombelicale, di cui Aversa è stato un precursore. «La ricerca, poi, è riuscita a superare anche l’ultima barriera e a rendere possibile il trapianto tra soggetti non compatibili, che anzi in alcuni casi è il più indicato».
Tuttavia il trapianto non è l’unica soluzione. «Da quando siamo riusciti ad entrare nell’anima della cellula, nel suo dna, abbiamo finalmente potuto capire come e perché da sana diventa leucemica; è stata la chiave di volta. Non abbiamo più bisogno di distruggere le cellule malate: grazie ai progressi in campo farmaceutico possiamo ripararle e riportarle alla loro funzionalità originale». Questo accade già, oggi: «Ci sono pazienti affetti da forme di leucemia fino a pochi anni fa giudicate letali, che oggi conducono una vita praticamente normale grazie ad una semplice pillola. Al momento non esistono farmaci per tutte le leucemie, ma è solo questione di tempo».
Certo, per raggiungere il 95-96% di guarigioni, che è l’obiettivo che si è posto Franco Aversa, è necessario investire sulla ricerca: «Senza la ricerca, anche italiana, non saremmo arrivati dove siamo oggi e non potremo sconfiggere del tutto le leucemie». Risultati incoraggiando arrivano anche sul fronte dei linfomi: «Sono patologie più complesse rispetto alle leucemie, ma anche in questo campo esistono nuovi farmaci e nove metodologie di somministrazione che fanno ben sperare».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

Orietta Berti in una foto d'archivio

Par condicio

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Intervista

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era

PGN

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani lo speciale "Amico dentista"

INSERTO

In edicola lo speciale "Amico dentista"

Lealtrenotizie

Grazie la collaborazione di un commerciante straniero denunciato ladro d’auto italiano

san leonardo

Commerciante straniero permette di fermare il ladro d’auto italiano

2commenti

OSPEDALE

Day hospital oncologico al Cattani: lavori verso la conclusione. Ecco come sarà: foto

Intervento da 1,3 milioni di euro. Parcheggi riservati ai pazienti in cura

FATTO DEL GIORNO

Giovanni Reverberi, parmigiano prigioniero a Dachau: la sua storia in un libro toccante Video

La nipote di Reverberi, Natalia Conti, è fra coloro che tengono viva la memoria di quanto accadde in quegli anni

VOLANTI

Si arrampicano lungo tubi e grondaie e svaligiano le case: 6 furti in un giorno a Parma

14commenti

Palacassa

Concorso per un posto da infermiere: 3mila al Palacassa, candidati anche da Agrigento Foto

L'obiettivo di molti partecipanti è entrare in graduatoria, sperando in una chiamata entro i prossimi tre anni

7commenti

TG PARMA

Le elezioni 2018 costeranno 584mila euro al Comune di Parma Video

Allarme

Ore 7: attimi di paura in via Emilia Est

6commenti

PARMA

Momenti di paura e tensione in via Duca Alessandro Video

1commento

modena

'Ndrangheta: fermato il presunto nuovo reggente della cosca emiliana

Carmine Sarcone, provvedimento della Dda e dei Carabinieri

SALUTE

In calo l'incidenza dei tumori a Parma, Piacenza, Reggio e Modena

Presentati i dati dell'Area Vasta Emilia Nord

economia

Rapporto Ismea, Parma nettamente in vetta per l'agroalimentare

DILETTANTI

Clamoroso a Felino: si dimette Pioli

GAZZAREPORTER

Un lettore: "Via Bassano del Grappa buia da più di una settimana" Foto

1commento

Lutto

Millo Caffagnini, una vita intensa con Bardi nel cuore

GUIDA

Gambero Rosso dà i voti alle gelaterie: vince l'Emilia-Romagna, anche grazie a Parma

"Tre coni" anche a Ciacco e Sanelli di Salsomaggiore. A Treviso il cioccolato migliore

salso

Addio alla maestra Angela Bonassera, in cattedra per 35 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'indispensabile ruolo di Silvio l'ineleggibile

di Vittorio Testa

1commento

L'ESPERTO

Un immobile in successione? Si può vendere. Ecco come

ITALIA/MONDO

Salute

Le sigarette elettroniche pericolose per gli adolescenti

ALTO ADIGE

Slavine in Vallelunga: travolta una casa, evacuato anche un albergo Foto

SPORT

Tuffi

Tania Cagnotto è diventata mamma

Tg Parma

Di Cesare: "Con il Novara sarà dura, vengono da una vittoria" Video

2commenti

SOCIETA'

GUSTO

Carbonara: ecco la vera ricetta romana  Video

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

2commenti

MOTORI

novita'

Honda Civic, finalmente il diesel. Il 1.6 spiegato in tre mosse

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video