Salute-Fitness

E' nanotecnologico il cerotto che permetterà di curare piaghe e ferite

Ricevi gratis le news
0

 

BOLOGNA– Un cerotto nanotecnologico capace di curare piaghe da decubito e ferite su cui, fino ad oggi, non si poteva intervenire. Un 'virtual trainer' in grado di valutare gli errori di postura dei malati di Parkinson, di coloro che hanno subito un ictus ma anche dello sportivo che vuole migliorare le proprie prestazioni. Sono due delle innovazioni nate dalla partnership tra l’Università di Bologna e alcune tra le più innovative imprese della Cna del capoluogo emiliano.

Il primo progetto è partito sei anni grazie ai test effettuati in laboratorio da Maria Letizia Focarete sulle possibilità di utilizzo dell’elettrofilatura. Utilizzi potenzialmente molteplici: dal miglioramento della resa dei pannelli solari, alla realizzazione di batterie elettriche più leggere fino al potenziamento dei filtri anti gas-serra. In Emilia-Romagna, un’azienda del distretto di Mirandola ha deciso di puntare sugli utilizzi in campo medico, pensando alla realizzazione di 'nano-cerottì per curare le ferite. Per creare la macchina in grado di lavorare il materiale (filamenti della dimensione di un miliardesimo di metro) è entrata in campo la facoltà di ingegneria con uno staff guidato da Andrea Zucchelli che ha pensato il macchinario e si è rivolto alle imprese di Innovanet Cna per realizzarlo. Insieme hanno creato il prototipo che oggi è finito e funzionante. E anche i primi cerotti sono stati prodotti. Con risultati che, a detta di Zucchelli, sarebbero sbalorditivi.

«L'abbiamo testato anche su di noi – ha detto nel corso di una conferenza stampa nella sede di Cna Bologna – e su alcuni familiari. Le piaghe dei pazienti passano in poco tempo dal cianotico al rosa. In due mesi e mezzo, su un malato di diabete che si stava letteralmente scarnificando è iniziata a ricrescere la carne». L’obiettivo, come ha spiegato Paolo Bertuzzi del team di imprese Cna che ha realizzato il macchinario, è quello di arrivare a distribuire questi cerotti nelle farmacie.

Il secondo progetto, invece, è un software che immagazzina i movimenti e le posture corrette da eseguire lungo tutta la giornata. Brevettato sempre dall’Unibo e sviluppato da Lorenzo Chiari, docente di bioingegneria elettronica ed informatica nella facoltà di Ingegneria, il progetto ha attirato l'attenzione del gruppo di aziende di Innovanet. Una di queste, la Grifo, ha acquistato la licenza per commercializzarlo. Questo software può essere caricato su un comune smartphone o su un supporto ad hoc collegato a delle cuffie: se il paziente compie movimenti giusti dalla cuffia escono suoni gradevoli, se la postura è errata il suono cambia per avvertire dell’errore. In una seconda fase la memoria viene analizzata dal terapista (reale) che spiegherà come migliorare i propri movimenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene record, perché e come è succeso

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è succeso

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perchè Parma non capì il suo talento?

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS