Salute-Fitness

Far vita sana a 20 anni? Protegge il cuore per tutta la vita

2

 A quarant'anni i buoni propositi per conservare la salute del cuore, come un’alimentazione sana e tempo per fare attività fisica, contribuiscono a migliorare la salute ma per tenere lontano il rischio di malattie cardiovascolari, quello che conta veramente è la condotta che si è tenuta a 20 anni. È nell’età giovanile, infatti, che si scrivono le previsioni per l’andamento della seconda parte della vita e chi ha speso gli anni verdi senza troppi eccessi può, ragionevolmente, contare su un basso rischio cardiovascolare. E' questa la conclusione a cui sono giunti alcuni ricercatori della Northwestern university di Chicago che hanno descritto, sulla rivista Circulation, l’esito dell’analisi di oltre 20 anni di dati contenuti nel Coronary Artery Risk Development in (Young) Adults (CARDIA) study.

Il poker di fattori che si deve tenere in considerazione da ragazzi è un indice di massa corporea (BMI) che rientri nei normopeso (tra 18,5 e 25), niente alcol in eccesso, sigarette bandite, una dieta sana e una regolare attività fisica.

Potrebbe sembrare una condotta monastica ma i risultati dicono che il 60% di coloro che hanno seguito tutte e cinque le raccomandazioni ha raggiunto la mezza età con un basso profilo di rischio cardiovascolare, valore che è invece pari a a meno del 5% per quelli che hanno ignorato non hanno seguito alcuna moderazione.

 «Condurre una vita sana fin da giovani fa diminuire i processi degenerativi del cuore – afferma all’ANSA Francesco Fedele, ordinario di Cardiologia all’università La Sapienza di Roma e Past President della Società Italiana di Cardiologia -. Ci sarà meno colesterolo, pressione più bassa e meno placche aterosclerotiche. Sarà ridotta, in sostanza, l’incidenza dei fattori ambientali che, incrociata ai fattori genetici, porta alle malattie cardiovascolari».

Anche se non si è avuta una gioventù virtuosa dal punto di vista salutistico, «non è mai troppo tardi per iniziare - aggiunge Fedele -. L’organismo ha una grande capacità di recupero. Basta vedere quello che accade con il fumo: già un anno dopo aver smesso si vedono benefici nel sistema cardiovascolare».

Da qui l’impegno della Società Italiana di Cardiologia che, da anni, porta avanti campagne di prevenzione, soprattutto tra i giovani e nelle scuole.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Il Provocatore

    05 Marzo @ 08.46

    Beh e dovevano fare degli studi per arrivare a questa risposta.. Era meglio se li davano a me i soldi che hanno speso in oltre 20 anni di studi e raccolta dati.....

    Rispondi

  • bongo

    05 Marzo @ 07.10

    E' molto importante anche evitare di mangiare cibo - spazzatura (junk food) e tutte quelle bevande gassate e colorate sugli scaffali dei supermercati. Ecco cosa ha da dire un famoso cardiochirurgo, in questo stupefacente articolo: http://www.laleva.org/eng/2012/03/world_renown_heart_surgeon_speaks_out_on_what_really_causes_heart_disease-print.html

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

6commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

referendum

File infinite al Duc per la tessera. Un lettore: "Racagni, ascensore guasto: e i disabili?"

3commenti

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

3commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

2commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

modena

Parte il progetto dello chef Bottura: ogni lunedì a cena 60 persone in difficoltà

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

1commento

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti