ULTIME NOTIZIE DA NON PERDERE!

Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Cerca il meteo del tuo Comune

SCOPRI TUTTE  LE SEZIONI DEL SITO

LA NOTTE DEI MORTI VIVENTI

LA NOTTE DEI MORTI VIVENTI

 
La Borsa, Cibus Tec e non solo: l'economia a Parma
tg parma

La Borsa, Cibus Tec e non solo: l'economia a Parma Video

 
L'Italia produce il 12% del pomodoro da industria globale
Cibus Tec

L'Italia produce il 12% del pomodoro da industria globale

 
La casa del giovane Verdi, ecco la verità
busseto

La casa del giovane Verdi, ecco la verità

 
Michela Coppa
Musica

Michela Coppa, esordio pop-rock come cantautrice

 
Van Wagner
Corriera Stravagante

Tributo ai Genesis con i Van Wagner

 
Torna il "November porc": si parte da Sissa
tg parma

Torna il "November porc": si parte da Sissa Video

 
Reggio: ragazze pestano coetanea perché non è musulmana
Reggio emilia

Ragazze pestano coetanea perché non è musulmana

 
Immigrazione, Parma terza in Regione
Il dato

Immigrati, Parma terza in Regione Video

 
Già 40 nuovi volontari per l'Avis grazie alla campagna sui social
Volontariato

Già 40 nuovi volontari per l'Avis grazie alla campagna sui social

 
Stonehenge
VIAGGI

Stonehenge, una magia millenaria

 
La montagna ha ricordato il cardinal Bruno Bertagna
Tg Parma

La montagna ha ricordato il cardinal Bruno Bertagna Video

 
Incredibile gol in Rabona di Lamela
CALCIO

Incredibile gol in Rabona di Lamela Video

 
E in passerella va il cioccolato
PARIGI

E in passerella va il cioccolato Video

 
Mappato a Parma il microbiota intestinale dei malati di Lupus
Università

Mappato a Parma il microbiota intestinale dei malati di Lupus

 
La crisi in Emilia-Romagna: meno industria, più servizi
Unioncamere

La crisi in Emilia-Romagna: meno industria, più servizi

 
Sousa,  indó l’àni catè chilù? Mauri l’ùnnica béla notìssja
Dialetto

Sousa, indó l’àni catè chilù? Mauri l’ùnnica béla notìssja

 
Addio per sempre, Bridget Jones
comare & co.

Addio per sempre, Bridget Jones

 
Alluvione parma
ALLUVIONE

Il provveditore: «E ora facciamo salire in cattedra gli angiolèn»

 
Trattoria Pescacciatore

Trattoria Pescacciatore

 
#Parmaweb: e il Tg pesca nella Rete
Tv Parma

#Parmaweb: e il Tg pesca nella Rete

 
«Il segreto? Innovare»
INTERVISTA- Fabrizio Longo, direttore Audi Italia

«Il segreto? Innovare»

 
Las Karne Murta, sostegno dal palco
Venerdì prossimo

Las Karne Murta, sostegno dal palco

 
Donne: tutte le news al femminile
la città rosa

Donne: tutte le news al femminile

 
Fai affari con Kauppa, il social commerce alla parmigiana!
Kauppa

Fai affari con Kauppa, il social commerce alla parmigiana!

 

C inema

Salute-Fitness

Dopo il ricovero il "conto": critiche e consensi

6

 Monica Tiezzi

Sta suscitando un vespaio l'«operazione trasparenza» che ha preso il via  il primo marzo  negli ospedali della Lombardia: al termine del ricovero, al paziente viene presentato il «conto» (fittizio, perchè non da pagare) di quanto la prestazione ricevuta è costata al servizio sanitario regionale: ricovero, esami, eventuali interventi chirurgici.  L'Emilia Romagna non sembra per ora intenzionata a seguire  la Lombardia. Ma il direttore generale dell'Azienda ospedaliero-universitaria di Parma, Leonida Grisendi, non  critica l'idea del «conto» a fine cura
 
Tutti i particolari oggi sulla Gazzetta di parma in edicola

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

commenti 6
  • LC

    11 March @ 15.47

    In quasi tutti i Paesi Europei si paga un contributo per le spese di degenza ospedaliera. Dovrebbe avvenire anche qui in Italia.

    Rispondi

  • Romolo

    11 March @ 05.37

    Credo che sia interessante portare avanti l'idea: trovo giusto che la gente sappia quanto è costato l'intervento e/o le cure, molti rinincerebbero a servizi sanitari se non necessari, molti vanno dal medico e al pronto soccorso solo perchè è GRATIS!!!!!

    Rispondi

  • CLAUDIO

    10 March @ 21.18

    Perche non controllano anche i dentisti e i pediatri? CLAUDIO LIBERO OPINIONISTA OPINABILE

    Rispondi

  • marzio

    10 March @ 19.14

    non si risolvono cosi i problemi sicuramente.! mandare il conto per far che ...lavorare di piu' la gente e aver carta straccia ???? alla gente interessa rapidita' di visite e non parole. fatto holter pressorio ....fatto holter cardiologico ...esame dal cardiologo io il giorno 6 giugno.........! Siete dei Pazzi........! Naturalmente questo e' il mio caso.!

    Rispondi

  • Ettore Musini

    10 March @ 18.33

    Non capisco cosa gliene frega ai medici........,.Quelli di base quanto prendono,mensilmente, per fare,( molti) ,solo gli scribacchini di ricette ? Anche per i loro pazienti dovrebbero sapere quanto costa un medico alla comunita' moltiplicato per il numero dei pazienti........

    Rispondi

Mostra più commenti