ULTIME NOTIZIE DA NON PERDERE!

Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Cerca il meteo del tuo Comune

SCOPRI LE altre SEZIONI

In 100 per sollevare il bus che e salvare un ciclista
Londra

In 100 per sollevare il bus che e salvare un ciclista Video

 
Debutta la Jaguar F-Type Bloodhound
COVENTRY

Debutta la Jaguar F-Type Bloodhound

 
I commercianti: Parma è sporca. Hanno ragione?
Sondaggio

I commercianti: Parma è sporca. Hanno ragione?

 
L'Emmental e i buchi, svelato il mistero
FORMAGGIO

L'Emmental e i buchi, svelato il mistero

 
La rassegna in piazza Duomo si farà
POLEMICA

La rassegna in piazza Duomo si farà

 
Tre studenti a lezione dai big del giornalismo
gazzettascuola

Tre studenti a lezione dai big del giornalismo

 
Sgarbi nel Labirinto di Ricci
fontanellato

Sgarbi nel Labirinto di Ricci

 
Torna la "Settimana della pubblica"
VOLONTARIATO

Torna la "Settimana della pubblica"

 
Giochi per i bimbi e sagre: la domenica nel Parmense
WEEKEND

Giochi per i bimbi e sagre: la domenica nel Parmense

 
Parma Alimentare porta a Nizza le eccellenze del nostro territorio
mostra mercato

Parma Alimentare porta a Nizza le eccellenze del nostro territorio

 
Volontari in aiuto a chi parcheggia
Ospedale

Volontari in aiuto a chi parcheggia Video

 
IL FASCINO INDISCRETO DELL'AMORE

IL FASCINO INDISCRETO DELL'AMORE

 
Weekend: 5 proposte da non perdere
Inserto

Weekend: 5 proposte da non perdere

 
Sono fuoricorso, lavorano, hanno 25 anni: il profilo dei laureati a Parma
AlmaLaurea

Fuoricorso ma hanno lavorato: il profilo dei laureati a Parma

 
Dimmi come vesti e ti dirò chi sei
psicologia

Dimmi come vesti e ti dirò chi sei

 
Maturità, le regole. Uno: al bando i cellulari
SCUOLA

Maturità, le regole. Uno: al bando i cellulari

 
Banca di Parma
credito cooperativo

Banca di Parma aprirà gli sportelli in ottobre

 
Padre Paolino
LIBRI

Padre Paolino la gioia della carità

 
Offerta di lavoro a cura di Publiedi
OCCUPAZIONE

Offerta di lavoro a cura di Publiedi

 
«Dialetto parmigiano, ecco le regole»
LIBRI

«Dialetto parmigiano, ecco le regole»

 
Crash
doctor web

Basta un sms per mandare in crash l'iphone

 
Bonusmalus
gazzarock

Bonusmalus

 
Al Mulino

Al Mulino

 
Offerte Kauppa
scegli la tua

Offerte Kauppa

 
Donne: tutte le news al femminile
la città rosa

Donne: tutte le news al femminile

 

C inema

Salute-Fitness

Dopo il ricovero il "conto": critiche e consensi

6

 Monica Tiezzi

Sta suscitando un vespaio l'«operazione trasparenza» che ha preso il via  il primo marzo  negli ospedali della Lombardia: al termine del ricovero, al paziente viene presentato il «conto» (fittizio, perchè non da pagare) di quanto la prestazione ricevuta è costata al servizio sanitario regionale: ricovero, esami, eventuali interventi chirurgici.  L'Emilia Romagna non sembra per ora intenzionata a seguire  la Lombardia. Ma il direttore generale dell'Azienda ospedaliero-universitaria di Parma, Leonida Grisendi, non  critica l'idea del «conto» a fine cura
 
Tutti i particolari oggi sulla Gazzetta di parma in edicola

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

commenti 6
  • LC

    11 Marzo @ 15.47

    In quasi tutti i Paesi Europei si paga un contributo per le spese di degenza ospedaliera. Dovrebbe avvenire anche qui in Italia.

    Rispondi

  • Romolo

    11 Marzo @ 05.37

    Credo che sia interessante portare avanti l'idea: trovo giusto che la gente sappia quanto è costato l'intervento e/o le cure, molti rinincerebbero a servizi sanitari se non necessari, molti vanno dal medico e al pronto soccorso solo perchè è GRATIS!!!!!

    Rispondi

  • CLAUDIO

    10 Marzo @ 21.18

    Perche non controllano anche i dentisti e i pediatri? CLAUDIO LIBERO OPINIONISTA OPINABILE

    Rispondi

  • marzio

    10 Marzo @ 19.14

    non si risolvono cosi i problemi sicuramente.! mandare il conto per far che ...lavorare di piu' la gente e aver carta straccia ???? alla gente interessa rapidita' di visite e non parole. fatto holter pressorio ....fatto holter cardiologico ...esame dal cardiologo io il giorno 6 giugno.........! Siete dei Pazzi........! Naturalmente questo e' il mio caso.!

    Rispondi

  • Ettore Musini

    10 Marzo @ 18.33

    Non capisco cosa gliene frega ai medici........,.Quelli di base quanto prendono,mensilmente, per fare,( molti) ,solo gli scribacchini di ricette ? Anche per i loro pazienti dovrebbero sapere quanto costa un medico alla comunita' moltiplicato per il numero dei pazienti........

    Rispondi

Mostra più commenti