-4°

Salute-Fitness

Trapianti: sì alla donazione rinnovando carta d'identità

Trapianti: sì alla donazione rinnovando carta d'identità
3

 Esprimere il proprio consenso o diniego alla donazione d’organi nel momento in cui si richiede o si rinnova la Carta d’identità. Il 'si» o il 'nò così espressi saranno registrati direttamente, con valore legale, nel Sistema informativo trapianti. Accadrà in Umbria, grazie al progetto pilota 'Una scelta in Comunè, presentato oggi al ministero della Salute. Un progetto, ha affermato il ministro Renato Balduzzi, che potrebbe presto essere esteso anche nelle altre Regioni.

 
«Oggi in Italia – ha affermato il direttore del Centro nazionale trapianti (Cnt) Alessandro Nanni Costa – ci sono circa 10mila pazienti in lista di attesa per un trapianto e che possono essere curati solo con una donazione d’organo. Vogliamo che quella della donazione sia una scelta sempre più consapevole da parte del cittadino». Attualmente, ha ricordato l'esperto, la legge prevede per i maggiorenni il consenso o diniego esplicito alla donazione attraverso 4 modalità: compilando un modulo che si richiede alla Asl, firmando un atto all’Associazione italiana donatori (Aido), con la tessera regionale del donatore o anche scrivendo su un foglio libero la propria volontà. In assenza di volontà, a decidere sono i famigliari. Ora arriva una ulteriore possibilità: esprimere la volontà firmando un modulo in occasione del rilascio/rinnovo della carta d’identità all’ufficio anagrafe. La volontà espressa viene quindi registrata nel Sistema informativo trapianti (Sit) del Cnt. Il personale dei coordinamenti regionali Trapianti è quindi fornito di una smart card per consultare il Sit e avviare dunque le procedure di donazione.
 
Si tratta di un progetto, ha affermato Balduzzi, che «aiuta a fare un passo avanti nella cultura della donazione. Con un accordo in sede di Conferenza unificata Stato-regioni – ha annunciato – l'obiettivo è estendere tale progetto in tutta Italia, e a tal fine abbiamo avviato un contatto con il ministero dell’Interno». In vista dunque del 2014 e della realizzazione della carta d’identità elettronica, che raccoglierà tutte le informazioni inclusa la volontà alla donazione, questo progetto, ha concluso il ministro, è un «passo avanti anche dal punto di vista culturale».
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • roberto

    23 Marzo @ 14.00

    A Gazzetta: Non mi sono espresso a favore o contro la donazione dove ognuno ha le sue idee radicate tanto da dover esprimere in un atto la propria volontà. Io che devo mostrare la mia carta identità in qualsiasi luogo non ritengo di dover pure far sapere a cani e porci se sono per la donazione o contro la donazione, questa decisione per me è pravicy mentre i miei dati personali sono pubblici. Tant'è che il mio discorso fila in quanto sullo stato civile, dato spesso sensibile, è possibile non più indicate qual'è. Ognuno poi la pensa come vuole ma io rimango del mio avviso. A dimenticavo ... mi sono toccato .... non si sa mai che Lei porti iella!!! Scherzo...

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    23 Marzo @ 10.45

    Angelo, scusa se mi intrometto. E ti autorizzo anche a toccare ferro, ma credo che se domani tu o un tuo caro aveste bisogno di una donazione per un trapianto non metteresti la privacy come primo problema da affrontare. (G.B.)

    Rispondi

  • roberto

    23 Marzo @ 08.17

    La scelta della Carta Identità mi pare una cazzata, viola la pravicy e poi ne sei vincolato x 10 anni.... ... per me non ci siamo come soluzione.... da evitare come soluzione...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

30enne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

6commenti

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

3commenti

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

8commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

3commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

25commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

15commenti

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

1commento

Fidenza

Meningite, la 14enne è uscita dalla rianimazione: è fuori pericolo

Parla l'infettivologo sul recupero. La madre della ragazza: «Sono felice. Grazie ai medici e a tutti»

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Camion in fiamme: problemi in tangenziale nel pomeriggio

Tg Parma

Polizia Municipale: festa del patrono all'insegna della lotta al degrado Video

1commento

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

6commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

colorno

La messa di don Mazzi per ricordare Filippo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

Rigopiano

Cinque estratti vivi, cinque ancora da salvare: i soccorsi continuano nella notte

Mondo

Trump: ''Da oggi l'America viene prima'' Video

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery