17°

Salute-Fitness

Trapianti: sì alla donazione rinnovando carta d'identità

Trapianti: sì alla donazione rinnovando carta d'identità
3

 Esprimere il proprio consenso o diniego alla donazione d’organi nel momento in cui si richiede o si rinnova la Carta d’identità. Il 'si» o il 'nò così espressi saranno registrati direttamente, con valore legale, nel Sistema informativo trapianti. Accadrà in Umbria, grazie al progetto pilota 'Una scelta in Comunè, presentato oggi al ministero della Salute. Un progetto, ha affermato il ministro Renato Balduzzi, che potrebbe presto essere esteso anche nelle altre Regioni.

 
«Oggi in Italia – ha affermato il direttore del Centro nazionale trapianti (Cnt) Alessandro Nanni Costa – ci sono circa 10mila pazienti in lista di attesa per un trapianto e che possono essere curati solo con una donazione d’organo. Vogliamo che quella della donazione sia una scelta sempre più consapevole da parte del cittadino». Attualmente, ha ricordato l'esperto, la legge prevede per i maggiorenni il consenso o diniego esplicito alla donazione attraverso 4 modalità: compilando un modulo che si richiede alla Asl, firmando un atto all’Associazione italiana donatori (Aido), con la tessera regionale del donatore o anche scrivendo su un foglio libero la propria volontà. In assenza di volontà, a decidere sono i famigliari. Ora arriva una ulteriore possibilità: esprimere la volontà firmando un modulo in occasione del rilascio/rinnovo della carta d’identità all’ufficio anagrafe. La volontà espressa viene quindi registrata nel Sistema informativo trapianti (Sit) del Cnt. Il personale dei coordinamenti regionali Trapianti è quindi fornito di una smart card per consultare il Sit e avviare dunque le procedure di donazione.
 
Si tratta di un progetto, ha affermato Balduzzi, che «aiuta a fare un passo avanti nella cultura della donazione. Con un accordo in sede di Conferenza unificata Stato-regioni – ha annunciato – l'obiettivo è estendere tale progetto in tutta Italia, e a tal fine abbiamo avviato un contatto con il ministero dell’Interno». In vista dunque del 2014 e della realizzazione della carta d’identità elettronica, che raccoglierà tutte le informazioni inclusa la volontà alla donazione, questo progetto, ha concluso il ministro, è un «passo avanti anche dal punto di vista culturale».
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • roberto

    23 Marzo @ 14.00

    A Gazzetta: Non mi sono espresso a favore o contro la donazione dove ognuno ha le sue idee radicate tanto da dover esprimere in un atto la propria volontà. Io che devo mostrare la mia carta identità in qualsiasi luogo non ritengo di dover pure far sapere a cani e porci se sono per la donazione o contro la donazione, questa decisione per me è pravicy mentre i miei dati personali sono pubblici. Tant'è che il mio discorso fila in quanto sullo stato civile, dato spesso sensibile, è possibile non più indicate qual'è. Ognuno poi la pensa come vuole ma io rimango del mio avviso. A dimenticavo ... mi sono toccato .... non si sa mai che Lei porti iella!!! Scherzo...

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    23 Marzo @ 10.45

    Angelo, scusa se mi intrometto. E ti autorizzo anche a toccare ferro, ma credo che se domani tu o un tuo caro aveste bisogno di una donazione per un trapianto non metteresti la privacy come primo problema da affrontare. (G.B.)

    Rispondi

  • roberto

    23 Marzo @ 08.17

    La scelta della Carta Identità mi pare una cazzata, viola la pravicy e poi ne sei vincolato x 10 anni.... ... per me non ci siamo come soluzione.... da evitare come soluzione...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi

Reggio

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi Foto

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Scompare un 50enne: la zona di Diolo setacciata da cinofili ed elicottero

soragna

Scompare un 50enne: la zona di Diolo setacciata da cinofili ed elicottero Foto

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

agenda

Street food, primavera in tavola e... tattoo: l'agenda del sabato

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

8commenti

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

Incidente

Bimbo investito da un'auto a Fontanellato

Scontro auto-scooter a Sanguinaro: un ferito

PENSIONI

Ape social, al via le domande

RUGBY

L'addio al campo di Pulli

Le grandi firme

Ubaldo Bertoli e la Parma del secondo dopoguerra

Inflazione

A Parma i prezzi corrono più della media nazionale: +2,5% ad aprile, pesano i carburanti

Aumentano alimentari, ristorazione e servizi per la casa, calano i prezzi dei settori Comunicazioni e Istruzione

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

9commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

IL FATTO DEL GIORNO

L'omicidio di Alessia Della Pia: Jella è libero in Tunisia, interrogazione in Parlamento

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

LA SPEZIA

Scoperta cellula neonazista: pensava a raid contro immigrati e fabbricava ordigni

Piacenza

A processo capo scout: avrebbe toccato il seno a una 16enne

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

I 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

Formula 1

Gp di Russia, prove libere: le Ferrari davanti a tutti

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche