15°

Salute-Fitness

Cancro infantile, la sfida è l'assistenza

Cancro infantile, la sfida è l'assistenza
0

 Roberta Vinci

Ci sono numeri che spaventano. Numeri che sono persone. Bambini e giovanissimi per la precisione, malati di cancro, seguiti nei reparti di Pediatria e Oncoematologia dell’Azienda ospedaliera di Parma. Dalla loro nascita e per tutta l’adolescenza. 
Circa cento quelli colpiti da malattie oncologiche in generale; 200 con patologie che interessano il sistema immunitario; circa 40 con malattie del sangue, più complesse, che dipendono dalle trasfusioni (quasi 800 quelle effettuate nell’arco di un anno a Parma). 
Esclusi i piccoli pazienti in degenza, 8 posti, tutti gli altri vanno e vengono quotidianamente, a turni da 25, nel day hospital per fare le terapie e i controlli. Tutti di età compresa tra  0 e i 18 anni. 
A loro e alle loro famiglie è dedicato il convegno «Bussando alla stanza di degenza: dalla medicina paternalistica all’alleanza terapeutica», che si terrà sabato, dalle 9 alle 18, al centro congressi Paganini. 
Il convegno è sviluppato nell’ambito delle iniziative per la decima Giornata mondiale contro il cancro infantile e promosso dall’associazione «Noi per loro» e da Fiagop (Federazione italiana associazione genitori oncoematologia pediatrica) in collaborazione con Aieop (Associazione italiana ematologia oncologia pediatrica) e la Società italiana di scienza infermieristiche e pediatriche, con il patrocinio di Comune e Provincia di Parma, Regione Emilia Romagna, Azienda ospedaliera e Azienda Usl di Parma, Ufficio scolastico regionale Emilia Romagna e Università di Parma. 
«Sarà un momento di riflessione voluto con passione per approfondire il tema dell’assistenza di questi pazienti e delle loro famiglie - anticipa Nella Capretti, presidente di “Noi per loro” -. Saranno coinvolti anche gli infermieri e i volontari ospedalieri che hanno un ruolo fondamentale al riguardo». 
Un convegno nazionale che riguarda tutti «come l’organizzazione sanitaria. La gente deve partecipare perché vive in prima linea le problematiche», afferma Sergio Bernasconi, direttore della struttura complessa Clinica pediatrica dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria, che presenterà una bozza sulla riorganizzazione strutturale della pediatria basata sull'intensità delle cure. Non reparti di, ma «centralità del paziente - spiega Giancarlo Izzi, direttore del reparto di pediatria e oncoematologia del Maggiore -. Non tutto del bambino malato è malato, si deve curare la qualità di vita finale e si può fare considerando la persona unica e indivisibile da tutti gli aspetti». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il lago Santo visto dal drone

Fotografia

Il lago Santo visto dal drone Foto

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora

Napoli

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

IL VINO

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Lega Pro

Nuove date per i play-off

Spettacoli

Alessandro Nidi: «Sissi diventa un musical»

Salso

Maestro e alunno si ritrovano dopo 50 anni

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

Terremoto

Due parmigiane in missione per salvare l'arte dalle macerie

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

1commento

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Anteprima Gazzetta

Auto di lusso rubate e rivendute all'estero: 88 richieste di rinvio a giudizio Video

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Ricerca

Top 500: imprenditoria sana, buoni risultati per tutti i settori a Parma Video Foto

Il presidente dell'Upi Alberto Figna spiega i contenuti della ricerca

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

5commenti

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

9commenti

GAZZETTA

Enogastronomia: un inserto di 6 pagine

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv