15°

Salute-Fitness

"Lokomat", il robot che aiuta a camminare

"Lokomat", il robot che aiuta a camminare
1

 L’uso della robotica nel campo della  riabilitazione e del recupero funzionale sta crescendo ogni giorno di più. Esiste un robot che aiuta a camminare  su un tapis roulant  i pazienti semi-paralizzati o vittime di incidenti stradali. Si chiama «Lokomat» e - spiega Vania Michelotti, fisioterapista che da 23 anni lavora con pazienti neurologici, titolare di un centro di riabilitazione in Oltretorrente - «consente di praticare una rieducazione neomotoria associata a una rieducazione al cammino con il supporto di un robot». «Lo utilizziamo - aggiunge - come arricchimento al normale processo riabilitativo che si fa solitamente per questo tipo di patologie: dalle lesioni midollari alle sclerosi multiple fino a quelle malattie degenerative che comportano una perdita del normale movimento fisiologico». Il Lokomat viene applicato alle gambe: è  collegato a un computer che permette simultaneamente di scaricare in parte o in toto il peso del paziente e che  assiste in modo motorizzato il suo cammino, variandone i vari parametri (velocità, frequenza, lunghezza del passo, escursione articolare del ginocchio e delle anche). Valuta e misura anche i parametri del movimento (angoli articolari, forza muscolare, spasticità) e trasmette, sotto forma di feedback visivo, informazioni di ritorno al paziente, che possono essere utilizzate per modificare i movimenti attivati e apprendere una migliore abilità motoria deambulatoria. 

I pazienti che hanno provato questo robot testimoniano i benefici che hanno avuto sin dalle prime sedute: soprattutto, sottolineano la  piacevole sensazione di tornare a camminare. E' il caso di Maurizio Mattavelli, pensionato parmigiano di 54 anni,  costretto a convivere con la sclerosi multipla dal 1985. Aggiunge Davide, consulente informatico 40enne, che da 7 anni ha una lesione midollare incompleta: «Ho riscontrato giovamenti dopo poche sedute: soprattutto, è migliorato il tono muscolare e, di consguenza, ho acquistato una maggiore fluidità nel cammino».
Sulla stessa lunghezza d’onda anche Giulia Ghiretti,  studentessa 17enne del Marconi, promessa del trampolino elastico che da circa due anni è costretta a vivere su una carrozzina in seguito ad un grave infortunio subito in allenamento. Da poco più di un anno si è dedicata al nuoto, disciplina nella quale sta raccogliendo risultati straordinari, collezionando record italiani a ripetizione nella categoria paralimpica. «Non avendo la muscolatura che mi consente di piegare e stendere le gambe - spiega Giulia -, i tutori mi consentono di camminare con la gamba sempre rigida mentre con il Lokomat, riesco a fare i passi perfetti come li riuscivo a fare qualche anno fa». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Luana

    06 Luglio @ 17.18

    Sono arrabbiata xche i più bravi ingegnieri meccanici non riescono ad inventare un tutore a batterei x far camminare disabili, con un semplice tutore. Mi sembra che se ne fregano in tanti o xche non hanno un giovane disabile in casa. Pazienza spero con tutto il cuore che qualc uno si " SVEGLI" ciao Luana

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

CONCORSO

Gazzareporter

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

mamma esce dalla stanza

20 milioni di like

La mamma che striscia batte Belen & co a colpi di clic

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Chi ha votato con sms sarà rimborsato

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Enogastronomia: domani un inserto di sei pagine

GAZZETTA

Enogastronomia: un inserto di 6 pagine

Lealtrenotizie

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

5commenti

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

Traffico

Pericolo nebbia sulle strade: visibilità ridotta a 80 metri in A1 Foto

Incidente nella notte a Vicomero

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

Ci sono nuove date per semifinali e finali

Terremoto

Due parmigiane in missione per salvare l'arte dalle macerie

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

6commenti

il caso

Legionella, nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

Salso

Maestro e alunno si ritrovano dopo 50 anni

VIA VENEZIA

Investe una donna e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

6commenti

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

5commenti

Spettacoli

Alessandro Nidi: «Sissi diventa un musical»

Ricerca

Top 500: imprenditoria sana, buoni risultati per tutti i settori a Parma Video Foto

Il presidente dell'Upi Alberto Figna spiega i contenuti della ricerca

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

9commenti

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

1commento

LA SPEZIA

Rubava Epo all'ospedale per venderlo ai ciclisti

SOCIETA'

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

SPORT

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv