19°

29°

Salute-Fitness

"Lokomat", il robot che aiuta a camminare

"Lokomat", il robot che aiuta a camminare
Ricevi gratis le news
1

 L’uso della robotica nel campo della  riabilitazione e del recupero funzionale sta crescendo ogni giorno di più. Esiste un robot che aiuta a camminare  su un tapis roulant  i pazienti semi-paralizzati o vittime di incidenti stradali. Si chiama «Lokomat» e - spiega Vania Michelotti, fisioterapista che da 23 anni lavora con pazienti neurologici, titolare di un centro di riabilitazione in Oltretorrente - «consente di praticare una rieducazione neomotoria associata a una rieducazione al cammino con il supporto di un robot». «Lo utilizziamo - aggiunge - come arricchimento al normale processo riabilitativo che si fa solitamente per questo tipo di patologie: dalle lesioni midollari alle sclerosi multiple fino a quelle malattie degenerative che comportano una perdita del normale movimento fisiologico». Il Lokomat viene applicato alle gambe: è  collegato a un computer che permette simultaneamente di scaricare in parte o in toto il peso del paziente e che  assiste in modo motorizzato il suo cammino, variandone i vari parametri (velocità, frequenza, lunghezza del passo, escursione articolare del ginocchio e delle anche). Valuta e misura anche i parametri del movimento (angoli articolari, forza muscolare, spasticità) e trasmette, sotto forma di feedback visivo, informazioni di ritorno al paziente, che possono essere utilizzate per modificare i movimenti attivati e apprendere una migliore abilità motoria deambulatoria. 

I pazienti che hanno provato questo robot testimoniano i benefici che hanno avuto sin dalle prime sedute: soprattutto, sottolineano la  piacevole sensazione di tornare a camminare. E' il caso di Maurizio Mattavelli, pensionato parmigiano di 54 anni,  costretto a convivere con la sclerosi multipla dal 1985. Aggiunge Davide, consulente informatico 40enne, che da 7 anni ha una lesione midollare incompleta: «Ho riscontrato giovamenti dopo poche sedute: soprattutto, è migliorato il tono muscolare e, di consguenza, ho acquistato una maggiore fluidità nel cammino».
Sulla stessa lunghezza d’onda anche Giulia Ghiretti,  studentessa 17enne del Marconi, promessa del trampolino elastico che da circa due anni è costretta a vivere su una carrozzina in seguito ad un grave infortunio subito in allenamento. Da poco più di un anno si è dedicata al nuoto, disciplina nella quale sta raccogliendo risultati straordinari, collezionando record italiani a ripetizione nella categoria paralimpica. «Non avendo la muscolatura che mi consente di piegare e stendere le gambe - spiega Giulia -, i tutori mi consentono di camminare con la gamba sempre rigida mentre con il Lokomat, riesco a fare i passi perfetti come li riuscivo a fare qualche anno fa». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Luana

    06 Luglio @ 17.18

    Sono arrabbiata xche i più bravi ingegnieri meccanici non riescono ad inventare un tutore a batterei x far camminare disabili, con un semplice tutore. Mi sembra che se ne fregano in tanti o xche non hanno un giovane disabile in casa. Pazienza spero con tutto il cuore che qualc uno si " SVEGLI" ciao Luana

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

Moto

Travolto dopo l'incidente, paura per Federico Caricasulo

SOCIETA'

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

curiosità

Squalo volpe di 200 chili pescato nel crotonese

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti