15°

Salute-Fitness

Allergie, tra dieta e nuovi vaccini

Allergie, tra dieta e nuovi vaccini
0

di Vittorio Rotolo

Se una volta erano considerate materia da sviluppare esclusivamente in ambito pediatrico, oggi è acclarato come non esista una specifica fascia d’età nella quale le diverse forme di allergie possono manifestarsi. Prevenirle non è semplice, per via di abitudini e fattori di rischio ormai radicati nel mondo attuale ma soprattutto perché alla base della loro insorgenza c’è spesso una predisposizione genetica. Eppure,  attraverso una serie di accorgimenti che, a seconda dei casi,  trovano espressione in una corretta dieta alimentare oppure in un’adeguata terapia farmacologica, il soggetto allergico o intollerante può  migliorare la propria qualità della vita.
E’ quanto emerge da «Parma Allergy Meeting», la giornata di studio promossa dall’Azienda ospedaliero-universitaria della nostra città che ieri, allo Starhotel du Parc, ha riunito numerosi specialisti provenienti da ogni parte d’Italia. Negli ultimi decenni si è registrato un aumento dei casi di celiachia, l’intolleranza permanente al glutine.
 «Una forma tra le più diffuse nel mondo occidentale e dalla diagnosi difficile, dato che non si manifesta soltanto con i classici sintomi di malassorbimento ma pure con altri di tipo extra-intestinale», osserva Gian Luigi de’ Angelis, direttore dell’unità complessa di Gastroenterologia ed endoscopia digestiva del Maggiore. Il 40% dei casi di adulti celiaci risulta in eccesso ponderale, se non addirittura in obesità. «Proprio recentemente - fa notare de’ Angelis - la nostra équipe ha esposto, a livello internazionale, il caso di un paziente sottoposto a trattamento chirurgico per la cura dell’obesità e che si è scoperto essere celiaco. Una patologia che, in questo tipo di situazioni, rappresenta un fattore di rischio in più. A tutti gli obesi che devono sottoporsi ad interventi di chirurgia bariatrica - conclude - raccomandiamo l’avvio di uno screening della celiachia».
In Italia il 4% della popolazione adulta soffre di asma bronchiale, cifra che si raddoppia fra i bambini. «Tra le principali cause - spiega Oliviero Rossi, allergologo dell’ospedale Careggi di Firenze - c’è un sistema immunitario che, a differenza del passato, quando era maggiormente impegnato a combattere le infezioni, oggi è sbilanciato nel produrre gli anticorpi responsabili delle allergie». Fondamentale resta il ruolo dei vaccini. «Le vecchie punture - aggiunge Rossi - hanno lasciato il posto a compresse e gocce sublinguali che sono altrettanto efficaci e consentono al paziente di gestirsi in maniera autonoma». 
«Con l’immunoterapia specifica saranno trattate in futuro pure le allergie alimentari, al lattice e la dermatite atopica - sottolinea Erminia Ridolo, responsabile dell’ambulatorio di Allergologia e immunologia clinica dell’adulto del Maggiore -; abitualmente la si consiglia nella fase precoce delle malattie allergiche respiratorie, per prevenire l’asma e la comparsa di nuove sensibilizzazioni». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

cinema

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

David: i candidati ai premi per attori e attrici

cinema

David: ecco chi sarà in corsa

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

È il momento di rinnovare casa sfruttando le agevolazioni fiscali

COSTRUIRE ARREDARE

Agevolazioni fiscali: è il momento di rinnovare casa

Lealtrenotizie

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

3commenti

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

2commenti

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

CORTE DEI CONTI

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

4commenti

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

2commenti

FISCO

Condomini, è guerra contro le scadenze impossibili

Corsa contro il tempo per comunicare le spese di ristrutturazione e di risparmio energetico

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

carabinieri

Lite tra vicini, donna esplode colpi in aria a Boretto

E' stata denunciata, ha usato una scacciacani

quartieri

Ventuno progetti per Parma

Le proposte dei consigli dei cittadini volontari

1commento

L'INTERVISTA

Cerri, che gioia il primo gol in A

1commento

A TEATRO

«Mar del Plata», il rugby contro la dittatura

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

5commenti

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

3commenti

CULTURA

Tahar Ben Jelloun a Parma: "Più educazione per sconfiggere l'Isis"

Palazzo del Governatore gremito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

8commenti

ITALIA/MONDO

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

il caso

Killer del catamarano: De Cristofaro è scomparso dal Portogallo

SOCIETA'

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti