19°

Salute-Fitness

"Sessualità cibo e cervello", l'evoluzione

"Sessualità cibo e cervello", l'evoluzione
0

di Ilaria Moretti

C’è qualcosa di unico che ci rende umani. Qualcosa che è solo nostro e ci distingue da ogni altro essere vivente su questo mondo. 
E’ andato a caccia di questa specificità il medico Leone Arsenio con il suo libro «Sessualità cibo e cervello» (Mattioli 1885 Editore). 
E il risultato, pur partendo da presupposti assolutamente scientifici, arriva a un traguardo di tipo umanistico: «Cosa ci caratterizza? La nostra capacità di percepire il bene e il bello», afferma l’autore durante l’incontro organizzato a Palazzo Giordani dall’associazione «Marino Savini» con il patrocinio della Provincia. 
A dialogare con Arsenio, il presidente del sodalizio Rocco Caccavari («Il nostro scopo è mettere insieme in armonia di coscienza argomenti differenti nel segno dell’approfondimento, della verità e dell’informazione»), lo psichiatra dell’Ausl Simone Bertacca, la psicologa Chiara Fante e Raffaelle D’Ippolito, dirigente medico dell’Azienda ospedaliera. 
Un unico motivo conduttore
«I nostri due istinti principali - ricorda l’autore, una vita lavorativa dedicata a obesità, diabete e altre patologie - ovvero l’alimentazione e il sesso, sono legati alla sopravvivenza, individuale e della specie. Entrambi comportano piacere e il piacere è legato al cervello, al nostro modo di pensare. Ho quindi deciso di mettere insieme questi tre aspetti per cercare di individuare un unico motivo conduttore».
 Partendo da dati di fatto il medico ha tentato di capire l’essenza del comportamento umano. 
«In cosa ci differenziamo dagli animali? L’intelligenza, intesa come la capacità di risolvere problemi, viene spesso indicata come l’elemento caratterizzante dell’uomo», spiega. 
Ma in realtà, aggiunge, la posseggono anche altri esseri viventi: l’uomo ne ha semplicemente una maggiore «quantità». 
La capacità di critica
La nostra specificità sta dunque nella capacità di percepire qualcosa che va oltre. 
«Api e formiche, ad esempio, sono in grado di organizzare società anche più perfette delle nostre - sottolinea il medico -, ma questo tipo di organizzazione è cristallizzata, stabilita geneticamente. Noi invece abbiamo la capacità di critica. Siamo in grado di opporci». 
Gli esseri umani sanno guardare al bello - l’arte, la musica - e creare cose «che in sé non sarebbero utili né in termini di cibo né in termini di sesso». E a proposito di sesso, l’evoluzione lo ha trasformato: da fatto semplicemente meccanico a esperienza più prolungata e piacevole. 
In un libro tanti spunti
Ad «evolversi» è stata anche l’alimentazione: dal cibo crudo alla gastronomia. «Il libro di Arsenio - commenta Bertacca - è un campionario vasto e dettagliato di alcune aree tematiche dell’esistenza. Offre una serie di spunti che poi ciascuno può ricostruire in modo personale. Ogni porta ne apre altre cinque». 
«Ho apprezzato la ricchezza della bibliografia - conferma la Fante - e trovo positivo che finalmente si riesca ad accostare l’approccio evoluzionistico alla sessualità».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

Lavoro

Agricoltori contro l'abolizione dei voucher

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

Personaggi

Francesco Canali, messaggio di speranza ai malati di Sla

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

Fontanellato

L'ultimo saluto a Fernando Virgili, decano dei geometri

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

10commenti

crisi

Copador: sciopero di due ore in vista dell'assemblea soci Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

Europa, la dura realtà dopo le celebrazioni

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017