-4°

Salute-Fitness

"Sessualità cibo e cervello", l'evoluzione

"Sessualità cibo e cervello", l'evoluzione
0

di Ilaria Moretti

C’è qualcosa di unico che ci rende umani. Qualcosa che è solo nostro e ci distingue da ogni altro essere vivente su questo mondo. 
E’ andato a caccia di questa specificità il medico Leone Arsenio con il suo libro «Sessualità cibo e cervello» (Mattioli 1885 Editore). 
E il risultato, pur partendo da presupposti assolutamente scientifici, arriva a un traguardo di tipo umanistico: «Cosa ci caratterizza? La nostra capacità di percepire il bene e il bello», afferma l’autore durante l’incontro organizzato a Palazzo Giordani dall’associazione «Marino Savini» con il patrocinio della Provincia. 
A dialogare con Arsenio, il presidente del sodalizio Rocco Caccavari («Il nostro scopo è mettere insieme in armonia di coscienza argomenti differenti nel segno dell’approfondimento, della verità e dell’informazione»), lo psichiatra dell’Ausl Simone Bertacca, la psicologa Chiara Fante e Raffaelle D’Ippolito, dirigente medico dell’Azienda ospedaliera. 
Un unico motivo conduttore
«I nostri due istinti principali - ricorda l’autore, una vita lavorativa dedicata a obesità, diabete e altre patologie - ovvero l’alimentazione e il sesso, sono legati alla sopravvivenza, individuale e della specie. Entrambi comportano piacere e il piacere è legato al cervello, al nostro modo di pensare. Ho quindi deciso di mettere insieme questi tre aspetti per cercare di individuare un unico motivo conduttore».
 Partendo da dati di fatto il medico ha tentato di capire l’essenza del comportamento umano. 
«In cosa ci differenziamo dagli animali? L’intelligenza, intesa come la capacità di risolvere problemi, viene spesso indicata come l’elemento caratterizzante dell’uomo», spiega. 
Ma in realtà, aggiunge, la posseggono anche altri esseri viventi: l’uomo ne ha semplicemente una maggiore «quantità». 
La capacità di critica
La nostra specificità sta dunque nella capacità di percepire qualcosa che va oltre. 
«Api e formiche, ad esempio, sono in grado di organizzare società anche più perfette delle nostre - sottolinea il medico -, ma questo tipo di organizzazione è cristallizzata, stabilita geneticamente. Noi invece abbiamo la capacità di critica. Siamo in grado di opporci». 
Gli esseri umani sanno guardare al bello - l’arte, la musica - e creare cose «che in sé non sarebbero utili né in termini di cibo né in termini di sesso». E a proposito di sesso, l’evoluzione lo ha trasformato: da fatto semplicemente meccanico a esperienza più prolungata e piacevole. 
In un libro tanti spunti
Ad «evolversi» è stata anche l’alimentazione: dal cibo crudo alla gastronomia. «Il libro di Arsenio - commenta Bertacca - è un campionario vasto e dettagliato di alcune aree tematiche dell’esistenza. Offre una serie di spunti che poi ciascuno può ricostruire in modo personale. Ogni porta ne apre altre cinque». 
«Ho apprezzato la ricchezza della bibliografia - conferma la Fante - e trovo positivo che finalmente si riesca ad accostare l’approccio evoluzionistico alla sessualità».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Gli amici: Filippo persona speciale

Il ritratto

Gli amici: Filippo persona speciale

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

12commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video