15°

Salute-Fitness

Ordine Psicologi Emilia Romagna contro ludopatia

Ordine Psicologi Emilia Romagna contro ludopatia
2

 Tentare la fortuna con il Gratta e Vinci, il Superenalotto e il Win for Life, piuttosto che con lotterie e slot machine, rischia di trasformarsi in una forma di dipendenza patologica. Il fenomeno è cresciuto e continua a farlo dinnanzi al ritardo della politica e della società che a lungo hanno sottovalutato il problema. Finalmente la tendenza sembra invertirsi. Gli psicologi dell'Emilia Romagna accolgono con interesse e partecipazione le recenti iniziative di alcuni comuni e associazioni del territorio, volte a sensibilizzare i cittadini e a limitare il gioco d'azzardo.

I centri specializzati nella cura di questa patologia registrano un costante aumento di persone che chiedono aiuto: nel Ser.T di Cesena, durante il 2011, i casi sono aumentati del 50% rispetto l'anno precedente; il centro Papa Giovanni Paolo XXIII di Reggio Emilia ha seguito una quarantina di malati l'anno scorso e ne ha accolti già più di venti da gennaio ad oggi. La tendenza si può vincolare all'acuirsi della crisi economica, all'angoscia e frustrazione che ne derivano, ma anche all'imporsi - quasi in parallelo - di un modello culturale che premia vincite e ricchezza facile. Negli ultimi tempi, infine, sono cresciute le occasioni per giocare: si sono moltiplicate le estrazioni del lotto, hanno debuttato nuove lotterie e giochi on line, le slot machine si sono diffuse capillarmente in bar, tabacchi e perfino in luoghi a partecipazione pubblica come gli aeroporti.
"Circa il 3% di chi acquista abitualmente una scheda della lotteria o si siede davanti a una slot machine rischia di sviluppare un attaccamento patologico al gioco. Può diventarne schiavo", considera Manuela Colombari, Presidente dell'Ordine degli psicologi dell'Emilia Romagna. Questo disturbo altera il comportamento di chi ne è soggetto, con alcuni elementi costanti: il bisogno di giocare con quantità sempre maggiori di denaro, l'impossibilità di controllare l’impulso, la tensione emotiva quando si cerca di resistere e l'appagamento nel momento in cui ci si abbandona al gioco, le bugie dette per nascondere la gravità del problema e delle perdite, le ripetute richieste di prestiti, la compromissione delle relazioni personali e l'impossibilità di mantenere gli impegni familiari, professionali o di studio. 
"Si tratta di una fenomenologia del tutto simile a quella che deriva dalle classiche dipendenze da sostanze chimiche o stupefacenti", riassume Colombari. Ma c'è una grossa differenza, che continua a favorire il diffondersi strisciante di questo tipo di patologia: mentre il consumo di droghe è socialmente stigmatizzato, quello del gioco d'azzardo no. La malattia, in questo caso, consiste nella ripetizione compulsiva di una attività che di per sé è lecita. Peraltro, ormai non occorre nemmeno più rinchiudersi in un Casinò o in una bisca. Bastano una carta di credito e una connessione a internet.
"È proprio la liceità e legalità dei comportamenti che sono alla base delle new addictions come il gioco d'azzardo che rende ancora più complessa la richiesta di soccorso. E' difficile chiedere aiuto per qualcosa che viene accettato socialmente e talvolta apprezzato per le sue potenzialità”, valuta Colombari. Cercare di sgretolare il consenso, la permissività o quantomeno la noncuranza che circondano questo disturbo è fondamentale per aiutare chi ne soffre e per sviluppare le difese di tutti i cittadini. "Per questo, consideriamo essenziali e preziose iniziative volte a mantenere viva l'allerta sociale e a restringere i margini legali di un'attività che può facilmente degenerare, come quella del presidente dell'Anci e sindaco di Reggio Emilia Graziano Delrio e di altri comuni del territorio. Per troppo tempo si è fatto finta di non vedere il problema e si sono abbandonate centinaia di persone al proprio destino".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giorgio

    03 Maggio @ 09.28

    resta inutile che pubblicizzate tanto il male del secolo se poi di fianco allo stesso pubblicizzate il modo come ottenere un prestito di denaro i dipendenti del gioco porranno solo la loro attenzione ad'esso !!!!!!!!!! per quale motivo tanto nefasto non pubblicizzate delle associazioni che possono aiutare tutti queste persone malate di gioco d'azzardo non sarebbe più conveniente per il vs gruppo di dottori tanto all'avanguardia

    Rispondi

  • giorgio

    03 Maggio @ 09.19

    sono un soggetto patologicamente compromesso dal gioco di slot e ne conosco a migliaia con lo stesso mio problema la cosa piu eclatante della situazione è che i tantissimi pensionati vuoi per la solitudine vuoi per il tanto tempo libero si stanno rovinando piu dei giovani ho visto persone di 80 anni delapidare i risparmi di un'intera vita di lavoro per colpa della nuova generazione di slot nelle quali puoi inserire banconote di taglio illimitato. e poi la cigliegina sulla torta e che ho visto gente che queste slot le utilizzano come lavatrici di soldi sporchi sapete quanti delinquenti le usano per giustificare i loro illeciti commerci come droga e prostituzione? sapete che introducono milioni di banconote guadagnate illecitamente e poi vanno ad'intascare i tket facendoli passare come vincite alla slot? !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

CONCORSO

Gazzareporter

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

mamma esce dalla stanza

20 milioni di like

La mamma che striscia batte Belen & co a colpi di clic

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Scippava donne anziane a bordo del suo scooter: la polizia di stato arresta il responsabile

PARMA

Si fa prestare lo scooter e scippa tre anziane: arrestato giovane indiano

Una delle vittime, cadendo, è finita al Maggiore con il bacino fratturato e oltre un mese di prognosi

3commenti

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

Terremoto

Due parmigiane in missione per salvare l'arte dalle macerie

Bassa

Furti a Mezzano Superiore: nel mirino anche l'asilo e il circolo Anspi Video

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

amministrative

Manno si candida: "Con falce e martello vogliamo far tornare la speranza in città" Video

1commento

il caso

Legionella, nuovo incontro pubblico alla Don Milani

La trasmissione di TvParma "Lettere al direttore" seguirà l'evento

1commento

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

Ci sono nuove date per semifinali e finali

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

6commenti

VIA VENEZIA

Investe una donna e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

7commenti

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

13commenti

Traffico

Pericolo nebbia sulle strade: visibilità ridotta a 80 metri in A1 Foto

Incidente nella notte a Vicomero

Salso

Maestro e alunno si ritrovano dopo 50 anni

Sindacato

Cgil Parma, gli iscritti superano quota 76.000

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

2commenti

LA SPEZIA

Rubava Epo all'ospedale per venderlo ai ciclisti

SOCIETA'

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

SPORT

Formula Uno

La Ferrari svelerà la vettura del Mondiale 2017 in diretta web

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv