16°

Salute-Fitness

In Toscana la prima legge per cannabis anti-dolore

In Toscana la prima legge per cannabis anti-dolore
10

 La Toscana, prima regione in Italia, ha da oggi una legge che facilita l’uso della cannabis a scopo terapeutico.

 
 La scelta di utilizzare farmaci cannabinoidi o preparazioni 'magistralì per curare malattie gravi e molto dolorose come, ad esempio, la sclerosi multipla, anche grazie all’assunzione della sostanza attraverso una semplice tisana, come sperimentato in Puglia, finora è stata fatta in Italia da un numero limitato di persone che si sono imbattute spesso in problemi burocratici e tempi molto lunghi, quelli che la Toscana intende ora abbattere. Il provvedimento è stato approvato oggi dal Consiglio regionale a maggioranza, con il voto contrario di Udc, parte del gruppo misto, e del Pdl, ad eccezione del consigliere Marco Taradash che ha votato a favore, e l’astensione della Lega Nord. L’atto unifica due diverse proposte di legge e vede come primi firmatari Enzo Brogi (Pd) e Monica Sgherri (capogruppo Fds-Verdi).
 
Un decreto del 2007 dell’ex ministro della Salute Livia Turco, è stato ricordato, rende possibile l’utilizzo dei principi attivi della cannabis nella terapia farmacologica, ma questi farmaci sono di difficile accesso per le procedure burocratiche richieste e perchè è necessario acquistarli all’estero (in Olanda dove l’uso della cannabis a fini terapeutici è generalizzato). Il provvedimento prevede la somministrazione dei farmaci cannabinoidi presso le strutture del servizio sanitario regionale, le Asl, e le strutture private che erogano prestazioni in regime ospedaliero. Per garantire la continuità terapeutica è previsto che il trattamento possa proseguire anche a domicilio, dopo che il paziente viene dimesso. I farmaci sono acquisiti attraverso le farmacie ospedaliere, «nei limiti del budget aziendale», e tramite le unità sanitarie locali.
 
Per Enzo Brogi (Pd) «è una legge di civiltà che cercherà di agevolare un percorso burocratico». Oggi – spiega il consigliere – ci cono un centinaio di pazienti in Italia che fanno uso di questo tipo di farmaci mentre ce ne sono migliaia che ricorrono all’autocoltivazione o al mercato illegale. «Per accedere a questi farmaci servono 3-4 mesi nelle regioni più virtuose, 7-9 in quelle meno. In Toscana – ha aggiunto - consentiremo di avere una procedura più regolare e più snella ma sempre sotto controllo del sistema sanitario». Secondo Stefano Mugnai (Pdl) invece si tratta solo «di una legge manifesto, un’iniziativa bandiera». Positivo al contrario il commento del presidente della Regione Enrico Rossi secondo il quale si tratta di un provvedimento «giusto». Grazie alla normativa, spiega l’assessore alla sanità Daniela Scaramuccia, si potrà anche «verificare meglio l’uso e monitorare costantemente il fenomeno». L’utilizzo dei cannabinoidi per uso terapeutico è già realtà in diversi paesi del mondo. In California, ad esempio, di recente anche uno spot televisivo ha spiegato gli aspetti positivi dell’uso in alcune malattie. A Vancouver, in Canada, solo una decina di giorni fa si è tenuto un megaraduno a favore della somministrazione gratuita di cannabis terapeutica.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    04 Maggio @ 12.45

    Signor Pantera , la "cannabis" apre la mente alla psicosi.

    Rispondi

  • Francesco

    04 Maggio @ 12.41

    ATTENZIONE , PRIMA CHE SI SCATENINO COMMENTI ABERRANTI ! I FARMACI IN QUESTIONE CONTENGONO QUEI PRINCIPI ATTIVI DELLA "CANNABIS" CHE SI SONO DIMOSTRATI UTILI PER IL TRATTAMENTO DEL DOLORE E PER IL TRATTAMENTO DEL VOMITO IN PAZIENTI IN CHEMIOTERAPIA . I FARMACI SONO STATI DEPURATI, PER QUANTO POSSIBILE, DA EFFETTI PSICOTROPI E STUPEFACIENTI . NON SI FUMANO , E NON SONO "SPINELLI" . SONO GIA' IN COMMERCIO ALL' ESTERO DA ALCUNI ANNI . IN ITALIA NON ANCORA . LA DELIBERAZIONE DELLA REGIONE TOSCANA SERVE SOLO AD EVITARE AGLI AMMALATI TOSCANI DI DOVERSELI ANDARE A COMPRARE A LUGANO.

    Rispondi

  • Daniele Tanzi

    04 Maggio @ 12.06

    Sono felice, mi sembra una scelta di civiltà.

    Rispondi

  • frusta

    04 Maggio @ 10.49

    LEGALIZE IT!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

  • Paolo

    04 Maggio @ 10.15

    @ pantera: ho conosciuto persone che ammettevano tranquillamente di aver fatto uso di spinelli. In effetti avevano la mente aperta: tanto aperta che il cervello era fuoriuscito da tempo...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

nas

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

2commenti

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

9commenti

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

5commenti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

13commenti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

27commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

24commenti

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno fino a venerdì

tg parma

Giuseppe Buttarelli ce l'ha fatta: da Colorno a Fontanellato contro la Sla Video

foto dei lettori

Materassi, mobili, elettrodomestici abbandonati in via Nello Brambilla Foto

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

Domenica LIVE

Rocco Siffredi: «Sono tornato al porno» Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017