-5°

Salute-Fitness

Terapia dolore: Fanelli, presto requisiti minimi strutture

0

«Siamo al rush finale per l'approvazione dei requisiti minimi per l’accreditamento delle strutture di terapia del dolore, 'gambè della legge 38». Parola di Guido Fanelli, professore ordinario, direttore della cattedra di anestesia e rianimazione della struttura complessa di Anestesia, rianimazione e terapia antalgica dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma e presidente della Commissione per l’attuazione della legge 38/2010 presso il Ministero della Salute.  Domani, 8 maggio, all’Aou di Parma farà tappa la campagna itinerante 'Hub2Hub' promossa dall’associazione 'Vivere senza Dolorè che punta a informare pazienti e medici sui contenuti della legge sulla Terapia del dolore. A due anni dalla sua approvazione, Fanelli evidenzia gli «importanti risultati» raggiunti. In primis l’aumento del consumo di oppioidi. «L'Italia – spiega Fanelli all’ANSA – fino al 2008 era stabilmente l’ultimo Paese in questa classifica, mentre ora stiamo crescendo del 20% annuo». Bene anche il percorso che «porterà in tempi brevi» all’individuazione dei requisiti minimi strutturali per individuare gli hub e gli spoke. Sul documento «attualmente in Conferenza Stato-Regioni», afferma Fanelli, si registra «un clima molto benevolo da parte delle Regioni». E poi l’altro conseguimento importante «è la pubblicazione il 16 aprile in Gazzetta ufficiale del primo Master per palliativisti e terapisti del dolore con un ordinamento didattico identico per tutte le specialità e in tutta la nazione».  Per completare la piena attuazione della legge 38 quel che serve per Fanelli è soprattutto la corretta informazione. «Molti cittadini – spiega – non conoscono l’esistenza di una legge che li tutela dal dolore. E purtroppo anche molti medici non sanno che devono applicare una legge in ospedale per curare il dolore». C'è anche un pregiudizio da scardinare: «Far capire ai cittadini che prendere farmaci oppioidi non è sinonimo di droga o di malattia terminale».  «La sfida che abbiamo a Parma con 'Hub2Hub' – afferma Fanelli – è quella di raccogliere 300 questionari tra medici e pazienti». All’Aou parmense il centro di terapia del dolore dispone di due sale operatorie, tre ambulatori, una sala di aspetto e una recovery room per i malati. Annualmente lo sforzo ambulatoriale, ricorda Fanelli, riguarda circa 7mila persone. «Collettore principale dei pazienti» è il territorio: i medici di famiglia soprattutto, «coi quali c'è un’ottima collaborazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

1commento

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

primarie pd

Dall'Olio-Scarpa: c'è l'accordo

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

1commento

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Tg Parma

Alfieri: "Parma deve tornare ad essere la nostra casa"

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

Parma Calcio

Coric, risoluzione consensuale del contratto

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto