23°

32°

Salute-Fitness

Infermieri, l'ora dell'orgoglio: "Noi, pilastro dell'assistenza"

Infermieri, l'ora dell'orgoglio: "Noi, pilastro dell'assistenza"
Ricevi gratis le news
0

di Alessia De Rosa

Sono la «retrovia» delle sale operatorie, dei corridoi dei reparti, delle sale di attesa: ovunque si «combatte» per la vita loro sono lì, pronti ad ad aiutare chi soffre, con umanità e professionalità. Sono i tanti infermieri che ogni giorno lavorano a favore della vita.
 Ieri mattina, nella sala congressi dell’ospedale Maggiore, durante il seminario sul tema «Professione infermieristica: transizioni dell’identità e soddisfazione lavorativa» - organizzato dall’Azienda ospedaliero-universitaria, azienda Usl di Parma e dall’Ipasvi – si è discusso di loro. «Un incontro per dare soddisfazione e voce ad una professione ancora legata a stereotipi comuni – commenta Annalisa Silvestro, presidente Federazione nazionale collegi Ipasvi –. L’infermiere spesso viene visto come un ruolo secondario all’interno dell’ospedale, ma, oggi più di ieri, questa è una considerazione errata. Essere infermiere vuol dire studiare, laurearsi, poter fare ricerca». Un lavoro lungo e faticoso, spesso messo in ombra dalla figura del medico, ma «gli infermieri sono i pilastri della quotidianità, attori attivi nell’ambito socio-sanitario – aggiunge Paola Siri, presidente collegio Ipasvi di Parma –. Una professione importante che va vissuta e costruita ogni giorno nel rapporto con i pazienti, e che non sempre viene riconosciuta dall’opinione pubblica con l’importanza che merita».
 «E' per questo motivo che sono necessari incontri del genere, proprio per far conoscere alla società il valore professionale degli infermieri», continua Leopoldo Sarli, presidente del corso di laurea in Scienze infermieristiche dell’Università di Parma. L'appuntamento, incentrato proprio sull'importanza di questa professione, con una riflessione sul ruolo e sull'identità professionale degli infermieri, è ultimato con una piccola cerimonia di premiazione, in occasione della Giornata internazionale degli infermieri, che si festeggia oggi.
 Per l’occorrenza sono stati premiati diciassette iscritti «storici» all’Ipasvi - con più di quarantacinque anni di iscrizione - e ventiquattro neoiscritti, laureati nel 2011. La cerimonia ha visto anche un riconoscimento a Maria Grazia Beccari, l’infermiera già insignita del Premio Sant'Ilario dal Comune di Parma proprio per il fondamentale ruolo di infermiera di corsia in un reparto sensibile dell’ospedale, quello di malattie infettive.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

spagna

Barcellona, la polizia: "Cellula smantellata". La Catalogna smentisce

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti