Salute-Fitness

Infermieri, l'ora dell'orgoglio: "Noi, pilastro dell'assistenza"

Infermieri, l'ora dell'orgoglio: "Noi, pilastro dell'assistenza"
Ricevi gratis le news
0

di Alessia De Rosa

Sono la «retrovia» delle sale operatorie, dei corridoi dei reparti, delle sale di attesa: ovunque si «combatte» per la vita loro sono lì, pronti ad ad aiutare chi soffre, con umanità e professionalità. Sono i tanti infermieri che ogni giorno lavorano a favore della vita.
 Ieri mattina, nella sala congressi dell’ospedale Maggiore, durante il seminario sul tema «Professione infermieristica: transizioni dell’identità e soddisfazione lavorativa» - organizzato dall’Azienda ospedaliero-universitaria, azienda Usl di Parma e dall’Ipasvi – si è discusso di loro. «Un incontro per dare soddisfazione e voce ad una professione ancora legata a stereotipi comuni – commenta Annalisa Silvestro, presidente Federazione nazionale collegi Ipasvi –. L’infermiere spesso viene visto come un ruolo secondario all’interno dell’ospedale, ma, oggi più di ieri, questa è una considerazione errata. Essere infermiere vuol dire studiare, laurearsi, poter fare ricerca». Un lavoro lungo e faticoso, spesso messo in ombra dalla figura del medico, ma «gli infermieri sono i pilastri della quotidianità, attori attivi nell’ambito socio-sanitario – aggiunge Paola Siri, presidente collegio Ipasvi di Parma –. Una professione importante che va vissuta e costruita ogni giorno nel rapporto con i pazienti, e che non sempre viene riconosciuta dall’opinione pubblica con l’importanza che merita».
 «E' per questo motivo che sono necessari incontri del genere, proprio per far conoscere alla società il valore professionale degli infermieri», continua Leopoldo Sarli, presidente del corso di laurea in Scienze infermieristiche dell’Università di Parma. L'appuntamento, incentrato proprio sull'importanza di questa professione, con una riflessione sul ruolo e sull'identità professionale degli infermieri, è ultimato con una piccola cerimonia di premiazione, in occasione della Giornata internazionale degli infermieri, che si festeggia oggi.
 Per l’occorrenza sono stati premiati diciassette iscritti «storici» all’Ipasvi - con più di quarantacinque anni di iscrizione - e ventiquattro neoiscritti, laureati nel 2011. La cerimonia ha visto anche un riconoscimento a Maria Grazia Beccari, l’infermiera già insignita del Premio Sant'Ilario dal Comune di Parma proprio per il fondamentale ruolo di infermiera di corsia in un reparto sensibile dell’ospedale, quello di malattie infettive.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

RIMINI

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

IL VINO

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Non ce l'ha fatta la 71enne ucraina travolta in via Langhirano

PARMA

E' morta al Maggiore la 71enne ucraina travolta in via Langhirano Video

L'incidente è avvenuto il 2 gennaio

FATTO DEL GIORNO

Un anno dopo la morte di Filippo Ricotti, la Massese resta insicura: lettera della madre del 17enne

Ecco le anticipazioni del direttore della Gazzetta di Parma, Michele Brambilla

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

tg parma

Contrabbando di petrolio dalla Calabria a Parma, 6 arresti Video

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», altri 8 medici indagati: sotto accusa anche Mutti e Caspani

2commenti

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

Una storia iniziata da bambino... Ecco la foto "storica" di Gazzola piccolo giocatore del Parma

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

4commenti

fiere

Cibus 2018 scalda i muscoli: attesi 80mila visitatori

A MEDESANO

Pioggia di lettere anonime a luci rosse

Il caso

«Io, musulmano, sono contro la chiusura delle "Luigine"»

2commenti

carabinieri

Capodanno rovinato: l'appartamento in affitto a Madonna di Campiglio era una truffa

LA BACHECA

Ecco 66 nuove offerte di lavoro

tg parma

Novità in casa Tep: arrivano tre nuovi autobus lunghi 10 e 12 metri Video

1commento

Gioco

Busseto, vinti 64mila euro al lotto

FIDENZA

Auto in fiamme nella notte: incendio doloso?

m5s

Cominciate le parlamentarie. Per Parma Ferraroni, Distante, D'Alessandro e...?

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

1commento

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

ITALIA/MONDO

BERGAMO

Cade in una tomba: 74enne muore sul colpo

montecchio

L'assume come badante ma voleva altro: denunciato per tentata violenza sessuale

SPORT

calcio

Manuel Nocciolini va in prestito al Pordenone

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

SOCIETA'

Economia

Più ortofrutta confezionata per non pagare i sacchetti bio Video

gran bretagna

18enne italiana mette la verginità all'asta per poter studiare a Cambridge: offerto un milione

2commenti

MOTORI

DETROIT

Mercedes, ecco la nuova Classe G

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti