-1°

14°

Salute-Fitness

Il tumore al polmone aumenta tra le donne: sotto accusa le sigarette light

Il tumore al polmone aumenta tra le donne: sotto accusa le sigarette light
4

ANSA/ (di Manuela Correra)
CHICAGO, 4 GIU – Il tumore al polmone sta diventando sempre di più un 'big killer' tra le donne, anche tra le non fumatrici. Le proiezioni di mortalità per neoplasie nel 2012 indicano infatti che il tasso di incidenza del cancro al polmone tra gli uomini è destinato a scendere del 10%, mentre nelle donne la mortalità legata a questo tipo di tumore è prevista salire del 7%: colpirà cioè con un tasso di 13.4/100.000, quasi raggiungendo il numero di decessi causato dal tumore al seno (14.9/100.000). A puntare i riflettori sulle 'differenze di generè per questo tipo di tumore sono gli esperti al congresso della Società americana di oncologia clinica (Asco), in corso a Chicago.
Due le principali ragioni alla base dell’aumento del cancro al polmone tra le donne: il maggior numero delle donne fumatrici ma, anche, la crescità dell’incidenza della malattia tra le donne che non fumano a causa, spiegano gli oncologi, di fattori genetici e di una possibile interazione tra meccanismi ormonali e ambientali. Ma anche se il 20% di tutti i tumori al polmone si registra proprio tra i non fumatori, soprattutto le donne, il fumo resta comunque tra i principali fattori di rischio. Sotto accusa sono però non solo le classiche 'biondè, ma anche le sigarette light sulla cui pericolosità gli esperti rinnovano l'allarme: «questo tipo di sigarette – afferma Cesare Gridelli, direttore del Dipartimento di onco-ematologia dell’ospedale Moscati di Avellino – apparentemente è meno pericoloso. Proprio il maggiore utilizzo di sigarette light ha portato il fumatore ad aspirare più profondamente facendo si che il fumo e i suoi agenti cancerogeni arrivino nella parte più profonda dell’albero bronchiale, causando la maggiore insorgenza di adenocalcinomi». Le ultime statistiche confermano l’allarme: il tumore al polmone è la forma di cancro più diffusa a livello mondiale e quella maggiormente letale, provocando la morte di 1,3 milioni di persone l’anno. Le previsioni dicono inoltre che, solo in Italia, ci saranno circa 45 mila nuovi casi nel 2020 e 51.500 nel 2030. La buona notizia però, affermano gli oncologi, è che la ricerca sta portando a farmaci di nuova generazione sempre più efficaci. È il caso del nuovo trattamento a base della molecola Pemetrexed, che – come dimostra lo studio internazionale 'Paramount', presentato all’Asco, e di cui Gridelli è coordinatore per l’Italia – aumenta la sopravvivenza dei pazienti con la forma più comune di calcinoma polmonare, con una riduzione del 22% del rischio di mortalità e del 38% di progressione della malattia. Oggi la sopravvivenza di questi pazienti sta, dunque, sempre più migliorando: «si è infatti passati da quattro mesi per le forme inoperabili ai dodici mesi con i trattamenti terapeutici tradizionali fino – conclude Gridelli – ai 17 mesi di media grazie alle ultime terapie disponibili».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • GIALLOBLU'

    05 Giugno @ 13.03

    @mario dei monti purtroppo il fumo non è poi così determinante a provocare un tumore. Molta gente è morta di questa orrenda malattia e non ha mai toccato una sigaretta.Naturalmente ci sono casi dove è colpevole al 100% il , ma non è solo la sigaretta la sola responsabile. Si pensi anche a tutto il veleno che è nell'aria e che respiriamo e a quello che mangiamo. Ho anche visto dei bambini malati di tumore e non penso che abbiano il vizio del fumo

    Rispondi

  • Francesco

    05 Giugno @ 10.48

    E' COLPA DELL' INCENERITORE DI UGOZZOLO !

    Rispondi

  • NONNO VIGILE

    04 Giugno @ 21.53

    E NON FUMARE?

    Rispondi

  • Dedo

    04 Giugno @ 18.05

    Forse è meglio scrivere polmone invece di pomone

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Scippo in via Farini

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

3commenti

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

2commenti

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

1commento

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

3commenti

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

11commenti

ITALIA/MONDO

FISCO

Nel 2016 oltre 450mila liti pendenti per 32 miliardi

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

4commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia