11°

22°

Salute-Fitness

La medicina personalizzata nelle malattie respiratorie

La medicina personalizzata nelle malattie respiratorie
Ricevi gratis le news
0

La diversa risposta  dei trattamenti standard nei pazienti affetti da asma e broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) è  uno dei più dibattuti interrogativi medici. L’edizione 2012 di «Respiration Day» - oggi  all'auditorium Paganini, organizzata da Chiesi e Fondazione Chiesi con l'Università di Parma -   vuol  fornire a clinici e ricercatori le più attuali conoscenze sull’applicazione della medicina personalizzata alle malattie respiratorie.
«Respiration Day», giunto all'ottava edizione,  è un evento internazionale di elevato spessore scientifico  per  clinici e ricercatori che annualmente, condividendo esperienze ed idee,  confrontano   le più recenti acquisizioni scientifiche nel campo delle malattie respiratorie. L'obiettivo è contribuire a una sempre migliore comprensione dei meccanismi patofisiologici di tali malattie, favorendo lo scambio d’idee sulle più recenti esperienze,  per  far convergere i punti di vista del clinico, del ricercatore e del paziente.
«Respiration Day» ha visto la luce nel 2005 grazie alla collaborazione tra l’Università di Parma e la Fondazione Chiesi. Sono numerosi gli argomenti discussi nelle passate edizioni: dalla scelta dei migliori parametri per valutare l’efficacia dei trattamenti o per una diagnosi precoce ed accurata,  a come trasferire efficacemente le informazioni degli studi randomizzati controllati alla pratica clinica, a come la fenotipizzazione clinica di asma e BPCO possa contribuire a una migliore gestione del paziente. Quest’anno più di 700 clinici e ricercatori arrivano a Parma da tutto il mondo per discutere di un argomento di crescente interesse: la medicina personalizzata.
Le relazioni introduttive verteranno sui concetti di base della medicina personalizzata e della sua applicazione ad asma e BPCO. La comprensione delle basi genetiche di malattie quali asma e BPCO può certamente apportare sensibili benefici. Primo, e più importante, in grado di fornire informazioni sui passaggi-chiave nella patogenesi della malattia, è l’identificazione dei geni coinvolti nell’insorgenza e nella progressione della malattia. Attualmente la stratificazione biologica è impiegata per selezionare i pazienti asmatici eleggibili per la terapia con anti-IgE, e, nei pazienti con BPCO, per il trattamento con alfa-1-antitripsina.  È   meritevole di ulteriore approfondimento la possibilità di utilizzare l’informazione genetica allo scopo di definire sottogruppi di pazienti che potrebbero meglio rispondere alle nuove terapie respiratorie.
Le due successive sessioni saranno dedicate alla possibile applicazione di terapie mirate in pazienti affetti da malattie respiratorie ostruttive al fine di migliorare la loro gestione e decorso clinico. Sono già stati compiuti notevoli progressi specialmente nel trattamento di asma severa e difficile da trattare. Infatti, da un lato, la somministrazione di anticorpi monoclonali (hMab) diretti verso specifiche interleuchine (IL-5, IL-13) e, dall’altro, la termoplastica, hanno fornito incoraggianti risultati in ben definiti gruppi di pazienti.
Sebbene la presenza di numerosi fenotipi clinici e patologici di BPCO sia ben riconosciuta, non è ancora ben chiaro come questo possa impattare sul trattamento. Per esempio, non vi sono attualmente differenze terapeutiche fra pazienti che presentano un predominante coinvolgimento delle vie aeree periferiche e quelli con predominanza di enfisema. La ricerca genetica, proteomica e metabolomica potrebbe fornire a breve altre evidenze sul processo infiammatorio alla base della BPCO, facilitando l’identificazione di specifici bersagli per una terapia più personalizzata.
L’ultima sessione verterà sui pazienti con segni e sintomi sia di asma sia di BPCO. Asma e BPCO sono malattie eterogenee, con origini sia genetiche sia ambientali. Esistono differenze fra asma e BPCO nella loro presentazione clinica, età d’insorgenza, sintomatologia ed evoluzione della malattia. Tuttavia, la coesistenza di asma e BPCO nello stesso paziente è   ampiamente riconosciuta, anche se non ancora ben descritta. La predisposizione genetica alla deviazione di certi processi biochimici potrebbe aiutare a definire sottogruppi di pazienti con asma e BPCO. Questo potrebbe  consentire di stratificare i pazienti secondo il loro patrimonio genetico, aprendo  nuove prospettive terapeutiche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

7commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto