-1°

Salute-Fitness

Gastroenterologia, Parma sulla ribalta mondiale

Gastroenterologia, Parma sulla ribalta mondiale
1

Damiano Ferretti

La struttura complessa di Gastroenterologia ed Endoscopia digestiva del Maggiore, diretta dal professor Gian Luigi de’ Angelis, ha partecipato al «Digestive Disease Week», una delle rassegne mondiali più importanti in tema di gastroenterologia, che si è svolta a San Diego in California. Durante il congresso, Barbara Bizzarri e Alessia Ghiselli - dirigenti mediche del  centro di Gastroenterologia - hanno avuto l’opportunità di esporre uno studio prospettico sul «controllo intraoperatorio delle anastomosi coliche «basse» dopo resezione»: un’esperienza che ha preso il via due anni fa in seguito ad una stretta collaborazione tra il reparto diretto dal professor de’ Angelis e l’Unità operativa di Chirurgia d’urgenza (nell’occasione rappresentata dal professor Raffaele Della Valle) con il sostegno organizzativo dell’associazione Snupi Onlus. 
Attraverso questo studio prospettico, i medici hanno voluto constatare quanto il controllo endoscopico sia realmente in grado di diminuire l’incidenza dei sanguinamenti e delle fistole post-chirugiche: l’endoscopica intraoperatoria, in particolare, è stata utilizzata per visualizzare direttamente l’anastomosi permettendo la vascolarizzazione anastomotica di eventuali sanguinamenti e deiscenze anastomotiche nel «timing» intraoperatorio al fine di evitare il reintervento. «E’ una nuova soluzione ad un vecchio problema - precisa subito il professor Gian Luigi de’ Angelis -: si tratta del controllo endoscopico intraoperatorio delle cosiddette anastomosi colo-anali o colo-rettali ovvero sia in tutti quei casi il chirurgo deve rimuovere la parte inferiore del nostro intestino, quasi sempre per un problema tumorale o diverticolare». Sono tre, nello specifico, gli obiettivi che persegue questo importante controllo clinico: «Controllare se la sutura chirurgica è riuscita completamente - spiega de’ Angelis - per evitare che non ci siano state interruzioni nella sutura stessa; accertarsi se l’intestino, che viene ad essere suturato, è ben vascolarizzato; e, inoltre, si rivela fondamentale, appurare che non ci siano delle emorragie, che non visibili esternamente dal chirurgo». Ma questo studio prospettico ha già ottenuto dei riscontri positivi. «I dati preliminari - garantisce lo stesso de’ Angelis - dimostrano che è un esame, che se fatto con prudenza, non da nessun problema né di traumatismo né di inquinamento del campo operatorio: in prospettiva, potrebbe rivelarsi un sistema da adottare in maniera stabile per diminuire la complicanza chirurgica a livello locale della anastomosi intestinali basse». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • paolo calabresi

    15 Gennaio @ 18.38

    DE AGELIS - DELLA VALLE...... CHE GRANDI MEDICI !!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le evoluzioni al palo di Maria Aguiar

Pole dance

Evoluzioni al palo: Maria Aguiar è campionessa sudamericana Video

Patti Smith - A Hard Rain's Gonna Fall - Bob Dylan Nobelprize in literature 10 dec 2016

emozione

La Smith al Nobel (per Dylan) si ferma e riprende a cantare Video

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

lega pro

Parma-Teramo 0-1 Diretta

Calcio

Reggiana-Parma: c'è chi non si è fatto sfuggire il biglietto...

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

3commenti

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

6commenti

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

Gazzareporter

Nebbia, le foto di un lettore: "Benvenuti a Eia"

inserto

L'Oroscopo 2017 domani con la Gazzetta di Parma

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

2commenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Fuori Orario

Serata "I love Rock": ecco chi c'era Foto

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Parma

“La Bassa di Zavattini” e la sfida degli anolini: le foto di "Mangia come scrivi"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quel che manca per fare un governo

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

A volte fa più male la gentilezza

ITALIA/MONDO

governo

Gentiloni ha accettato l'incarico: è lui il presidente del Consiglio designato

fisco

Imu e Tasi: entro venerdì il saldo Come si calcola

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Sport USA

Anche Gallinari nella notte magica dei big

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

5commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti