-1°

Salute-Fitness

Le donne si odiano allo specchio

Le donne si odiano allo specchio
1

 Una donna su due non si piace, giovane o matura guardandosi allo specchio vede soprattutto i difetti e vorrebbe modificare alcune parti del viso. A qualsiasi età le donne si confrontano con altre più giovani di loro e già a 25 anni comincia l’autocritica: la prima cosa di cui non sono soddisfatte è il naso (26%), seguito dal tipo di pelle (24%). Le reazioni delle donne che si guardano sono state studiate, su un campione di 200 signore dai 20 ai 60 anni di età, dagli specialisti del dipartimento di chirurgia plastica ed estetica della università di Ankara. La ricerca è pubblicata sull'ultimo numero di Aesthetic Surgery Journal. Del loro viso riflesso allo specchio le donne considerano invece attraenti le labbra (36%). A 35 anni osservano in modo critico tutta la pelle (36%) e in particolare quella del contorno occhi (26%) mentre apprezzano lo sguardo (24%). A 45 anni alla prima occhiata controllano la regione periorbitale (40%) e il tipo di pelle (24%). Hanno fatto pace col loro naso, qualcuna lo giudica addirittura attraente (20%) ma si preoccupano per lo sguardo e la pelle che circonda gli occhi perchè le fanno apparire più vecchie (30%). A 55 anni infine il nuovo cruccio è la linea della mandibola che scende per forza di gravità e le invecchia (34%). Per Billur Sezgin, chirurgo plastico e autore della ricerca, «il paragone scoraggiante con le donne più giovani

le spinge sempre di più dal chirurgo. I medici devono selezionare solo le candidate ideali per non creare attese irrealistiche». Ma per Roberta Giommi, psicoterapeuta e direttrice dell’Istituto internazionale di sessuologia a Firenze, c'è anche un’aggravante. "Esiste una cattiva alleanza femminile col tema della bellezza che le accompagna ad imprigionarsi in canoni che non sono propri e che sono impossibili da raggiungere. Lo specchio rimanda ciò che preoccupa. Il problema del naso si risolve col tempo ma oggi pare che non sia più concesso invecchiare con stile, grazia, allegria e stravaganza perfino, indizi di fascino più maturo al quale gli uomini sono invece sensibili. Per le donne tutto si rimanda all’immagine della giovinezza come fulcro della vita e della seduzione. Ma si tratta di una censura che la società effettua sulle donne e il bisturi non risolve di certo questi conflitti". Secondo una indagine condotta dall’Istituto Neurotraumatologico italiano per una donna su tre le rughe stressano più del lavoro e danno ansia. Un sondaggio effettuato invece dall’Aicpe (Associazione italiana di chirurghi plastici estetici) su 347 chirurghi plastici della penisola attesta che gli interventi estetici più richiesti dalle italiane per cancellare i solchi dal viso nell’ultimo anno sono state le punturine di acido ialuronico (46.909 interventi) e quelle di tossina botulinica (40.394). In un anno gli interventi 'soft' antirughe sono aumentati del 7-9%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le evoluzioni al palo di Maria Aguiar

Pole dance

Evoluzioni al palo: Maria Aguiar è campionessa sudamericana Video

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

4commenti

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

lega pro

Parma: missione punti e continuità

Crociati in campo al Tardini, oggi, alle 14.30 contro il Teramo

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

3commenti

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

6commenti

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

2commenti

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Fuori Orario

Serata "I love Rock": ecco chi c'era Foto

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

2commenti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

A volte fa più male la gentilezza

ITALIA/MONDO

Crisi di governo

Mattarella convoca Gentiloni al Quirinale. Renzi: "Torno a casa davvero"

turchia

Autobomba nel centro di Istanbul: 13 morti e decine di feriti

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

5commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti