11°

28°

Salute-Fitness

Carceri: a Venezia prima casa di reclusione per madri con bimbi

Carceri: a Venezia prima casa di reclusione per madri con bimbi
0

Sarà pronta alla fine dell’estate a Venezia la prima 'Casa di reclusione donnà, dove le detenute possono vivere con i figli e le figlie in tenera età al di fuori delle mura del carcere.  «Un caso unico in Italia», ha sottolineato la vice segretaria generale del Consiglio d’Europa Maud De Boer, 'madrinà della nuova struttura. Oggi, alla vigilia dell’inaugurazione, De Boer, accompagnata dalla direttrice delle carceri di Venezia Gabriella Straffi, ha visitato il reparto maternità dove sono ospitate le madri con figli piccoli. La Casa, ricavata in un palazzo del '700 attiguo al carcere femminile della Giudecca, ne occupa metà pianoterra e il primo piano. Al termine dei lavori, bimbi e bimbe avranno a disposizione anche un grande giardino alberato, attrezzato per i giochi.

«Qui – ha spiegato De Boer – i piccoli possono abitare nella struttura non carceraria che comunica con la casa di reclusione, dove la mamma ha l’opportunità di lavorare». Nel carcere giudecchino, infatti, sono state create nel tempo diverse attività, tra cui una sartoria, una lavanderia, un laboratorio di cosmetica. «I figli dei carcerati non possono essere a loro volta detenuti: in questo modo i piccoli andranno ad esempio all’asilo come tutti gli altri, avendo poi la mamma con sè – ha sottolineato De Boer, da sempre impegnata nella promozione dei diritti dei bambini – Al Consiglio d’Europa dal 2010 abbiamo adottato le 'Linee guida per una Giustizia adeguata ai bambini: non quindi soltanto le norme contro la violenza e gli abusi sessuali, e non soltanto i minori che hanno commesso reati, ma tutte le situazioni in cui entrano in contatto con la giustizia, ad esempio quando hanno i genitori in carcere».
Un precedente, è stato ricordato, è la positiva esperienza dell’Icam di Milano, istituto per la custodia attenuata delle madri, esterno al carcere. «Attualmente sono una cinquantina i bambini in Italia a vivere la condizione carceraria – ha spiegato Gianni Trevisan, presidente della cooperativa 'Il cerchiò, attiva nel carcere della Giudecca – in buona parte le italiane ottengono gli arresti domiciliari, ma il problema resta nei casi in cui non possono essere concessi perchè le madri, per diverse ragioni, ad esempio nel caso delle detenute di etnia rom, non possiedono neppure un domicilio». Nel rapporto di familiarità instaurato con le detenute già nella scorsa visita, l’esponente europea ha promesso anche l’invio del suo «vecchio corredo, con bei ricami, in modo che la sartoria possa trasformarli in creazioni originali, che cominciano ad essere conosciute anche all’esterno».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Parodia Fedez/Ferragni: J-Ax chiede la mano a Nek

ARENA DI VERONA

Parodia di Fedez-Ferragni: J-Ax chiede la mano a Nek 

diamante

Inghilterra

Compra anello in mercatino per 10 sterline, ne vale 350mila

Felino: gli Sfigher al Be Bop

PGN FESTE

Felino: gli Sfigher al Be Bop Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Barbara e le altre: nove 60enni alla riscossa -  Barbara D'Urso

L'INDISCRETO

Barbara e le altre: nove 60enni alla riscossa - Barbara D'Urso

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Gravissimo incidente a Ostia Parmense: auto contro bus

BORGOTARO

Auto contro pullman ad Ostia Parmense: muore una 79enne

Il pullman trasportava un gruppo diretto a Gardaland

Oltretorrente

Si infila nel letto della ex ma trova la madre: arrestato 32enne Video

Nella fuga, l'uomo ha rubato un cellulare ma ha perso il suo: rintracciato e fermato dai carabinieri

2commenti

mercoledì

Parma-Piacenza: "Per i biglietti non venite all'ultimo" I consigli - Video

2commenti

PARMA

Anziana in bici investita da un'auto tra via Buffolara e via Savani

1commento

anteprima gazzetta

Un'altra maxirissa a S.Leonardo : "Si faccia qualcosa" Video

CALCIO

Tifosi parmigiani aggrediti a cinghiate a Piacenza

Due tifosi sono rimasti feriti, illesi gli amici

1commento

lega pro

Piovani: "Parma, ecco cosa fare mercoledì contro il Piacenza" Video

Ieri lo 0-0 dell'andata (guarda gli highlights): "Dal Parma ci si apetta di più"  

2commenti

Uditiva Festival

Risate con Giampaolo Cantoni, Marco Della Noce, Chicco Paglionico Video - Video 2

gazzareporter

"Parcheggi creativi": via Montebello da record. Eccone un altro

PLAY-OFF

Fischi e insulti a Piacenza, Lucarelli: "Non ho nulla da rimproverarmi" Video

4commenti

tg parma

Ponte Verdi, Provincia: "Ok fondi da Bologna, aperto dal 1' luglio" Video

NEVIANO

Torna Paolo Garulli e sfida i matematici di tutto il mondo

PARMA

Fritelli: "Nessun rapporto tra la Provincia e Guido Fanelli"

Il presidente risponde a un'interrogazione sul caso Nanopain

26 maggio

Richard Peto professore ad honorem università di Parma

Storie di vita

Roberto Grassi, da architetto a sacerdote

evento

Migliore Malvasia 2017 (Cosèta d'or) alla cantina Oinoe

A Oinoe anche la Cosèta d'or (la migliore malvasia per i visitatori)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La forza di saper dire "scusate, ho sbagliato"

di Michele Brambilla

4commenti

EDITORIALE

Il pasticciaccio di Tuttofood

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

Forte dei Marmi

Una rete antibivacco sotto il pontile

REGGIO EMILIA

Dorme su bus e resta chiuso in deposito: liberato dai carabinieri

SOCIETA'

avvistamenti

Centro ufologico nazionale: "Flottiglia di Ufo nei cieli di San Marino" Foto

televisione

Torna Twin Peaks e fa più paura di prima

SPORT

Cesena

Anche la Viellehner non ce l'ha fatta: era ricoverata al "Bufalini" con Hayden

playoff

Piacenza - Parma 0 - 0 Gli highlights del match

1commento

MOTORI

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare

NISSAN

Micra, arriva il 3 cilindri "mille" benzina. E il listino si abbassa