22°

Salute-Fitness

Fecondazione eterologa, migliaia di viaggi della speranza all'estero

Ricevi gratis le news
0

Sono migliaia i 'viaggi della speranzà all’estero da parte di coppie italiane per concepire un figlio attraverso la tecnica della fecondazione eterologa, vietata in Italia e sulla quale oggi la Consulta era chiamata a decidere. La Corte Costituzionale ha però deciso di rinviare gli atti ai Tribunali che l’avevano investita del caso.

La legge 40 consente la fecondazione omologa, tecnica nella quale il seme e l’ovulo utilizzati nella fecondazione assistita appartengono alla coppia di genitori del nascituro. La fecondazione eterologa si verifica, invece, quando il seme oppure l’ovulo (ovodonazione) provengono da un soggetto esterno alla coppia.
Prima del 2004, data di entrata in vigore della legge 40, anche in Italia era possibile effettuare la fecondazione eterologa. Secondo le stime, nel nostro Paese i bambini nati da fecondazione eterologa – prima che questa fosse vietata – sono qualche migliaio. Dopo la legge 40, molte coppie hanno però deciso di andare all’estero per poter ricorrere all’eterologa.
Il fenomeno della 'fugà all’estero emerge anche da un’indagine del 2010 condotta in 36 centri stranieri dall’Osservatorio sul turismo procreativo. Secondo l’indagine, sono oltre 2.700 le coppie italiane che si recano all’estero per poter ricorrere alla fecondazione eterologa, ossia per utilizzare il seme o gli ovuli di un donatore esterno. Considerando che complessivamente le coppie protagoniste del cosiddetto «turismo procreativo» sono 4.000, sono due su tre quelle che per tentare la fecondazione eterologa si rivolgono dunque a centri di procreazione stranieri.
I costi dipendono dalle attrezzature e dall’assistenza offerte dai centri, ma anche dalla speculazione, e variano dai 2.500-3.000 euro dell’Ucraina ai 7.000- 8.000 della Spagna.
Quest’ultima è la meta principale di chi cerca un donatore e le coppie italiane in trattamento sono circa 1.400. La Spagna Š una delle destinazioni privilegiate poich‚ adotta una legge che consente la fecondazione assistita per le donne single, l'ovodonazione, l’embrio-donazione nonch‚ l’anonimato dei donatori.
 
Recentemente, la questione della fecondazione eterologa si Š posta all’attenzione pubblica per la vicenda di una coppia italiana che si Š rivolta a un centro a Creta per ricorrere alla procreazione assistita con donazione di gameti. Il bambino nasce per• con una patologia genetica rara e mortale di cui il padre non Š portatore e le cui basi risiedono invece nell’ovocita donato, in anonimato, da una donna alla clinica greca. La madre mette addirittura all’asta un rene su internet per affrontare le spese per curare il piccolo, cosciente del divieto. La coppia ha scritto una lettera di denuncia al presidente della Repubblica: ®Se avessimo potuto tentare di avere un figlio nel nostro Paese con le garanzie che fino al 2004 vi erano per l’eterologa, non saremmo cos disperati¯. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Elio e le Storie Tese, dopo 37 anni il valzer d'addio

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

1commento

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

19commenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

BASSA

Dalla Regione Lombardia arrivano 3 milioni per il ponte sul Po Video

Primo stanziamento per il ponte fra Colorno e Casalmaggiore

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Vola con la tuta alare e si schianta: morta una donna

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»