20°

Salute-Fitness

Curare il mal di testa costa 6 miliardi di euro all'anno

Curare il mal di testa costa 6 miliardi di euro all'anno
0

(ANSA) - In Italia la cefalea cronica è diventata la principale causa di disabilità e di utilizzo dei servizi, consumando l’80% circa dell’intera spesa sanitaria di area. Il costo stimato (diretto e indiretto) si aggira sui 6 miliardi di euro l’anno. È quanto denuncia Agenas, l’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali che ha stilato la «Linee guida nazionali di riferimento per la prevenzione e la terapia della cefalea nell’adulto».

Obiettivo, si legge nel rapporto, «fornire supporto alle Regioni e tramite loro, ai cittadini, per attuare la necessaria coerenza fra livelli essenziali previsti ed effettiva accessibilità». In sostanza una guida per cure che evitino gli sprechi di risorse. La cefalea rappresenta, infatti, circa il 5% delle visite per le cure primarie ed il 30% delle visite specialistiche neurologiche.

Numerosi studi epidemiologici dimostrano che l’emicrania colpisce circa il 15-18% delle donne e il 6% degli uomini nel corso della vita, con un picco di prevalenza nel periodo di maggiore produttività, tra i 25 ed i 55 anni, tanto che l’Oms l'ha inserita tra le 20 patologie più invalidanti per le donne tra i 15 e i 45 anni.

L'unico dato italiano è relativo allo studio "PACE" condotto nel 2008-2009, che ha indagato, con interviste personali, un campione rappresentativo della popolazione generale adulta di Parma. Dati alla mano in Italia la cefalea past-year ha riguardato il 52.0% delle donne ed il 42.8% degli uomini, mentre quella "lifetime" (cioè chi ha sofferto di mal di testa nell’arco della propria vita) riguarda il 75.8% delle donne ed il 60.6% degli uomini.  «Si comprende così - sottolinea Fulvio Moirano, direttore dell’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali nella prefazione alle Linee guida - come si configuri una vera e propria questione di salute pubblica e si imponga quindi una precoce e corretta individuazione dei soggetti che ne sono affetti ed un trattamento appropriato».

Secondo l’Agenas l’educazione e l’aggiornamento dello specialista e la formazione del medico di medicina generale nel riconoscere e trattare precocemente l’emicrania non complicata sono obiettivi prioritari. «In particolare - afferma Gennaro Bussone, presidente dell’Associazione neurologica italiana per la ricerca sulle cefalee - occorre assicurare l’appropriatezza degli interventi, riducendo il più possibile quella parte di variabilità nelle decisioni cliniche che è legata alla carenza di conoscenze e alla soggettività nella definizione delle strategie assistenziali». Ed è qui che intervengono le linee guida. Tramite un approccio multidisciplinare sono stati messi a punto questionari da somministrare ai pazienti e che aiutano il medico ad inquadrare il tipo di dolore, a fare una diagnosi certa e suggerire la terapia più appropriata. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

David, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film

DAVID

La pazza gioia, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film Video

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Maxi-sequestro di armi da guerra in provincia. In manette in cinque

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

1commento

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

1commento

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

Personaggi

Francesco Canali, messaggio di speranza ai malati di Sla

sondaggio

Le cose buone e belle di Parma? Boom di voti online

Il personaggio

Bassi: «Il Parma a Gubbio finalmente ha fatto il Parma»

Lavoro

Gli agricoltori contro l'abolizione dei voucher

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

9commenti

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

4commenti

LA BACHECA

Venti offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

roma

Massacrato dal branco: fermati due fratelli. Si nascondevano da parenti

Salute

Ausl, caso di meningococco nell'Appennino reggiano

SOCIETA'

La polemica

Due ragazze indossano i leggings: United nega l'imbarco

3commenti

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

1commento

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017