17°

Salute-Fitness

Mieloma multiplo, nuove prospettive anche grazie al nostro ateneo

Mieloma multiplo, nuove prospettive anche grazie al nostro ateneo
0

l mieloma multiplo - malattia che colpisce midollo osseo, sangue e molti organi vitali, in particolare il rene – e le principali novità biologiche, cliniche e terapeutiche nell’ambito di questa malattia tumorale sono i temi attorno ai quali si sono confrontati nei giorni scorsi i massimi esperti a livello nazionale nel settore, riuniti a Parma in occasione del convegno «Mieloma Multiplo: «from the bench to the bedside». Obiettivo dell’incontro, organizzato da Nicola Giuliani e da Franco Aversa della Sezione di Ematologia e Centro Trapianti di Midollo Osseo (CTMO) dell’Università degli Studi di Parma, è stato affrontare le differenti tematiche in modo multidisciplinare: «lo scopo – spiega Giuliani – è stato far emergere come le principali scoperte della ricerca di base, volte all’identificazione di nuovi marcatori molecolari con significato prognostico e allo sviluppo di nuovi farmaci, si traducano poi in evidenti benefici nella comune pratica clinica».
Tra gli ospiti del convegno va citato Philippe Moreau dell’Università di Nantes, che ha illustrato i principali protocolli clinici attualmente presenti in Europa per la terapia dei pazienti con mieloma multiplo e le prospettive future di trattamento di questa malattia sottolineando i farmaci più promettenti in via di sperimentazione. «Si è poi parlato del ruolo dell’angiogenesi - ossia la formazione di nuovi vasi sanguigni che sia associa alla crescita del tumore - e dei farmaci anti-angiogenetici in combinazione con i chemioterapici convenzionali come futura strategia di cura; ma anche del ruolo del trapianto di cellule staminali sia autologhe che allogeniche da donatore che in associazione con i nuovi farmaci ha migliorato sensibilmente la sopravvivenza dei pazienti con mieloma multiplo».
Lo stesso Giuliani è intervenuto con una relazione su un’importante ricerca svolta dal gruppo di Parma nell’ambito dello studio del «microambiente» tumorale, inteso come l’insieme complesso elementi cellulari che circondano il tumore e ne regolano la crescita e la progressione. In particolare le ricerche si sono concentrate sulla nicchia osteoblastica come possibile target terapeutico. «Con il termine ''nicchia osteoblastica'' - spiega Giuliani - si intende un unità anatomo-funzionale costituita da cellule del tessuto osseo chiamate osteoblasti.
Queste cellule sono in stretto contatto con il midollo osseo regolando il processo di automentenimento e differenziamento della cellula staminale. Nel mieloma multiplo la formazione e la funzione delle cellule osteoblastiche viene profondamente alterata causando una distruzione ossea ed una alterazione della normale funzione differenziativa delle cellule staminali».
La nicchia osteoblastica nel mieloma multiplo costituisce una sorta di santuario per le cellule tumorali che sono difficilmente raggiungibili dai farmaci convenzionali. «Il nostro gruppo di ricerca - sottolinea Giuliani - ha scoperto in che modo le cellule della nicchia rappresentino un bersaglio terapeutico e che la stimolazione delle cellule osteoblastiche svolge un’azione di controllo sulla crescita tumorale (Giuliani N., et al. Blood 2007, Giuliani N. et al. Leukemia 2012).
Sono stati identificati i meccanismi molecolari coinvolti nell’alterazione della nicchia osteoblastica e scoperti possibili nuovi bersagli per sviluppare farmaci molecolari con attività anti tumorale. Tali farmaci agirebbero sulle cellule della nicchia bloccando la produzione di fattori in grado di favorire la crescita e sopravvivenza delle cellule di mieloma multiplo».
Le applicazioni cliniche di tali scoperte riguardano la possibilità di identificare i pazienti che rispondono precocemente ai nuovi farmaci capaci di agire sulla nicchia e ottimizzare le strategie terapeutiche. «Inoltre – conclude Giuliani - sono in via di sperimentazione clinica nuove molecole che agiscono specificatamente sul microambiente osseo».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi

Reggio

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi Foto

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto contro un camion: gravissimo un motociclista

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista

lavoro

Occupazione: Bolzano è regina (73%), Parma è quinta (68,7%)

soragna

Scompare un 50enne: la zona di Diolo setacciata da cinofili ed elicottero Foto

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

agenda

Street food, primavera in tavola e... tattoo: l'agenda del sabato

tg parma

Presentate le liste di Forza Italia e Fratelli d'Italia Video

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

polizia

"C'è un'auto sospetta": era rubata e carica di arnesi da scasso

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

10commenti

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

1commento

assemblea

Ordine commercialisti: approvato il bilancio (positivo)

Incidente

Bimbo investito da un'auto a Fontanellato

Scontro auto-scooter a Sanguinaro: un ferito

PENSIONI

Ape social, al via le domande

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

ambiente

Lupo ucciso e scuoiato: "taglia" per trovare i responsabili

Piacenza

A processo capo scout: avrebbe toccato il seno a una 16enne

1commento

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

I 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

formula uno

Gp di Russia: la prima fila è della Ferrari. Vettel in pole

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento