21°

Salute-Fitness

Avis e Adas: "Andate a donare prima di partire per le vacanze"

Avis e Adas: "Andate a donare prima di partire per le vacanze"
0

 Vittorio Rotolo

Nella sola città di Parma, insieme, rappresentano un patrimonio di quasi 8 mila donatori attivi. Ma la vera notizia è che l’appello congiunto di Avis e Adas ai propri associati, affinché non dimentichino di recarsi a donare prima di partire per le vacanze, oggi sembra quasi l’emblema di una volontà comune. Che risponde all’esigenza di intensificare il rapporto di collaborazione fra le due realtà, per far crescere ulteriormente tanto la raccolta quanto il numero dei donatori sul territorio. «D’altronde l’obiettivo che ci poniamo non solo è il medesimo, ma è anche così nobile da non poter in alcun modo lasciare spazio a polemiche o forme di rivalità» fa notare Doriano Campanini, presidente di Avis Parma. «Questa città ha la fortuna di avere due realtà distinte ma fortemente radicate – gli fa eco Michele Fedi, presidente provinciale di Adas –: penso che questo contribuisca ad incentivare la ricerca di nuovi donatori, lasciandoli poi liberi di decidere dove andare». Lo scenario appare ben delineato: pur mantenendo fede alla propria autonomia, infatti, Avis e Adas sono pronte a lavorare ancor di più in stretta sinergia. Da subito. Perché, come si sa, il periodo estivo risulta sempre piuttosto critico per quanto concerne la raccolta. «Diciamo che ad oggi l’emoteca del Centro Trasfusionale del nostro ospedale può contare su un adeguato livello di autosufficienza – afferma Campanini – ma è evidente che non possiamo abbassare la guardia. Seguendo un’ottica regionale, poi, aumentare la dotazione di sangue dalle nostre parti significa in questo momento non pesare sulle zone terremotate, dove per ovvie ragioni nelle ultime settimane la raccolta è andata avanti con difficoltà». «Per questo, prima che la città e le fabbriche si svuotino del tutto, chiediamo agli associati di mantenere una certa regolarità nella donazione – aggiunge Fedi –: ognuno di loro è una goccia e, per prevenire eventuali situazioni d’emergenza, insieme possiamo fare davvero tanto». Ma c’è anche un’altra necessità che accomuna entrambe le associazioni: assicurare il ricambio generazionale alla schiera di donatori attivi, la cui età media si aggira intorno ai 40 anni. «Di recente abbiamo comunque fatto passi da gigante, valorizzando ad esempio il ruolo del nostro gruppo giovanile – spiega Fedi –; inutile ribadire che su queste nuove leve riversiamo grandi speranze: sono loro il futuro della nostra associazione». Lavorare all’interno delle scuole e radicare la cultura della donazione anche fra gli immigrati sono due nodi centrali su cui insistere. «Lo stiamo già facendo – sottolinea Campanini –: coinvolgere i giovani nell’attività associativa non è semplice, ma è l’unica strada possibile per non disperdere quanto fatto in questi anni».
 
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cuoco perfetto, chiuse le iscrizioni

tg parma

"Cuoco perfetto", boom di richieste: chiuse in anticipo le iscrizioni Video

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Emergenza furti spaccata al Centro Cittadella dello Spip

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

8commenti

musica

L'inaugurazione del Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

3commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

2commenti

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

9commenti

Formaggio

La grana del grana

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% della popolazione femminile in età fertile

elezioni 2017

Cavandoli, la Lega: "Aspettiamo il suo sì alla candidatura"

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

2commenti

TRAFFICO

Baganzola, accesso alle fiere al rallentatore. Code per chi arriva dall'A1

1commento

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

3commenti

WEEKEND

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

tv parma

La ricetta di D'Aversa "Dobbiamo metterci più cattiveria" Video

Formula 1

La prima pole è firmata Hamilton

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»