-1°

12°

Salute-Fitness

Avis e Adas: "Andate a donare prima di partire per le vacanze"

Avis e Adas: "Andate a donare prima di partire per le vacanze"
0

 Vittorio Rotolo

Nella sola città di Parma, insieme, rappresentano un patrimonio di quasi 8 mila donatori attivi. Ma la vera notizia è che l’appello congiunto di Avis e Adas ai propri associati, affinché non dimentichino di recarsi a donare prima di partire per le vacanze, oggi sembra quasi l’emblema di una volontà comune. Che risponde all’esigenza di intensificare il rapporto di collaborazione fra le due realtà, per far crescere ulteriormente tanto la raccolta quanto il numero dei donatori sul territorio. «D’altronde l’obiettivo che ci poniamo non solo è il medesimo, ma è anche così nobile da non poter in alcun modo lasciare spazio a polemiche o forme di rivalità» fa notare Doriano Campanini, presidente di Avis Parma. «Questa città ha la fortuna di avere due realtà distinte ma fortemente radicate – gli fa eco Michele Fedi, presidente provinciale di Adas –: penso che questo contribuisca ad incentivare la ricerca di nuovi donatori, lasciandoli poi liberi di decidere dove andare». Lo scenario appare ben delineato: pur mantenendo fede alla propria autonomia, infatti, Avis e Adas sono pronte a lavorare ancor di più in stretta sinergia. Da subito. Perché, come si sa, il periodo estivo risulta sempre piuttosto critico per quanto concerne la raccolta. «Diciamo che ad oggi l’emoteca del Centro Trasfusionale del nostro ospedale può contare su un adeguato livello di autosufficienza – afferma Campanini – ma è evidente che non possiamo abbassare la guardia. Seguendo un’ottica regionale, poi, aumentare la dotazione di sangue dalle nostre parti significa in questo momento non pesare sulle zone terremotate, dove per ovvie ragioni nelle ultime settimane la raccolta è andata avanti con difficoltà». «Per questo, prima che la città e le fabbriche si svuotino del tutto, chiediamo agli associati di mantenere una certa regolarità nella donazione – aggiunge Fedi –: ognuno di loro è una goccia e, per prevenire eventuali situazioni d’emergenza, insieme possiamo fare davvero tanto». Ma c’è anche un’altra necessità che accomuna entrambe le associazioni: assicurare il ricambio generazionale alla schiera di donatori attivi, la cui età media si aggira intorno ai 40 anni. «Di recente abbiamo comunque fatto passi da gigante, valorizzando ad esempio il ruolo del nostro gruppo giovanile – spiega Fedi –; inutile ribadire che su queste nuove leve riversiamo grandi speranze: sono loro il futuro della nostra associazione». Lavorare all’interno delle scuole e radicare la cultura della donazione anche fra gli immigrati sono due nodi centrali su cui insistere. «Lo stiamo già facendo – sottolinea Campanini –: coinvolgere i giovani nell’attività associativa non è semplice, ma è l’unica strada possibile per non disperdere quanto fatto in questi anni».
 
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

I 100 anni di Kirk Douglas

Youtube

I 100 anni di Kirk Douglas Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Innovazione ict

INNOVAZIONE ICT 

L'Italia scommette sulle imprese 4.0

di Patrizia Ginepri

Lealtrenotizie

Incidente

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

3commenti

Anteprima Gazzetta

Terremoto: l'aiuto di Parma

Domani si parla anche di San Leonardo, di coca a Sorbolo, di un incredibile furto a un asilo

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

8commenti

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

Aemilia

I pm fanno appello contro il proscioglimento di Bernini

Il reato dell'ex assessore parmigiano era stato giudicato prescritto. Appello anche per il consigliere comunale di Reggio Emilia Pagliani.

prato

Sparita l'ultima lettera di Verdi: è giallo

1commento

gazzareporter

Rifiuti e cartoni in Galleria Santa Croce Gallery

1commento

Tg Parma

Verso il voto: primarie per Dall'Olio, nessuna alleanza per Alfieri

polizia

Lite al parco Falcone e Borsellino: recuperate tre bici rubate

5commenti

Mezzani

300 grammi di cocaina scoperti dai carabinieri

Arrestato 32enne albanese

tribunale

Botte e insulti alla moglie: due anni ad un 47enne romeno

EMILIA ROMAGNA

Nuovi orari ferroviari sulle linee regionali dall’11 dicembre

tragedia

Lunedì l'autopsia sul corpo di Elio Spinabelli morto asfissiato Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

saronno

Omicidi in corsia, il procuratore: "30 casi ancora da esaminare"

IL CASO

Ritrovato in Norvegia il cancello di Dachau

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

Calciomercato

Sassuolo, Domenico Berardi tagliato dalla foto

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

bologna

Apre il Motor Show. Ecco tutti i numeri e le novità