19°

Salute-Fitness

Oncologia, quattro specialisti nella "top 100" tricolore

Oncologia, quattro specialisti nella "top 100" tricolore
Ricevi gratis le news
0

Ci sono quattro specialisti parmigiani fra   i 100 medici eccellenti, a livello nazionale, per la cura del tumore al polmone. Lo ha decretato la onlus Alcase Italia, organizzazione per la lotta  al  cancro al polmone, che nei giorni scorsi ha reso nota la   classifica  redatta selezionando i medici fra circa tremila specialisti italiani sulla base delle pubblicazioni scientifiche, e nell'ottica di aiutare pazienti e famiglie a trovare medici di riferimento per la cura e le terapie.
Rispetto alla scorsa edizione del 2009, nella classifica sono stati  confermati per l’Emilia-Romagna i professionisti dell'ospedale  Maggiore Andrea Ardizzoni (direttore di Oncologia medica), Paolo Carbognani (dirigente medico di Chirurgia toracica) e Michele Rusca (direttore di Chirurgia toracica e  del dipartimento Chirurgico dell'ospedale) con l’aggiunta di Marcello Tiseo (dirigente  di Oncologia medica). I medici dell'Emilia Romagna nella classifica sono complessivamente sette.
«E' un riconoscimento che premia il lavoro multidisciplinare che portiamo avanti dal 1996 e che permette di abbinare ricerca e attività clinica», dice Michele Rusca. Il riferimento è al Giot (Gruppo interdisciplinare di oncologia toracica),  un team di oncologi, chirurghi, pneumologi e radiologi che si confronta costantemente per trovare strategie di interventi e cura.
In particolare, l'ospedale Maggiore di Parma si sta concentrando sulla ricerca di fattori di natura molecolare «per identificare meglio i pazienti che possono beneficiare di specifiche terapie personalizzate, per migliorarne l'efficacia e ridurre gli effetti collaterali», spiega Marcello Tiseo.
 Un lavoro possibile grazie alla «banca del tessuto» creata dai chirurghi. «Previo consenso del paziente, abbiamo la possibilità di congelare tessuti dopo gli interventi chirurgici per studiarli dal punto di vita molecolare - spiega Paolo Carbognani - Questo ci permette di confrontare tessuti polmonari sani e malati per verificare le alterazioni di tipo genetico  i che possono portare alla sintesi di farmaci mirati. La nostra ambizione è capire di più il meccanismo che regola questo tipo di patologia».
A Parma e provincia, spiega Andrea Ardizzoni, ci sono 300 nuovi casi all'anno di  cancro al polmone, «una delle più alte incidenze, assieme al tumore alla prostata e al colon, e in assoluto la neoplasia con la più alta mortalità».
Ogni anno si ammalano di cancro al polmone in Italia 38 mila persone -  quanto la popolazione  di una media città di provincia -  e più di 25 mila muoiono, secondo i dati dei registri tumori italiani. E se la malattia   fra gli uomini è in progressiva diminuzione da vent'anni, si registra invece un progressivo aumento fra le donne. Il motivo? «L'80-90% del cancro al polmone è causato dal fumo. Gli uomini stanno gradualmente abbandonando le sigarette, mentre le donne fumatrici sono in aumento. E la malattia colpisce donne anche molto giovani», dice Ardizzoni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

TUTTAPARMA

Le «sóri caplón'ni», angeli in corsia

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

COMUNE

Guerra: «Capitale della cultura, ecco perché possiamo farcela»

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro