20°

31°

Salute-Fitness

Influenza: identificato all'Ateneo di Parma il primo virus di stagione

Influenza: identificato all'Ateneo di Parma il primo virus di stagione
3

Il virus influenza di specie B è stato identificato dalla professoressa Maria Cristina Medici e dai suoi collaboratori nel Laboratorio di Virologia Molecolare dell’Unità Operativa di Virologia dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, diretta dalla professoressa Adriana Calderaro, Direttore della Scuola di Specializzazione in Microbiologia e Virologia e afferente al Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale dell’Università di Parma.

Com’è noto, il virus influenza B, così come il virus influenza di specie A, causa infezione e malattia nell’uomo con circolazione ed episodi epidemici ricorrenti e generalmente collocati nella stagione invernale nei Paesi a clima temperato.
L’elevata variabilità dei virus influenzali, con possibilità di riassortimento genico favorito dal loro genoma segmentato, rende necessario un elevato grado di attenzione da parte degli scienziati specializzati in ricerche su tali agenti e del personale sanitario che si occupa del loro monitoraggio e della diagnosi delle infezioni da essi causate; tale interesse è motivato anche dalla possibile emergenza di ceppi virali con nuove caratteristiche antigeniche, in grado di sostenere episodi epidemici di più vaste dimensioni e anche vere e proprie pandemie.
L’impiego di tecnologie molecolari avanzate in uso presso l’Unità Operativa di Virologia dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma ha permesso di arrivare a una diagnosi precoce di infezione da virus influenza B condotto su di un lavaggio bronco-alveolare prelevato da un soggetto con infezione dell’apparato respiratorio.
Tale risultato è rilevante anche dal punto di vista epidemiologico, perché dimostra che la circolazione di virus influenzali non è limitata alla sola stagione invernale e conferma la necessità di attuare controlli puntuali e di applicare metodi diagnostici sofisticati, in grado di permetterne il rilevamento in maniera precoce ed accurata.
Il ritrovamento dei virus influenzali arricchisce ulteriormente l’attività di ricerca tradizionalmente condotta sugli stessi virus presso il medesimo Centro, che ha avuto come riconoscimento dalla comunità scientifica internazionale la pubblicazione sulla prestigiosa rivista PLoS ONE di uno studio di ricerca di base sull’infezione da virus influenzale A (H1N1). 
 
REZZA, (ISS):  "NON C'E' ALLARME MA E' SEGNO CHE LA SORVEGLIANZA FUNZIONA
«Non si tratta di un segnale di allarme grave, ma è piuttosto il segno che i sistemi di sorveglianza virologica sul territorio stanno funzionando bene». Così il direttore del dipartimento malattie infettive dell’Istituto superiore di sanità (Iss), Gianni Rezza, commenta il primo isolamento del virus influenzale di tipo B della stagione 2012 da parte dell’Università di Parma.
«I primi casi influenzali si verificano di solito intorno al mese di novembre – afferma Rezza – ma quando i sistemi di sorveglianza virologica funzionano bene, isolamenti sporadici dei virus influenzali sono possibili anche nei mesi estivi. Questo perchè – spiega – i virus influenzali, sia di tipo A che di tipo B, non scompaiono del tutto, anche se nei mesi caldi la loro attività rimane ad un livello molto basso». Inoltre, sottolinea l’esperto, «i virus influenzali di tipo B non danno solitamente luogo ad epidemie, pur cominciando a circolare».
Dall’epidemiologo, poi, arriva l’esortazione a non trascurare la vaccinazione antinfluenzale: «Il vaccino per la stagione 2012-13 – sottolinea – è stato messo a punto e contiene un virus AH1N1 uguale a quello delle passate stagioni e varianti dei virus A e B». Proprio a fronte «di queste variazioni, anche se lievi, nei virus influenzali A e B – conclude Rezza - è opportuno che i soggetti a rischio, a partire da anziani e malati cronici, si vaccinino, dal momento che la vaccinazione dello scorso anno non protegge dalle nuove varianti virali». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio Ossimprandi

    28 Settembre @ 21.08

    ......e denunciato a piede libero, come un qualsiasi delinquente...................

    Rispondi

  • mirko

    28 Settembre @ 16.34

    fossero venuti a casa mia glielo avrei mostrato almeno 10 gg fa..... ahahah

    Rispondi

  • federico

    28 Settembre @ 15.22

    par forsa.....con tutto il rudo che abbiamo a Parma

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Nabila: «Io, al servizio di Parma»
Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

1commento

gazzareporter

Il triste tour dei vetri rotti tocca via Emilio Lepido

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

6commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Intervista

Ermal Meta: «Il mio sogno si chiama musica»

La foto "virale"

Gocce di pioggia su di loro: ed è record di clic

Impresa

L'America's Cup parla parmigiano

SERIE B

Le vacanze dei crociati

LUTTO

La morte di don Bricoli, storico parroco di Riccò e di Vizzola

Incidente

Ciclista investito alle porte di Basilicagoiano (Video)

E' ricoverato in Rianimazione

3commenti

furto

Folle notte al Barino, video 1: i ladri se ne vanno con la cassa, video 2  il secondo "visitatore" con 2 bottigliette d'acqua

16commenti

EMERGENZA

Siccità: in pianura la falda ha autonomia solo per altri 70-90 giorni Video

2commenti

musica

Silvia Olari ci racconta "Fuori di Testa" Videointervista

Crisi pd?

Bonaccini: "Parma poteva essere laboratorio nazionale". Franceschini: "Nati per unire, non dividere"

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

6commenti

ITALIA/MONDO

il delitto

Garlasco: la Cassazione conferma i 16 anni a Stasi

catania

Scafista tradito da un selfie: fermato

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat