17°

Salute-Fitness

Ottobre: la prevenzione si tinge di rosa

Ottobre: la prevenzione si tinge di rosa
0

Una campagna capillare, ricca di iniziative in città e in numerose località della provincia, per ricordare a tutte le donne l'importanza della prevenzione per contrastare il tumore al seno. Torna la campagna Nastro Rosa che quest'anno celebra la sua XIX edizione, organizzata dalla Lega Italiana Lotta contro i Tumori, LILT sezione provinciale di Parma, in collaborazione con Azienda Ospedaliero-Universitaria, Azienda USL, Comune di Parma e Provincia di Parma.
In apertura della campagna, lunedì 1° ottobre, è prevista l’accensione in rosa dei palazzi istituzionali di Parma: palazzo del Governatore, l’ingresso dell’Ospedale Maggiore, la sede del Distretto di Parma dell’Ausl in viale Basetti. Ma quest’anno il rosa, simbolo della prevenzione, colorerà anche i luoghi simbolo di ben diciassette comuni della provincia parmense.
Particolarmente suggestivo, con mostre di fotografia e proiezioni  cinematografiche, è il programma delle iniziative culturali e ricreative in città, con un evento finale  per martedì 30 ottobre  al teatro Regio, dove Enzo Iacchetti insieme all’orchestra i Filarmonici di Bussetto presenteranno “Stavolta le fiabe”: un viaggio fantastico e fantasioso in cui l’attore, accompagnato da un ensemble di musicisti straordinari, veste i panni dei personaggi di due delle più famose narrazioni per bambini della storia della letteratura e della musica, Lo Schiaccianoci e Pierino e il Lupo. Ricco è anche il  programma degli eventi in provincia con spettacoli teatrali  stand informativi e iniziative “in rosa”  nei diversi comuni della provincia.
Tra iniziative culturali e ricreative, “prevenzione, diagnosi precoce e cura” sarà il messaggio che per tutto il mese di ottobre accompagnerà le donne di Parma e provincia.

Tornano, quindi, le mammografie gratuite all’Ospedale Maggiore, nei 4 sabati del mese di ottobre,  presso i centri Senologici dell’Azienda Ospedaliera e dell’Ausl, per le donne dai 40 anni di età che non si siano mai sottoposte ad esame mammografico o l’abbiano eseguito da più di due anni. Le prenotazioni possono essere effettuate presso la segreteria LILT al numero 0521 702243 dal 2 al 5 ottobre dalle 8,30 alle 12,30.
Mammografie gratuite anche all’ospedale di Borgotaro, telefonando, dal lunedì a venerdì dalle 8,30 alle 19,30 e il sabato dalle 8,30 alle 12,30, al numero 0525/970202. Mentre visite senologiche saranno svolte a Fidenza – Ospedale di Vaio – e a San Secondo, telefonando dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 al numero 0524/515793 oppure rivolgendosi direttamente al punto d’accoglienza del poliambulatorio di Vaio.
La Campagna ha come obiettivo quello di sensibilizzare un numero sempre più ampio di donne sull’importanza vitale della prevenzione  e della diagnosi precoce dei tumori della mammella, informando il pubblico femminile sugli stili di vita correttamente sani da adottare e sui controlli diagnostici da effettuare.
E’ noto che la diagnosi precoce aumenta la probabilità di sconfiggere il tumore al seno. Oggi a Parma e provincia il 58% delle donne nella fascia di età 45-74 anni aderisce allo screening promosso dalla Regione Emilia Romagna. E’ un risultato importante ma non basta: esiste ancora una parte di popolazione femminile che non si sottopone a esami per la diagnosi precoce del tumore al seno.
L’esame è gratuito e non richiede alcuna prescrizione medica: ogni donna residente nella provincia di Parma riceve dall’Ausl una lettera di invito a effettuare la mammografia. Al momento dell’esame è sufficiente presentarsi con la lettera di invito. Anche tutti gli eventuali approfondimenti diagnostici (visita, ecografia, RMN, etc.) sono gratuiti. Aderire al programma di screening per la diagnosi precoce dei tumori alla mammella è importante, così come anche il corretto approccio diagnostico-terapeutico e la gestione multidisciplinare della malattia creano le premesse per raggiungere buoni risultati.

Il programma completo della campagna Nastro Rosa a Parma è disponibile sul sito www.liltparma.org; www.ausl.pr.it; www.ao.pr.it .
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lo "Zoo" di  105,  è morto Leone Di Lernia

spettacoli

Lo "Zoo" di 105, è morto Leone Di Lernia - VIDEO

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Arrestate due cittadine rumene

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Consiglio comunale

Rifiuti e sicurezza: oggi Consiglio comunale Diretta dalle 15

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

3commenti

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

FOCUS

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

2commenti

TREVISO

Il Comune licenzia dipendente assenteista

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia