Salute-Fitness

Influenza: Parma "cerca" 31 mila vaccini

Influenza: Parma "cerca" 31 mila vaccini
0

Monica Tiezzi

Corsa ad ostacoli per la campagna antinfluenzale: dopo  i vaccini  «difettati» della Crucell, bloccati prima che uscissero dai magazzini aziendali, anche la Novartis ha dovuto ammettere che c'erano problemi nei suoi prodotti, in alcuni casi già distribuiti nelle farmacie.

Risultato: l'Ausl di Parma - che acquista dalla Regione i vaccini per la tradizionale campagna antinfluenzali, distribuendone   l'80%  ai medici di famiglia e trattenendo una quota destinata ad essere somministrata negli ambulatori  pubblici - si trova al momento «virtualmente» sprovvista di 31.500 dosi, su un totale di 84.500 dosi già prenotate (ed eventualmente integrabili del 20%).
«Virtualmente» perchè, come spiega  Gianluca Pirondi,  direttore del Dipartimento Sanità pubblica Ausl, le dosi arrivano  di solito  a Parma una settimana prima dell'inizio della campagna vaccinale, che quest'anno prenderà il via il 12 novembre e durerà circa tre settimane.  «Siamo fiduciosi che il ministero saprà presto dare indicazioni alle Regioni su dove rifornirsi di nuovi vaccini, e che la campagna di prevenzione partirà regolarmente»,  spiega  Pirondi. I prodotti che Parma aveva già prenotato erano il Fluad della Novartis, un vaccino adiuvato che aumenta la reazione anticorpale, indicato per gli ultra65ennei (previste 30 mila dosi), e il virosomale della Crucell, indicato per gli immunodepressi perchè che  amplifica  la risposta immunitaria (previste 1.500 dosi).

Probabilmente, spiegano all'Ausl, si farà fronte  alle difficoltà di approvvigionamento (il ministro della Salute Renato Balduzzi ha spiegato ieri che, a livello nazionale, c'è un «buco» di 5,3 milioni di dosi) utilizzando prevalentemente un semplice vaccino split  non adiuvato, il Vaxigrip della Sanofi, integrato da 3.500 dosi dell'Intanza, sempre Sanofi, prodotto somministrato per via intradermica (anzichè intramuscolare),  consigliato per pazienti   ricoverati nelle case di riposo. Dopo l'allerta dei giorni per le fiale della Crucell, Federfarma (che riunisce i proprietari e gestori di farmacia) ha diramato mercoledì una circolare urgente che avverte dei nuovi prodotti Novartis messi all'indice: si tratta di Fluad, Agrippal, Influpozzi Adiuvato e Influpozzi Subunità. I farmacisti, spiega Alessandro Merli, presidente di Federfarma Parma, hanno già ritirato i prodotti «e i clienti possono essere sicuri che, così come già avvenuto in passato per analoghe allerte, non saranno messi in vendita». D'altronde, continua Merli, i  vaccini erano arrivati nei frigo delle farmacie  da poche ore. «Ho ricevuto per la mia farmacia i prodotti della Novartis solo martedì. Sono anche abbastanza sicuro, da un  breve sondaggio fra alcuni colleghi,  che finora non ne siano stati venduti.  Per esperienza - dice Merli -  i medici cominciano a prescrivere i vaccini, e i pazienti a richiederli, quando inizia la campagna vaccinale Ausl. E il bel tempo  di questi giorni non ha certo spinto nessuno a pensare all'influenza invernale».

In caso di prodotti difettosi, spiegano alla Federfarma, l'Aifa (Agenzia  italiana  del farmaco) obbliga le ditte al ritiro del prodotto dai farmacisti e a rifondere parte del denaro speso per l'acquisto. Intanto il can can sui vaccini potenzialmente pericolosi rischia di avere un effetto negativo sull'imminente campagna antinfluenzale a Parma, che nel 2011-2012 ha ottenuto una copertura   del 54,9%, la percentuale più bassa fra tutte le province dell'Emilia Romagna, che vanta una media regionale del 63,6%.  «Non vorrei che  passasse l'idea che i vaccini non sono sicuri - dice Pirondi - I  vaccini non sono pericolosi. E' molto più pericoloso, per chi appartiene alle categorie a rischio, tralasciare la vaccinazione  e andare incontro a complicazioni delle quali non possiamo prevedere gli effetti». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

1commento

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Scompare frase parodia, per il web è censura

televisione

Heather Parisi e quell'elogio delle rughe che ha conquistato il web Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

In vigore il dl Fisco; Equitalia, 1 milione di accessi

ECONOMIA

In vigore il dl Fisco; Equitalia, 1 milione di accessi

Lealtrenotizie

Renzi si è dimesso. Oggi da Mattarella

referendum

Renzi si è dimesso. Oggi da Mattarella

Stravincono i No (leggi) a quasi il 60% - Euro ai minimi da 20 mesi: peggio che dopo la Brexit - Grillo: "Subito al voto con l'Italicum" - Shock nella Ue 

Sorbolo

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

Lega Pro

Come sarà il primo Parma di D'Aversa

PERSONAGGIO

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

Collecchio

Il parcheggio del cimitero è una discarica

Pellegrino

E' morto Fortini, il presidente della corale

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

Lutto

Addio a Ronchini, al «pisonär»

referendum

Renzi si dimette: "La sconfitta è mia. L'esperienza del mio governo finisce qui"

Stravincono i No (leggi) a quasi il 60% - Euro ai minimi da 20 mesi: peggio che dopo la Brexit - Grillo: "Subito al voto con l'Italicum" - Shock nella Ue 

2commenti

referendum PARMA

In provincia vince (di poco) il No. In città il Sì Risultati comune per comune

463 sezioni su 470: 52.54 il No. In città Si al 50.33%. No, record a Albareto, il Si bene a Bore

2commenti

Torrile

Incidente a Bezze: auto finisce fuori strada, un ferito grave

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

Granata, friulani e veneti: successi importanti

4commenti

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

youtube

"Esplora Parma", il nuovo video di Giulio Cantadori

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

7commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

USA

Sente un tonfo e va in soffitta: c'è il cadavere del nipote scomparso da 2 anni

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

10commenti

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

rally

Monza, quinto successo di Rossi!

Basket

Basket, serie A: Brindisi schianta Sassari, ok Caserta

MOTORI

BOLOGNA

Esplora il Motor Show in meno di un minuto Video

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)