17°

Salute-Fitness

Gravidanza a rischio, nuove regole per le lavoratrici

Gravidanza a rischio, nuove regole per le lavoratrici
0

Dal 5 novembre, cambiano le regole per ottenere l’interdizione dal lavoro per le lavoratrici in gravidanza a rischio, introdotte dal decreto del Governo sulle semplificazioni. 

Le nuove norme prevedono che se vi sono “gravi complicanze della gestazione o preesistenti forme morbose che si presume possano essere aggravate dallo stato di gravidanza”, la donna debba presentare domanda di interdizione dal lavoro ai servizi dell’AUSL presenti nei Distretti e non più alla Direzione Territoriale del Lavoro con sede a Parma. 
 
LA DOMANDA
La domanda da compilare e da presentare all’AUSL – i moduli sono scaricabili dal sito www.ausl.pr.it, alla voce “percorsi della salute/donne/gravidanza e lavoro” e disponibili nei Servizi Igiene e Sanità Pubblica, nei Consultori dell’AUSL presenti in ogni distretto e nei reparti di ostetricia-ginecologia degli ospedali di Vaio e Borgotaro – deve essere corredata da un certificato medico in originale, rilasciato da un ginecologo del Servizio Sanitario pubblico. 
Nel caso di certificazione rilasciata da un ginecologo libero professionista o di struttura privata, la lavoratrice dovrà presentare domanda ai Servizi Igiene e Sanità Pubblica e successivamente sottoporsi a visita di conferma in un Consultorio dell’AUSL. 
Le lavoratrici associate in partecipazione o esercitanti attività libero professionale dovranno compilare anche la dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà – disponibile nel sito dell’AUSL o negli ambulatori di igiene pubblica - nella quale dichiarano che si astengono dal lavoro durante il periodo di interdizione. 
La risposta, ovvero il decreto di interdizione, viene spedito dall’AUSL a casa della gestante, oltre che all’INPS e al datore di lavoro.
  
DOVE CONSEGNARE LA DOMANDA 
SEDI E ORARI DEGLI AMBULATORI DI IGIENE PUBBLICA DELL’AUSL
Distretto di Parma: Via Vasari 13/a Parma, piano terra – tel.: 0521.396446 e 0521-396462, il lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 10,00 alle 12,00.
Distretto di Fidenza: via Don Tincati 5 Fidenza, Polo sanitario di Vaio – tel.:  0524.515729 e 0524-515731, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12,30.
Distretto Sud Est: Via Roma, 42/1  Langhirano, Casa della Salute – tel.: 0521.865314 – 865301 dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30.
Distretto Valli Taro e Ceno: Via Benefattori n.12 Borgo Val di Taro – tel.:  0525.970328 dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 13, sabato dalle 8 alle 12 e Via Verdi 22 Fornovo Taro – tel.: 0525.300422 il martedì e venerdì dalle 8 alle 11.
Se la lavoratrice è seguita dai consultori o dagli ospedali di Vaio e Borgotaro dell’AUSL, la domanda può essere consegnata al ginecologo o all’ostetrica, al momento della visita.
La domanda può essere consegnata anche da persona diversa dall’interessata, munita di delega (anche questo modulo è disponibile nel sito www.ausl.pr.it e nei Servizi Igiene e Sanità Pubblica)
 
COSA NON CAMBIA
Rimane di competenza della Direzione Territoriale del Lavoro la decisione sulle domande di interdizione dal lavoro in caso di attività lavorativa pericolosa prima o dopo il parto, qualora il datore di lavoro sia impossibilitato a spostare la lavoratrice ad altre mansioni. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lo "Zoo" di  105,  è morto Leone Di Lernia

spettacoli

Lo "Zoo" di 105, è morto Leone Di Lernia - VIDEO

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Arrestate due cittadine rumene

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Consiglio comunale

Rifiuti e sicurezza: oggi Consiglio comunale Diretta dalle 15

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

3commenti

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

FOCUS

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

2commenti

TREVISO

Il Comune licenzia dipendente assenteista

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia