18°

Salute-Fitness

La lunga storia della psichiatria in un filmato

0

Per la trasmissione «Confini, muri e bordi» in palinsesto questa sera alle 20.10  su TV Parma, Maurizio Vescovi, con l’operatore GianMatteo Guarnieri ha condotto un viaggio all’interno del padiglione «Lombroso» del complesso «San Lazzaro» di Reggio Emilia che ospita il Museo di storia della Psichiatria.

 
Fra normalità e anormalità
Un modo per riflettere sulla malattia mentale e sulla sofferenza dei malati di mente e per riconsiderare la labilità del confine fra normalità e anormalità. Mentre la cinepresa indugia  nelle celle del padiglione «Lombroso», che hanno ospitato i pazienti (durante la prima guerra mondiale fu - addirittura -  l’intero complesso «San Lazzaro» a funzionare come centro di raccolta per militari che manifestavano disturbi mentali) il pensiero non può non andare alle singole storie umane che si sono consumate dentro quei muri, alle vicende di vita dei tanti malati di mente, segregati ed esclusi dalla società.
 
Anche Ligabue
Suscitano commozione i graffiti dei pazienti sui muri delle celle  e sui muri esterni del fabbricato con rappresentazioni «naif» incise nella calce dei muri con strumenti di fortuna o eseguite con la suola delle scarpe e ­ in parte - miracolosamente risparmiate dal tempo: qualche graffito potrebbe anche appartenere - ma è solo una curiosità - ad Antonio Ligabue che fu ricoverato al «Lombroso» dal ’45 al ’48.
 
Gli strumenti «terapeutici» 
La cinepresa ha posto lo sguardo anche agli strumenti cosiddetti «terapeutici» - dalla camicia di contenzione al fermatesta, dal casco del silenzio all’urna con la goccia fino all’elettroshock - che si trasformavano in strumenti di contenzione ma anche di tortura.
Uno spazio-quello del Museo di Psichiatria - che si pone come luogo di studio e di ricerca storica ma che diventa luogo di riflessione sull’assistenza ai malati psichiatrici e sulla grande rivoluzione culturale promossa dalla Legge Basaglia varata con il fondamentale contributo di Mario Tommasini.
Costituirono quegli anni di Basaglia - Tommasini una «primavera» che portò un vento di rinnovamento per una nuova stagione per la psichiatria.
Nascevano i concetti di assistenza personalizzata e di modulazione degli interventi con progetti specifici di aiuto ispirati ai tre principi cardine della riabilitazione: casa, lavoro e socialità, punti fermi per non tornare mai più indietro.
Proprio nel 1978 - a Reggio Emilia - vennero abbattuti i muri di cinta del Padiglione Lombroso e al loro posto oggi ci sono strutture di ferro a spazi aperti per simboleggiare quella esclusione. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47 Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

gazzareporter

Barriera Repubblica, l'orologio non si è aggiornato con l'ora legale

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

L'INTERVISTA

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Il 31 marzo il comico sarà al Paganini

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

collecchio

Razziava gli armadietti di una piscina, arrestato un 33enne Video

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

1commento

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: oggi si visita l'Università

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

2commenti

ITALIA/MONDO

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

14commenti

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa