12°

19°

Salute-Fitness

Parma mette ko l'helicobacter

Parma mette ko l'helicobacter
Ricevi gratis le news
0

La ricerca si può fare anche nelle piccole e medie  realtà: non serve emigrare e  non (sempre) servono grandi finanziamenti se sopperiscono tenacia ed  entusiasmo. E' così che una  ricerca partita da Parma e Reggio  sta facendo il giro del mondo. 

Si tratta di una sperimentazione per combattere l'Helicobacter pylori, batterio dello stomaco che causa gastriti, ulcere e,  nei casi più gravi,  tumore gastrico. 
Ne soffre, nel mondo occidentale, il 40% della popolazione (a volte senza neppure saperlo perchè l’infezione può essere asintomatica) e, nei Paesi in via di sviluppo, l'80%. La reinfezione si aggira sull'1%. 
«Trattare l'Helicobacter pylori non è facile perchè anni di terapie antibiotiche indiscriminate (invece di terapie mirate sulla base dei risultati di antibiogrammi, gastroscopie, biopsie ed esami colturali) lo hanno reso super-resistente. In realtà abbiamo solo cinque antibiotici per sconfiggerlo, di cui due non sono indicati in età pediatrica», spiega Gian Luigi de' Angelis, direttore della Gastroenterologia ed endoscopia digestiva dell'ospedale Maggiore.
La sperimentazione che ha deciso di intraprendere Marco Manfredi, 44 anni, pediatra dell'ospedale Sant'Anna di Castelnovo Monti, allievo di de' Angelis e dal prossimo febbraio dirigente medico dell'Ospedale del bambino di Parma, è stata l'uovo di Colombo, visto che da tempo si conoscono gli effetti positivi dei fermenti lattici durante l'assunzione di antibiotici. 
E’ stata infatti utilizzata per la sperimentazione una  terapia «sequenziale»  con tre antibiotici combinati, associata all'uso di probiotici, più volgarmente conosciuti come  fermenti lattici.
Lo studio, condotto su 240 pazienti fra i 18 e i 70 anni dall'autunno 2008 all'autunno 2010, ha dato risultati oltre le aspettative: «Oltre ad attenuare e   rendere più sopportabile gli effetti collaterali degli antibiotici, come nausea, vomito, dolore addominale e diarrea, la combinazione con i probiotici, una miscela di lattobacilli e bifidobatteri, ha dimostrato maggiore efficacia terapeutica, raggiungendo un'eradicazione del batterio del 93.5% contro il 75% degli schemi tradizionali di trattamento», spiega Manfredi.
I risultati della ricerca, firmata   da Manfredi, da Barbara Bizzarri, dirigente medico della Gastroenterologia di Parma, e da de' Angelis («entrambi sono stati decisivi per l'elaborazione dei dati e la stesura dell'articolo», dice Manfredi),  dopo la pubblicazione sulla rivista scientifica statunitense «Helicobacter» ha sollevato grande interesse. 
«Sono appena tornato da un congresso sull'alimentazione a Shenzhen, in Cina,  e la prossima settimana sarò a San Antonio, in Texas, per una conferenza mondiale sui probiotici. Mentre dalla Cina ho già ricevuto un altro invito per  l'agosto 2013, a Chongquing, a un convegno di microbiologia», spiega Manfredi. 
Anche a livello locale, Manfredi ha esposto i risultati dello studio ai medici di base di Reggio (che hanno collaborato anche ad individuare i pazienti da sottoporre alla sperimentazione) e il suo schema terapeutico - spiega Barbara Bizzarri -  è abitualmente applicato come terapia di prima o seconda linea anche sui  pazienti della Gastroenterologia ed endoscopia digestiva del Maggiore, con  ottimi risultati. 
 «Questo studio dimostra che quando c'è   passione per la ricerca si possono ottenere risultati importanti anche in un piccolo ospedale dell'Appennino», dice Manfredi. E il «salto» a Parma?  «Sono felice di venire a lavorare all’Ospedale  Maggiore di Parma da dove sono partito studente prima e specialista dopo, in un team altamente professionale e motivato e dove i rapporti umani hanno ancora un grande valore»,  conclude Manfredi.m. t.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

AVEVA SOLO 48 ANNI

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa

Calcio

Parma, tre punti d'oro

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

Lunedì

A1, chiusura casello di Parma in entrata per MI e uscita per BO 4 notti Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

1commento

SPORT

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va