11°

Salute-Fitness

Parma mette ko l'helicobacter

Parma mette ko l'helicobacter
Ricevi gratis le news
0

La ricerca si può fare anche nelle piccole e medie  realtà: non serve emigrare e  non (sempre) servono grandi finanziamenti se sopperiscono tenacia ed  entusiasmo. E' così che una  ricerca partita da Parma e Reggio  sta facendo il giro del mondo. 

Si tratta di una sperimentazione per combattere l'Helicobacter pylori, batterio dello stomaco che causa gastriti, ulcere e,  nei casi più gravi,  tumore gastrico. 
Ne soffre, nel mondo occidentale, il 40% della popolazione (a volte senza neppure saperlo perchè l’infezione può essere asintomatica) e, nei Paesi in via di sviluppo, l'80%. La reinfezione si aggira sull'1%. 
«Trattare l'Helicobacter pylori non è facile perchè anni di terapie antibiotiche indiscriminate (invece di terapie mirate sulla base dei risultati di antibiogrammi, gastroscopie, biopsie ed esami colturali) lo hanno reso super-resistente. In realtà abbiamo solo cinque antibiotici per sconfiggerlo, di cui due non sono indicati in età pediatrica», spiega Gian Luigi de' Angelis, direttore della Gastroenterologia ed endoscopia digestiva dell'ospedale Maggiore.
La sperimentazione che ha deciso di intraprendere Marco Manfredi, 44 anni, pediatra dell'ospedale Sant'Anna di Castelnovo Monti, allievo di de' Angelis e dal prossimo febbraio dirigente medico dell'Ospedale del bambino di Parma, è stata l'uovo di Colombo, visto che da tempo si conoscono gli effetti positivi dei fermenti lattici durante l'assunzione di antibiotici. 
E’ stata infatti utilizzata per la sperimentazione una  terapia «sequenziale»  con tre antibiotici combinati, associata all'uso di probiotici, più volgarmente conosciuti come  fermenti lattici.
Lo studio, condotto su 240 pazienti fra i 18 e i 70 anni dall'autunno 2008 all'autunno 2010, ha dato risultati oltre le aspettative: «Oltre ad attenuare e   rendere più sopportabile gli effetti collaterali degli antibiotici, come nausea, vomito, dolore addominale e diarrea, la combinazione con i probiotici, una miscela di lattobacilli e bifidobatteri, ha dimostrato maggiore efficacia terapeutica, raggiungendo un'eradicazione del batterio del 93.5% contro il 75% degli schemi tradizionali di trattamento», spiega Manfredi.
I risultati della ricerca, firmata   da Manfredi, da Barbara Bizzarri, dirigente medico della Gastroenterologia di Parma, e da de' Angelis («entrambi sono stati decisivi per l'elaborazione dei dati e la stesura dell'articolo», dice Manfredi),  dopo la pubblicazione sulla rivista scientifica statunitense «Helicobacter» ha sollevato grande interesse. 
«Sono appena tornato da un congresso sull'alimentazione a Shenzhen, in Cina,  e la prossima settimana sarò a San Antonio, in Texas, per una conferenza mondiale sui probiotici. Mentre dalla Cina ho già ricevuto un altro invito per  l'agosto 2013, a Chongquing, a un convegno di microbiologia», spiega Manfredi. 
Anche a livello locale, Manfredi ha esposto i risultati dello studio ai medici di base di Reggio (che hanno collaborato anche ad individuare i pazienti da sottoporre alla sperimentazione) e il suo schema terapeutico - spiega Barbara Bizzarri -  è abitualmente applicato come terapia di prima o seconda linea anche sui  pazienti della Gastroenterologia ed endoscopia digestiva del Maggiore, con  ottimi risultati. 
 «Questo studio dimostra che quando c'è   passione per la ricerca si possono ottenere risultati importanti anche in un piccolo ospedale dell'Appennino», dice Manfredi. E il «salto» a Parma?  «Sono felice di venire a lavorare all’Ospedale  Maggiore di Parma da dove sono partito studente prima e specialista dopo, in un team altamente professionale e motivato e dove i rapporti umani hanno ancora un grande valore»,  conclude Manfredi.m. t.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

2commenti

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

ALLUVIONE

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

PARMA

I torrini del Battistero danneggiati: arrivano le impalcature Foto

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

PARMA

Accordo fra Tep e sindacati: oggi niente sciopero, autobus regolari

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove sono

1commento

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

AUTOSTRADE

Scontro fra due camion: mattinata di disagi attorno a Bologna

SPAZIO

E' atterrata la Soyuz: l'astronauta Paolo Nespoli è tornato sulla Terra

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

Serie B

Ternana-Parma: le pagelle in dialetto Video

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS