-5°

Salute-Fitness

Ictus: la prevenzione passa dallo screening

Ictus: la prevenzione passa dallo screening
0

 Alessandra Pradelli

Il 5 per mille, una risorsa fondamentale, soprattutto se destinata alla salute.
A distanza di meno di un mese dalla presentazione dell’iniziativa, lo screening per la prevenzione dell’ictus organizzato da Ancos Confartigianato, in collaborazione con l’associazione Alice Parma Onlus, ha riscosso da subito notevole successo: su 1000 visite disponibili, 350 sono già state prenotate e ogni giorno l’interesse continua ad essere alto.
«Il budget disponibile è di 30.000 euro - spiega Patrizia Gualerzi, segreteria Ancos -. Il 90% proviene dal 5 per mille, mentre il rimanente 10% da donazioni private. L’intera somma è stata completamente destinata per offrire l’opportunità di effettuare questo screening a titolo gratuito».
Ed è anche grazie all’aiuto dei medici volontari che il progetto sta proseguendo con ottimi risultati: capitanati dal Umberto Scoditti, neurologo e presidente di Alice, e dai vice, Licia Denti e  Claudio Tonelli, un’équipe di giovani volontari neo laureati, iscritti alle scuole di specialità in Neurologia e Geriatria, effettua la valutazione integrata del paziente, a partire dalle analisi del sangue, fino al colloquio volto ad analizzare eventuali fattori di rischio che meritano ulteriori controlli.
«È una patologia che cambia completamente la vita - prosegue Patrizia Gualerzi che, quattro anni fa, ha vissuto l’ictus in prima persona -. Quando si distrugge un pezzo di cervello, nulla torna come prima: difficoltà di linguaggio, perdita della memoria a breve termine, epilessia e, in casi più gravi, perdita di alcune funzionalità corporee. Tutto questo comporta innanzitutto un forte disagio per il soggetto colpito e per la famiglia che gli è accanto. Inoltre, le conseguenze dell’ictus rappresentano per lo Stato un forte fattore in termini di costi, tra cure mediche e indennità. Per questo, puntare nella prevenzione è, prima di tutto, un investimento».
L’impegno di Ancos e della sua presidentessa, Mirella Magnani, è infatti volto a promuovere l’impegno sociale e civile e, grazie al sostegno di Alic, oggi qualche profilo ad alto rischio è già stato adeguatamente contattato a seguito dei risultati dello screening.
«Il successo dell’iniziativa è probabilmente dovuto all’esigenza della cittadinanza di una maggiore educazione sanitaria, oltre alla volontà di essere informati sulla propria salute e sulla possibilità di prevenire - ha aggiunto Licia Denti, geriatra e vice presidente di Alice -. La prevenzione è uno strumento fondamentale, capace anche di far prendere consapevolezza di eventuali comportamenti sbagliati legati ad alimentazione e stile di vita». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

3commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA CONSIGLIA

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e "aggancia" il Venezia Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è momentaneamente in vetta, a 42 punti, in attesa di Reggiana-Venezia

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

6commenti

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

25commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

5commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

TERREMOTO

La Grandi rischi: "Diga su una faglia riattivata: se il suolo cade nel lago, c'è effetto Vajont"

tragedia

Rigopiano: soccorsi senza sosta, ma le speranze sono deboli

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party abusivo in un capannone in disuso: identificati 200 giovani

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

TARDINI

Vittoria un po' sofferta ma 3 punti importanti: il commento di Paolo Grossi Video

sky

Caressa ricorda Filippo Ricotti prima di Milan-Napoli

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto