11°

Salute-Fitness

Ecco la "Top ten" delle minacce alla salute globale

Ricevi gratis le news
2

Stilata la classifica dei 10 fattori di rischio che hanno il peso maggiore sulla salute globale, a cui è cioè attribuibile il maggior numero di decessi e di disabilità nel mondo: sul podio abbiamo rispettivamente ipertensione (oltre 9 milioni di decessi nel 2010 sono attribuibili alla pressione alta), tabacco (6,3 milioni) e alcol (4,9 milioni).  E' quanto emerge da un’analisi su vasta scala eseguita da un consorzio internazionale di ricercatori come parte dello studio 'Global Burden of Disease Study 2010', coordinato da Majid Ezzati della School of Public Health all’Imperial College di Londra.  L'obesità, cui sono attribuibili oltre 3 milioni di decessi l'anno nel mondo, è invece il fattore di rischio che più ha preso piede nella classifica, pubblicata sulla rivista Lancet.  Il sovrappeso infatti è passato dal decimo posto nel 1990 al sesto nel 2010, spodestando un fattore di rischio prima preponderante, la malnutrizione.  Gli esperti hanno valutato il peso di 43 fattori di rischio per la salute globale, sia in termini di mortalità, sia in termini di anni di vita persi e di anni di vita vissuti in condizioni di disabilità.  Nell’arco di due decenni sono cambiati molto i fattori di rischio più importanti, quelli cioè con un peso più consistente sulla salute globale. Prima a farla da padrone erano infezioni e malnutrizione, adesso sono condizioni croniche come ipertensione e obesità che a loro volta sono dietro una serie di altre malattie croniche quali il diabete e malattie cardiovascolari, spiegando numerosi decessi.  In questi anni è cresciuta moltissimo l’entità del danno alla salute globale attribuibile all’alcol, divenuto il primo fattore di rischio in Europa dell’Est: l’alcol a livello globale è legato a ben 4,9 milioni di decessi l’anno.  Il fumo di sigaretta, incluso il fumo passivo, è risultato essere il primo fattore di rischio in Europa Occidentale e Nord America, e ad esso sono attribuibili complessivamente 6,3 milioni di decessi l’anno nel mondo.  Alimentazione scorretta – in primis l’uso eccessivo di sale e il ridotto consumo di frutta – e sedentarietà sono altri due importanti colpevoli che insieme spiegano un decimo di tutti gli anni di vita persi e vissuti con disabilità nel mondo.  «La buona notizia è che su gran parte di questi fattori di rischio si può agire facilmente» – sostiene Ezzati - modificando gli stili di vita, e, con l’intervento dei decisori politici, regolamentando ad esempio il contenuto di sale nei cibi o favorendo strategie di vendita per stimolare il consumo di frutta e verdura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • LC

    14 Dicembre @ 13.18

    I "nemici veri" contro cui si deve combattere sono l'ipertensione, il tabacco, l'alcol e poi altri fattori, fra i quali, l'obesità! E invece si ci strappa i capelli per l'inceneritore, l'elettrosmog, gli OGM e magari per le scie chimiche o per la bufala del terremoto in Emilia provocata dalle operazioni di fracking, o per la spazzatura in casa per tre giorni, ecc. ecc.! Tutto ciò è a testimonianza del profondo analfabetismo scientifico del popolo italiano!

    Rispondi

  • popsylon

    14 Dicembre @ 00.57

    E la spazzatura in casa per tre giorni

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un talento parmigiano in finale al Tour Music Fest: The European Music Contest

Palcoscenico

Un talento parmigiano in finale al "Tour Music Fest"

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

 Mangiamusica, gran finale  con le Sorelle Marinetti

Fidenza

Mangiamusica, gran finale con le Sorelle Marinetti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

L'ESPERTO

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

TERREMOTO

A Fornovo tra la gente: «Mi tremavano le gambe»

Vicino al Regio

Ubriaco cerca di rapinare tre ragazzi

TUTTAPARMA

La storia dei carabinieri a Parma

QUARTIERI

Sport e solidarietà , i 50 anni del circolo «Frontiera '70»

Tornolo

Lisa, nonna coraggiosa. Ha detto addio a 101 anni

FIDENZA

Tangenziale Sud, oggi via a nuovi lavori

TERREMOTO

Sciame sismico in Appennino, 17 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non segnalati danni

5commenti

ULTIM'ORA

Uno dei terremoti più profondi in Emilia Romagna

La scossa più forte su un basamento roccioso

2commenti

Le reazioni

La sindaca di Fornovo: "Tanta paura, ma niente danni"

Il sindaco Pizzarotti "La scossa è stata sentita a Parma, ma non è di particolare rilievo"

Gattatico

«Mi hanno derubato». Ma è una truffa

VIA MILANO

Bocconi avvelenati nel parco dei Vetrai, animali a rischio

La polizia municipale ha circoscritto l'area e sta effettuando rilievi

2commenti

Incidente

Scontro su strada Pilastro, un ferito

2commenti

PARMA

Riina: l'addio senza lacrime (e lite con i cronisti) della vedova e dei figli

Maria Concetta Riina se la prende con i giornalisti. L'avvocato: "Andatevene, è scandalismo". Conclusa l'autopsia sul corpo del boss (Ipotesi tecnica di "omicidio colposo" contro ignoti) : i risultati tra 60 giorni

15commenti

FUNERALE

La lettera della mamma di Mattia

IN PENSIONE

Roncoroni, chirurgo a tutto campo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La figlia di Totò Riina e una rabbia che offende

di Georgia Azzali

4commenti

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Ris di Parma

Scomparse due mogli di un allevatore: trovate ossa nella stalla

3commenti

Il caso

Cerca la madre naturale. Lei la gela: "Sei il simbolo della violenza subita"

2commenti

SPORT

SERIE A

Crolla la Juve, l'Inter batte l'Atalanta ed è seconda

SERIE B

Pari fra Salernitana e Cremonese: Parma sempre in testa

SOCIETA'

GENOVA

Uomo aggredito da un cinghiale nei boschi del genovese

LA PEPPA

Pollo e peperoni ripieni

1commento

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto