15°

Salute-Fitness

Rizzolatti: genitori aiutate la ricerca sull'autismo

Rizzolatti: genitori aiutate la ricerca sull'autismo
0

 Margherita Portelli

Mai pensato di collaborare attivamente per il progresso della scienza? Da oggi, dare una mano agli studiosi che si adoperano per la ricerca può essere davvero un gioco da ragazzi.
Ricerche sull'autismo 
 L’appello a partecipare, infatti, arriva proprio da docenti e ricercatori del dipartimento di Neuroscienze dell’Università di Parma, ed è rivolto a tutte le famiglie della città con bambini in età scolare. Per le ricerche che il dipartimento sta portando avanti sull’autismo, infatti, servono bambini sani di età compresa fra i 6 e i 10 anni da sottoporre a brevi test comportamentali, per un raffronto utile alla ricerca.
Appello di Rizzolatti
 Giacomo Rizzolatti, neuroscienziato di fama mondiale che ha scoperto i neuroni specchio, una delle conquiste scientifiche più importanti degli ultimi decenni, lancia l’invito. «Quello che ci piacerebbe, è poter creare un pool, un gruppo di bambini in età scolare che possano dare una mano alla scienza – racconta -. In Svezia e in altri paesi del Nord Europa funziona così, c’è una cittadinanza attiva che non rende necessari macchinosi iter burocratici per cercare ragazzi tramite le scuole: sono gli stessi genitori che li accompagnano in dipartimento per dei brevi e semplicissimi test ed esami affatto invasivi. Ovviamente ci saranno riunioni fatte con i genitori all’inizio, per spiegare loro nel dettaglio gli studi, e per fare in modo che si crei un rapporto di fiducia».
«Invito alla collaborazione»
 Gli studi sull’autismo, una malattia sempre più diffusa, a Parma vanno avanti. «Di questo dobbiamo dire grazie alla Regione Emilia Romagna, e anche la Fondazione Banca Monte per l’aiuto economico – continua Rizzolatti -. Per il futuro, le idee non mancano: al di là di questi studi, in un prossimo futuro abbiamo intenzione di lanciare in collaborazione con l’Ausl un progetto di diagnosi precoce dell’autismo, attraverso una campagna informativa rivolta ai genitori dei bambini che vengono al mondo. A Parma, dove già abbiamo la fortuna di avere un Centro per l’autismo, si possono fare tante cose buone, a partire dagli studi sui neuroni specchio nell’età evolutiva, per i quali ci serve, appunto, la collaborazione delle famiglie di Parma».
Brevi test comportamentali
 Insieme al professor Rizzolatti, lavoreranno a questo studio i collaboratori Maddalena Fabbri Destro e Pietro Avanzini. Il dipartimento di Neuroscienze dell’Università di Parma chiede quindi l’aiuto dei genitori di bambini di età compresa tra 6 e 10 anni. I bambini saranno sottoposti a brevi test comportamentali della durata di un’ora circa nella sede del Dipartimento. Chi fosse interessato è pregato di contattare la segreteria del professor Giacomo Rizzolatti al numero 0521-903881 o all’indirizzo e-mail mirror@unipr.it. Ad ogni bambino sarà riservato un piccolo regalo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

CONCORSO

Gazzareporter

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

mamma esce dalla stanza

20 milioni di like

La mamma che striscia batte Belen & co a colpi di clic

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Chi ha votato con sms sarà rimborsato

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Enogastronomia: domani un inserto di sei pagine

GAZZETTA

Enogastronomia: un inserto di 6 pagine

Lealtrenotizie

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

5commenti

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

Traffico

Pericolo nebbia sulle strade: visibilità ridotta a 80 metri in A1 Foto

Incidente nella notte a Vicomero

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

Ci sono nuove date per semifinali e finali

Terremoto

Due parmigiane in missione per salvare l'arte dalle macerie

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

6commenti

il caso

Legionella, nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

Salso

Maestro e alunno si ritrovano dopo 50 anni

VIA VENEZIA

Investe una donna e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

6commenti

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

5commenti

Spettacoli

Alessandro Nidi: «Sissi diventa un musical»

Ricerca

Top 500: imprenditoria sana, buoni risultati per tutti i settori a Parma Video Foto

Il presidente dell'Upi Alberto Figna spiega i contenuti della ricerca

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

9commenti

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

1commento

LA SPEZIA

Rubava Epo all'ospedale per venderlo ai ciclisti

SOCIETA'

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

SPORT

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv