10°

20°

Salute-Fitness

Rizzolatti: genitori aiutate la ricerca sull'autismo

Rizzolatti: genitori aiutate la ricerca sull'autismo
0

 Margherita Portelli

Mai pensato di collaborare attivamente per il progresso della scienza? Da oggi, dare una mano agli studiosi che si adoperano per la ricerca può essere davvero un gioco da ragazzi.
Ricerche sull'autismo 
 L’appello a partecipare, infatti, arriva proprio da docenti e ricercatori del dipartimento di Neuroscienze dell’Università di Parma, ed è rivolto a tutte le famiglie della città con bambini in età scolare. Per le ricerche che il dipartimento sta portando avanti sull’autismo, infatti, servono bambini sani di età compresa fra i 6 e i 10 anni da sottoporre a brevi test comportamentali, per un raffronto utile alla ricerca.
Appello di Rizzolatti
 Giacomo Rizzolatti, neuroscienziato di fama mondiale che ha scoperto i neuroni specchio, una delle conquiste scientifiche più importanti degli ultimi decenni, lancia l’invito. «Quello che ci piacerebbe, è poter creare un pool, un gruppo di bambini in età scolare che possano dare una mano alla scienza – racconta -. In Svezia e in altri paesi del Nord Europa funziona così, c’è una cittadinanza attiva che non rende necessari macchinosi iter burocratici per cercare ragazzi tramite le scuole: sono gli stessi genitori che li accompagnano in dipartimento per dei brevi e semplicissimi test ed esami affatto invasivi. Ovviamente ci saranno riunioni fatte con i genitori all’inizio, per spiegare loro nel dettaglio gli studi, e per fare in modo che si crei un rapporto di fiducia».
«Invito alla collaborazione»
 Gli studi sull’autismo, una malattia sempre più diffusa, a Parma vanno avanti. «Di questo dobbiamo dire grazie alla Regione Emilia Romagna, e anche la Fondazione Banca Monte per l’aiuto economico – continua Rizzolatti -. Per il futuro, le idee non mancano: al di là di questi studi, in un prossimo futuro abbiamo intenzione di lanciare in collaborazione con l’Ausl un progetto di diagnosi precoce dell’autismo, attraverso una campagna informativa rivolta ai genitori dei bambini che vengono al mondo. A Parma, dove già abbiamo la fortuna di avere un Centro per l’autismo, si possono fare tante cose buone, a partire dagli studi sui neuroni specchio nell’età evolutiva, per i quali ci serve, appunto, la collaborazione delle famiglie di Parma».
Brevi test comportamentali
 Insieme al professor Rizzolatti, lavoreranno a questo studio i collaboratori Maddalena Fabbri Destro e Pietro Avanzini. Il dipartimento di Neuroscienze dell’Università di Parma chiede quindi l’aiuto dei genitori di bambini di età compresa tra 6 e 10 anni. I bambini saranno sottoposti a brevi test comportamentali della durata di un’ora circa nella sede del Dipartimento. Chi fosse interessato è pregato di contattare la segreteria del professor Giacomo Rizzolatti al numero 0521-903881 o all’indirizzo e-mail mirror@unipr.it. Ad ogni bambino sarà riservato un piccolo regalo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

1commento

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

LUTTO

Addio a "Valo", San Lazzaro nel cuore

Roberto Valenti, 66 anni, aveva giocato anche in B

2commenti

tribunale

Il pm: "Delinquente abituale". Carminati (dal carcere di Parma) esulta

tg parma

Cinque trapianti di rene in due giorni all'ospedale Maggiore Video

mafia

Aemilia: una "squadra" di quattro Pm per l'appello

Dda chiede sentire chi ha indagato su dichiarazioni di Giglio

Carabinieri

Spacciava in Oltretorrente: un altro arresto

In manette un 31enne tunisino

1commento

Gazzareporter

La pioggia ha ingrossato il torrente Video

Parma

Dopo un borseggio abbandona il portafogli fra la merce di un negozio

La Municipale indaga su una donna. Allontanato anche un gruppo di persone sospette che si aggiravano in Ghiaia

3commenti

tg parma

Proseguono i lavori sullo Stradone Video

lega pro

Parma, parlano i tifosi: "Qualcosa si è rotto"

I presidenti dei Club credono ancora nella squadra, "ma serve un cambio di passo"

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

polizia

Paura a Londra e Berlino: tensione a Westminster (terrorismo) e spari in un ospedale (un ferito) Foto

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling