10°

22°

Salute-Fitness

L'influenza mette a letto i parmigiani

L'influenza mette a letto i parmigiani
Ricevi gratis le news
0

 Margherita Portelli

Ancora poche settimane al «picco». L’influenza, che nelle ultime due settimane sta mettendo a letto sempre più parmigiani, come ogni anno colpirà il maggior numero di persone tra la fine di gennaio e l’inizio di febbraio. 
L’esordio è improvviso e i sintomi sono quelli di sempre: febbre alta, dolori articolari, stanchezza, mal di gola. Chi ne è colpito solitamente guarisce in un lasso di tempo che va dai tre ai sei giorni, ma in alcuni casi ci si può riprendere anche più velocemente. I numeri ottenuti grazie ai medici di base cosiddetti «sentinella», quelli cioè che forniscono dati sull'influenza stagionale ai centri di elaborazione nazionale ed europei, dicono che nell’ultima settimana 10,6 parmigiani ogni mille assistiti sono stati colpiti dal «malanno di stagione».
 «Ci stiamo avvicinando al “picco” crescente, l’incidenza ha cominciato a salire dalla prima settimana di gennaio, ed è aumentata nella settimana che va dal 7 al 13 (passando da 6,57 a 10,6 colpiti ogni mille assistiti) – specifica Bianca Maria Borrini, direttore del Servizio sviluppo e integrazione dei servizi sanitari dell’Ausl di Parma -. Il “picco” è atteso tra fine mese e inizio febbraio, in cui prevediamo circa 14 o 15 influenzati ogni mille assistiti».
 Il dato di Parma è più alto di quello registrato a livello nazionale e regionale (che in entrambi i casi si aggira intorno al 6,6), questo anche perché i medici «sentinella» sono pochi rispetto ad altre città, e quindi il dato è meno rappresentativo. «Sono due i virus che abbiamo isolato: quello di tipo B, che colpisce maggiormente i più giovani, e quello di tipo A, l’h1N1 degli anni scorsi, per intenderci» specifica Maria Luisa Tanzi, direttore del dipartimento di Sanità pubblica. Oltre all’influenza, poi, ci sono anche tanti altri tipi di virus parainfluenzali, come ad esempio quelli gastroenterici, molto contagiosi, che da alcune settimane stanno colpendo diversi parmigiani.
 Ma come va affrontata l’influenza, sia in termini di prevenzione sia in termini di terapia? «Per prevenire il virus c’è il vaccino (è ancora possibile vaccinarsi negli ambulatori del servizio igiene pubblica di tutta la provincia se il proprio medico avesse esaurito le dosi, ndr.), che è vivamente consigliato ad alcune categorie di persone, come gli anziani e i soggetti in politerapia – commenta Maurizio Vescovi, medico di base sentinella -. Poi ci sono le norme di comportamento: evitare i luoghi sovraffollati, aerare gli spazi in cui si soggiorna, lavarsi con accuratezza le mani, mangiare frutta e verdura in abbondanza, idratarsi a dovere. La terapia è solitamente antipiretica, a meno di una specifica prescrizione medica che valuti la somministrazione di antibiotici. Dell’influenza, comunque, non bisogna avere troppo timore: specialmente gli anziani manifestano a volte eccessiva paura di contrarre il virus, quasi una fobia».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tino attore hard? L'ennesima proposta arriva via Twitter dalla pornostar

storie di ex

Tino attore hard? L'ennesima proposta arriva via Twitter da una pornostar

Crozza torna in Rai. Per Fazio

Fazio e Crozza sul palco di Sanremo 2013

televisione

Crozza torna in Rai. Per Fazio

1commento

Rolling Stones: gli highlander del rock

Il concerto

Stones: immortali! (Jagger canta in italiano)(Le polemiche)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Al volante come uno schiavo: fermato camionista ubriaco

COLLECCHIO

Gli agenti fermano un camionista ubriaco e scoprono una storia di sfruttamento 

Un 48enne romeno è stato multato e gli è stata ritirata la patente. Lavora in condizioni molto dure e per pochi soldi per un'agenzia intestata a un italiano

1commento

COMUNE

Sauro Fontanesi è il nuovo delegato alla Sicurezza del Comune

Fontanesi lascerà il comando della Municipale di Castelnovo Monti. Il suo ruolo: affiancherà l'assessore nella gestione degli interventi

1commento

tg parma

San Michele Tiorre, trasferiti da Parma i primi 8 migranti Video

4commenti

Via Burla

Rissa fra detenuti, agente ferito a Parma. Il Sappe: "Carcere praticamente in mano ai detenuti"

Il sindacato Sappe ribadisce i problemi di organico della polizia penitenziaria

1commento

PROVINCIA

Ponte di Colorno-Casalmaggiore: accelerati i lavori di verifica

Resta l'ipotesi del ponte di barche

1commento

PARMA

Tajani al Collegio Europeo: "Il voto tedesco impone Italia protagonista per la stabilità" Video

Il presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, ha aperto l'anno accademico con una lectio magistralis

parma

In bici ubriaco: denunciato e due ruote sequestrata

7commenti

serie B

Verso la Salernitana: il Parma già al lavoro a Collecchio Video

corso per ds

Coverciano: a lezione del professor Faggiano

Tordenaso

Addio a Bortolameotti, uomo dal cuore grande

2commenti

PARMA

Nuovo rettore: mercoledì il primo turno delle elezioni, 6 candidati in lizza

Se nessuno otterrà la maggioranza assoluta, si tornerà a votare la prossima settimana

gazzareporter

Frigo e materassi in strada... Rifiuti abbandonati in via Pelacani

Tuttaparma

Portinerie e portinai di un tempo

1commento

MOTOCROSS

Kiara Fontanesi si mette «in piega»

Scuole

Studenti a rischio a Corcagnano

3commenti

"Robe da Circo"

Bimbi e fotografi ne combinano di "tutti i colori" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La piccola vittoria di una grande Merkel

di Paolo Ferrandi

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

fisco

Caos Spesometro, "congelato" il sito di invio fatture

FIRENZE

Concorsi truccati, arrestati 7 docenti universitari

SPORT

tribunale Figc

Caso ultrà, Agnelli condannato a un anno. Juventus: 300 mila euro di ammenda

RUGBY

Zebre nella storia: prima squadra italiana a vincere in Sudafrica Le foto

SOCIETA'

russia

Fermata una coppia di cannibali: resti umani nel frigo

liceo Marconi

I «ragazzi della 5ª C» (parmigiani) si ritrovano: 30 anni fa e oggi, le foto

1commento

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery