-4°

Salute-Fitness

Parto senza dolore per 70 mamme

Parto senza dolore per 70 mamme
0

 «Eliminare o alleviare il dolore che una donna prova durante il parto è una possibilità oggi aperta a tutte le mamme, non un lusso per pochi come anni fa»: così il professor Giuseppe Crovini direttore dell’Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale di Vaio-Fidenza ha commentato il trend in crescita delle partoanalgesie garantite gratuitamente «come previsto dagli standard di assistenza minima della Regione Emilia-Romagna».

Sono oltre 70 i parti con analgesia epidurale richiesti all’Ospedale di Vaio da luglio scorso: su 780 nascite avvenute nel 2012, il 20% (calcolato su 6 mesi) è dunque avvenuto con la metodica che permette alla donna di partorire senza dolore. «La paura del dolore toglie in alcuni casi la serenità del parto: ci sono persone con problemi psicologici, altre hanno vissuto un’esperienza traumatica in una precedente gravidanza, altre ancora sono condizionate dai racconti di nonne, mamme e amiche che rievocano dolori acuti e fatiche del parto - ha spiegato il professore -: il ruolo del medico è riuscire ad alleviare il dolore di tutti: a maggior ragione nell’Ospedale di Vaio-Fidenza che si sta connotando come nosocomio specializzato in terapie antalgiche un po’ in tutti i settori».
Sono le over 30 a richiedere solitamente l’epidurale: «Premesso che il miglior modo di partorire resta il parto naturale fisiologico, tuttavia consigliamo ad ogni futura mamma di richiedere la partoanalgesia perché non è mai vincolante: comporta il percorso diagnostico-informativo e l’accertamento che non ci siano controindicazioni. Al momento del parto, anche all’ultimo minuto, sarà la mamma a dirci se sceglie il parto naturale o quello con epidurale».
Quali sono le controindicazioni? «L’anestesia epidurale non ha effetti negativi né sul feto né sulla mamma. Tuttavia, non bisogna avere alterazioni nella coagulazione del sangue né gravi malattie neurologiche nè infezioni cutanee dove è praticata la puntura».
E i vantaggi? «Garantire l’ossigenazione fetale, percepire le spinte senza il dolore delle contrazioni: se una persona non sopporta il dolore, si blocca e si irrigidisce». 
Partorire in modo indolore o naturale si basa, sempre, comunque, su un rapporto di fiducia con l’equipe: «Certo, è basilare. L’ostetrica guida l’avvio della partoanalgesia, attivando il medico anestesista, che pratica l’epidurale: ma la partoriente è sempre protagonista in ogni fase del parto». Il servizio è possibile grazie ad un vero e proprio lavoro di squadra tra i professionisti dell’U.O. di Ostetricia-Ginecologia e dell’U.O. di Anestesia-Rianimazione. 
«Per chi sceglie l’epidurale, il medico anestesista è sempre presente, nel corso del travaglio, fino al parto» ha concluso Crovini. Oltre al parto naturale e a quello senza dolore, sono possibili parti in vasca travaglio/parto (20% di richieste) e lo sgabello olandese in ambienti confortevoli. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paul McCartney contro la Sony: "Rivoglio i diritti dei Beatles"

musica

Paul McCartney contro la Sony: "Rivoglio i diritti dei Beatles"

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente Cascinapiano

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: sabato il funerale a Langhirano Video

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

7commenti

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

sisma e gelo

Catastrofe nel Centro Italia: Parma in prima linea nei soccorsi Video

Il Soccorso Alpino di Parma opera sull'Appennino di Ascoli Piceno per raggiungere le frazioni isolate

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

carabinieri

Borseggia anziano sul bus: arrestato un senegalese

4commenti

terzo furto

Ladri e vandali in azione a "La Bula" che chiede aiuto Video

sabato

Per tenere viva la Curva Nord torna la riffa dei Boys

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

6commenti

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

PGN

Tutti i concerti del 2017

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

4commenti

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Le immagini terribili dell'hotel Rigopiano Gallery

FRANCIA

Bimba di 14 mesi sbranata dal rottweiler della sua famiglia

SOCIETA'

futuro

L'auto volante diventa realtà, prototipo entro il 2017

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

SPORT

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta