-4°

Salute-Fitness

Parto senza dolore per 70 mamme

Parto senza dolore per 70 mamme
Ricevi gratis le news
0

 «Eliminare o alleviare il dolore che una donna prova durante il parto è una possibilità oggi aperta a tutte le mamme, non un lusso per pochi come anni fa»: così il professor Giuseppe Crovini direttore dell’Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale di Vaio-Fidenza ha commentato il trend in crescita delle partoanalgesie garantite gratuitamente «come previsto dagli standard di assistenza minima della Regione Emilia-Romagna».

Sono oltre 70 i parti con analgesia epidurale richiesti all’Ospedale di Vaio da luglio scorso: su 780 nascite avvenute nel 2012, il 20% (calcolato su 6 mesi) è dunque avvenuto con la metodica che permette alla donna di partorire senza dolore. «La paura del dolore toglie in alcuni casi la serenità del parto: ci sono persone con problemi psicologici, altre hanno vissuto un’esperienza traumatica in una precedente gravidanza, altre ancora sono condizionate dai racconti di nonne, mamme e amiche che rievocano dolori acuti e fatiche del parto - ha spiegato il professore -: il ruolo del medico è riuscire ad alleviare il dolore di tutti: a maggior ragione nell’Ospedale di Vaio-Fidenza che si sta connotando come nosocomio specializzato in terapie antalgiche un po’ in tutti i settori».
Sono le over 30 a richiedere solitamente l’epidurale: «Premesso che il miglior modo di partorire resta il parto naturale fisiologico, tuttavia consigliamo ad ogni futura mamma di richiedere la partoanalgesia perché non è mai vincolante: comporta il percorso diagnostico-informativo e l’accertamento che non ci siano controindicazioni. Al momento del parto, anche all’ultimo minuto, sarà la mamma a dirci se sceglie il parto naturale o quello con epidurale».
Quali sono le controindicazioni? «L’anestesia epidurale non ha effetti negativi né sul feto né sulla mamma. Tuttavia, non bisogna avere alterazioni nella coagulazione del sangue né gravi malattie neurologiche nè infezioni cutanee dove è praticata la puntura».
E i vantaggi? «Garantire l’ossigenazione fetale, percepire le spinte senza il dolore delle contrazioni: se una persona non sopporta il dolore, si blocca e si irrigidisce». 
Partorire in modo indolore o naturale si basa, sempre, comunque, su un rapporto di fiducia con l’equipe: «Certo, è basilare. L’ostetrica guida l’avvio della partoanalgesia, attivando il medico anestesista, che pratica l’epidurale: ma la partoriente è sempre protagonista in ogni fase del parto». Il servizio è possibile grazie ad un vero e proprio lavoro di squadra tra i professionisti dell’U.O. di Ostetricia-Ginecologia e dell’U.O. di Anestesia-Rianimazione. 
«Per chi sceglie l’epidurale, il medico anestesista è sempre presente, nel corso del travaglio, fino al parto» ha concluso Crovini. Oltre al parto naturale e a quello senza dolore, sono possibili parti in vasca travaglio/parto (20% di richieste) e lo sgabello olandese in ambienti confortevoli. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sant'Ilario: allegria al Be Movie

FESTE PGN

Sant'Ilario: allegria al Be Movie Foto

Emma Chambers

Emma Chambers

Gran Bretagna

Morta Emma Chambers, sorella di Hugh Grant in "Notting Hill"

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

social

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Rischio gelo: scuole chiuse a Bardi, Bore, Varsi, Varano Melegari e Berceto

APPENNINO

Rischio gelo: scuole chiuse a Bardi, Bore, Varsi, Varano Melegari e Berceto

MALTEMPO

Ancora neve: rischio gelate in Appennino, stasera stop ai mezzi pesanti in A1 e via Emilia

Disagi limitati in autostrada

GAZZAREPORTER

Le foto di una lettrice: "Piazzale San Lorenzo, rifiuti abbandonati nonostante l'ecostation"

MONTICELLI

Si sentono male alla festa: 45 persone finiscono in ospedale a Parma

SALSO-BUSSETO

La neve non ferma la Sojasun Verdi Marathon: vincono Tariq Bamaarouf ed Elenora Gardelli Foto

WEEKEND

Tra sci, escursioni e tavole golose: l'agenda della domenica

Via Picasso

«Undici colpi nel mio bar: un incubo»

1commento

Attore

Addio a Poletti, recitò con Fellini

In treno

Violinista dimentica la valigia, «miracolo» della Polfer

CALCIO

Salernitana-Parma, non ci saranno Siligardi, Munari e Di Gaudio: parla D'Aversa Video

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

2commenti

GAZZAREPORTER

Domenica, ore 7: "Sta nevicando abbondantemente a Panocchia" Foto

VIADANA

Sequestrato un furgone carico di agnelli maltrattati

1commento

PARMA 2020

Capitale della cultura: svelati tutti i progetti

Ex Eridania

Rubata di nuovo la bacchetta di Toscanini

1commento

Traversetolo

I profughi spalano la neve: tregua tra Comune e Betania

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il misterioso filo che lega le vite di tutti noi

di Michele Brambilla

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Pilone crolla sul ponte: bloccato l'accesso stradale a Venezia Foto Video

BRESCIA

Incendio in discoteca a Desenzano: 17 intossicati

SPORT

OLIMPIADI INVERNALI

Cerimonia di chiusura: Arianna Fontana portata in trionfo Foto

RUGBY

Zebre sconfitte in casa 10-7 dal Cardiff Blues

SOCIETA'

LA PEPPA

Frittata di spaghetti, la ricetta del cuore

il disco

1973: Edoardo Bennato spicca il volo

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day