21°

Salute-Fitness

Parto senza dolore per 70 mamme

Parto senza dolore per 70 mamme
0

 «Eliminare o alleviare il dolore che una donna prova durante il parto è una possibilità oggi aperta a tutte le mamme, non un lusso per pochi come anni fa»: così il professor Giuseppe Crovini direttore dell’Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale di Vaio-Fidenza ha commentato il trend in crescita delle partoanalgesie garantite gratuitamente «come previsto dagli standard di assistenza minima della Regione Emilia-Romagna».

Sono oltre 70 i parti con analgesia epidurale richiesti all’Ospedale di Vaio da luglio scorso: su 780 nascite avvenute nel 2012, il 20% (calcolato su 6 mesi) è dunque avvenuto con la metodica che permette alla donna di partorire senza dolore. «La paura del dolore toglie in alcuni casi la serenità del parto: ci sono persone con problemi psicologici, altre hanno vissuto un’esperienza traumatica in una precedente gravidanza, altre ancora sono condizionate dai racconti di nonne, mamme e amiche che rievocano dolori acuti e fatiche del parto - ha spiegato il professore -: il ruolo del medico è riuscire ad alleviare il dolore di tutti: a maggior ragione nell’Ospedale di Vaio-Fidenza che si sta connotando come nosocomio specializzato in terapie antalgiche un po’ in tutti i settori».
Sono le over 30 a richiedere solitamente l’epidurale: «Premesso che il miglior modo di partorire resta il parto naturale fisiologico, tuttavia consigliamo ad ogni futura mamma di richiedere la partoanalgesia perché non è mai vincolante: comporta il percorso diagnostico-informativo e l’accertamento che non ci siano controindicazioni. Al momento del parto, anche all’ultimo minuto, sarà la mamma a dirci se sceglie il parto naturale o quello con epidurale».
Quali sono le controindicazioni? «L’anestesia epidurale non ha effetti negativi né sul feto né sulla mamma. Tuttavia, non bisogna avere alterazioni nella coagulazione del sangue né gravi malattie neurologiche nè infezioni cutanee dove è praticata la puntura».
E i vantaggi? «Garantire l’ossigenazione fetale, percepire le spinte senza il dolore delle contrazioni: se una persona non sopporta il dolore, si blocca e si irrigidisce». 
Partorire in modo indolore o naturale si basa, sempre, comunque, su un rapporto di fiducia con l’equipe: «Certo, è basilare. L’ostetrica guida l’avvio della partoanalgesia, attivando il medico anestesista, che pratica l’epidurale: ma la partoriente è sempre protagonista in ogni fase del parto». Il servizio è possibile grazie ad un vero e proprio lavoro di squadra tra i professionisti dell’U.O. di Ostetricia-Ginecologia e dell’U.O. di Anestesia-Rianimazione. 
«Per chi sceglie l’epidurale, il medico anestesista è sempre presente, nel corso del travaglio, fino al parto» ha concluso Crovini. Oltre al parto naturale e a quello senza dolore, sono possibili parti in vasca travaglio/parto (20% di richieste) e lo sgabello olandese in ambienti confortevoli. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scocca l'ora di nove bellissime 50enni:  Cindy Crawford

L'INDISCRETO

Riuscireste a dire di no a queste nove bellissime 50enni?

1commento

American Airlines

rissa sfiorata

Steward colpisce con un passeggino una donna con il bimbo

1commento

Aktion T4: dal 25 aprile Lenz racconta l'olocausto dei piu' deboli

tg parma

Aktion T4: Lenz racconta l'olocausto dei più deboli Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Camminare in Lunigiana Escursioni per tutte le stagioni

NOSTRE INIZIATIVE

Camminare in Lunigiana Escursioni per tutte le stagioni

Lealtrenotizie

Pedone investito in via Spezia: è grave

incidente

Pedone investito in via Spezia: è grave

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

lega pro

D'Aversa: "Ora deve tornare a scattare la scintilla dell'entusiasmo" Video

FORNOVO

Pochi iscritti alle elementari, è polemica

l'agenda

Una domenica tra feste di primavera, aquiloni e treni storici

LANGHIRANO

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

2commenti

gazzareporter

Un lettore: "Ma i vigili controlleranno anche le Harley Davidson?"

SORBOLO

Quegli attori anti-truffa che educano i cittadini

Finto carabiniere

Truffati altri due anziani

Lavori pubblici

Ecco il rinato «Lauro Grossi»

EMILIAMBIENTE

Massari: «Piena fiducia nel cda»

cadute

Incidenti in moto a Noceto e Berceto, grave una 46enne di Salso Video

Sanità

Visite «bucate», arrivano le prime multe

5commenti

verso il 25 Aprile

"Bella ciao!": in centinaia a celebrare la Resistenza delle donne Foto

unione parmense

Il wifi copre la Pedemontana

fidenza

Positivo all'alcotest, aggredisce i carabinieri insieme all'amico: arrestati

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

2commenti

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

televisione

Morta a 56 anni Erin Moran, la Joanie di Happy Days

francia nel terrore

Panico a Parigi per un uomo con un coltello

WEEKEND

foto dei lettori

Aspettando la 1000 Miglia: lo sguardo di Paolo Gandolfi Foto

la peppa propone

Ricetta della domenica - Tortino tricolore: uno spuntino patriottico

SPORT

Ciclismo

Michele Scarponi è morto, post toccante della moglie

lega pro

Verso il Sudtirol (lunedì 20.45): Parma in ritiro anticipato. I convocati Video

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"