10°

20°

Salute-Fitness

Adas e Avis: come migliorare la raccolta

0

Egregio direttore,
la lettera del 25/01 del Presidente Regionale Fidas può aprire un costruttivo dibattito sul futuro della raccolta sangue a Parma, che dovrebbe coinvolgere le due Associazioni (Adas e Avis), ma anche il Comune, la Provincia di Parma e i politici locali nei vari organismi Provinciali, Regionali e Nazionali. Il sig. Grulla chiede all’Azienda Ospedaliera di dire apertamente se vuole rinunciare alla raccolta di Fidenza, ma io estenderei il problema anche alla città di Parma, dove attualmente funzionano due centri di raccolta con costi elevati per la sanità.
A mio modesto parere Fidenza giustamente dovrebbe rientrare nella raccolta associativa effettuata per tutta la Provincia dall’Avis Provinciale, mentre per la città di Parma dovrebbe funzionare un solo Centro di Raccolta gestito dall’Azienda Ospedaliera (e non indico un luogo fisico!!!), il denaro così risparmiato potrebbe essere utilizzato per altri scopi (per esempio il funzionamento del nuovo ospedale per bambini).
Tutto questo presuppone un accordo tra le due Associazioni di donatori e l’Azienda Ospedaliera, e forse essere compreso nel nuovo Piano Regionale Sangue, una cui bozza gira in questo periodo.
Oggi si parla di crisi  e anche la raccolta sangue non ne è esente. Un dirigente Provinciale Avis ultimamente, riferendosi al Piano Regionale Sangue, ha parlato di un assetto del tutto nuovo del sistema trasfusionale regionale,che non significa «donare di meno, ma donare meglio». Siamo d’accordo se donare meglio significa incentivare la donazione, di cui c’è sempre tanto bisogno, di plasma e piastrine, con la chiamata dei donatori da parte delle associazioni, ma non penalizzare le sezioni con riduzione delle sedute di raccolta (specialmente al sabato e domenica) e mettere in discussione la diffusione capillare delle sedi Avis, cercando di unire centri di raccolta diversi per un risparmio molto opinabile, a scapito della propaganda del dono del sangue e della comodità dei donatori.Questi solo alcuni spunti di riflessione (se ne potrebbero trovare altri nella bozza),ma attendiamo che il Piano regionale Sangue,prima di essere attivato,venga discusso dalla base, e auguriamoci che per la nostra Provincia si raggiunga il miglior assetto possibile per la raccolta, specialmente a livello cittadino. Un’ultima annotazione: mi rivolgo a quei soci/dirigenti Avis che si scandalizzano se si parla di questi problemi sui giornali,e ricordare loro che le due Associazioni devono essere «case di vetro» per i cittadini, di cui sono al servizio.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Sorbolo: i vini della Botte Gaia

PGN FESTE

Sorbolo: i vini della Botte Gaia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

LUTTO

Addio a "Valo", San Lazzaro nel cuore

Roberto Valenti, 66 anni, aveva giocato anche in B

2commenti

tribunale

Il pm: "Delinquente abituale". Carminati (dal carcere di Parma) esulta

tg parma

Cinque trapianti di rene in due giorni all'ospedale Maggiore Video

mafia

Aemilia: una "squadra" di quattro Pm per l'appello

Dda chiede sentire chi ha indagato su dichiarazioni di Giglio

Carabinieri

Spacciava in Oltretorrente: un altro arresto

In manette un 31enne tunisino

1commento

Gazzareporter

La pioggia ha ingrossato il torrente Video

Parma

Dopo un borseggio abbandona il portafogli fra la merce di un negozio

La Municipale indaga su una donna. Allontanato anche un gruppo di persone sospette che si aggiravano in Ghiaia

3commenti

tg parma

Proseguono i lavori sullo Stradone Video

lega pro

Parma, parlano i tifosi: "Qualcosa si è rotto"

I presidenti dei Club credono ancora nella squadra, "ma serve un cambio di passo"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

1commento

MILANO

Corona, urla in aula contro il fidanzato di Nina Moric

SOCIETA'

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

Medicina

Le nove regole per prevenire i tumori

SPORT

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

tg parma

Parma in ritiro a Collecchio, Giorgino squalificato Video

1commento

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling