-1°

14°

Salute-Fitness

Adas e Avis: come migliorare la raccolta

0

Egregio direttore,
la lettera del 25/01 del Presidente Regionale Fidas può aprire un costruttivo dibattito sul futuro della raccolta sangue a Parma, che dovrebbe coinvolgere le due Associazioni (Adas e Avis), ma anche il Comune, la Provincia di Parma e i politici locali nei vari organismi Provinciali, Regionali e Nazionali. Il sig. Grulla chiede all’Azienda Ospedaliera di dire apertamente se vuole rinunciare alla raccolta di Fidenza, ma io estenderei il problema anche alla città di Parma, dove attualmente funzionano due centri di raccolta con costi elevati per la sanità.
A mio modesto parere Fidenza giustamente dovrebbe rientrare nella raccolta associativa effettuata per tutta la Provincia dall’Avis Provinciale, mentre per la città di Parma dovrebbe funzionare un solo Centro di Raccolta gestito dall’Azienda Ospedaliera (e non indico un luogo fisico!!!), il denaro così risparmiato potrebbe essere utilizzato per altri scopi (per esempio il funzionamento del nuovo ospedale per bambini).
Tutto questo presuppone un accordo tra le due Associazioni di donatori e l’Azienda Ospedaliera, e forse essere compreso nel nuovo Piano Regionale Sangue, una cui bozza gira in questo periodo.
Oggi si parla di crisi  e anche la raccolta sangue non ne è esente. Un dirigente Provinciale Avis ultimamente, riferendosi al Piano Regionale Sangue, ha parlato di un assetto del tutto nuovo del sistema trasfusionale regionale,che non significa «donare di meno, ma donare meglio». Siamo d’accordo se donare meglio significa incentivare la donazione, di cui c’è sempre tanto bisogno, di plasma e piastrine, con la chiamata dei donatori da parte delle associazioni, ma non penalizzare le sezioni con riduzione delle sedute di raccolta (specialmente al sabato e domenica) e mettere in discussione la diffusione capillare delle sedi Avis, cercando di unire centri di raccolta diversi per un risparmio molto opinabile, a scapito della propaganda del dono del sangue e della comodità dei donatori.Questi solo alcuni spunti di riflessione (se ne potrebbero trovare altri nella bozza),ma attendiamo che il Piano regionale Sangue,prima di essere attivato,venga discusso dalla base, e auguriamoci che per la nostra Provincia si raggiunga il miglior assetto possibile per la raccolta, specialmente a livello cittadino. Un’ultima annotazione: mi rivolgo a quei soci/dirigenti Avis che si scandalizzano se si parla di questi problemi sui giornali,e ricordare loro che le due Associazioni devono essere «case di vetro» per i cittadini, di cui sono al servizio.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Scippo in via Farini

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

3commenti

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

2commenti

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

1commento

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

3commenti

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

11commenti

ITALIA/MONDO

FISCO

Nel 2016 oltre 450mila liti pendenti per 32 miliardi

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

4commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia