18°

28°

Salute-Fitness

Asma e allergie: in arrivo una nuova terapia tutta italiana

Asma e allergie: in arrivo una nuova terapia tutta italiana
1

MILANO
Luca Pollini
Tra pochi giorni per 3,7 milioni di italiani ricomincia l’incubo. Un incubo che si presenta, puntuale, ogni anno, nello stesso periodo. La primavera, infatti, è uno dei momenti peggiori per chi soffre d’asma. Pollini di fiori e piante possono scatenare congiuntiviti, riniti, seri problemi respiratori, tutte allergie che portano all’attacco acuto nell’80% dei casi. Ma l’incubo primaverile potrebbe stare per finire. La speranza è il risultato di uno studio medico-scientifico illustrato ieri al Circolo della Stampa di Milano da Leonardo Fabbri, direttore della Clinica di malattie respiratorie dell’Università di Modena-Reggio Emilia; Francesco Blasi, presidente della Eurpean Respiratory Society; e Stefano Petruzzelli, Chief medical officer Ricerca e Sviluppo della Chiesi Farmaceutici.
 La ricerca, multinazionale ma a regia italiana e già pubblicata sulla prestigiosa rivista Lancet Respiratory Medicine, indica una nuova strada modificando l’uso dei farmaci esistenti e impiegati per l’asma, una terapia che riduce di un terzo crisi e ricoveri: i farmaci conosciuti non vengono più utilizzati esclusivamente come mantenimento, ma anche al momento del bisogno. Lo studio prova che l’associazione fissa beclometasone-foroterolo in formazione spray extrafine, indicata nel trattamento regolare dell’asma, può essere somministrata con successo anche ai primi sintomi di una crisi, attraverso un erogatore ad alta tecnologia (Modulite) che rilascia piccole particelle. La nuova terapia, testata in 183 centri di 14 nazioni europee su 1.714 persone per ventuno mesi, ha riportato risultati positivi senza aumentare effetti collaterali. È un successo tutto italiano, come ha sottolineato Leonardo Fabbri: «Il nostro Paese – ha detto – ha tracciato la strada per contrastare una patologia che colpisce 150 milioni di persone nel mondo». Il ruolo di primo piano dell’Italia è stato evidenziato anche dal Francesco Blasi: «La pneumologia italiana è ai vertici mondiali, un dato ribadito dal ruolo che svolgiamo all’interno della Società europea, dove siamo impegnati a ricercare e a mettere a disposizione di tutti i pazienti le terapie più innovative». Lo studio ha visto la collaborazione e il coinvolgimento diretto della Chiesi Farmaceutici, prima azienda farmaceutica in Italia per investimenti in ricerca dove investe il 17% del fatturato (192 milioni di euro) e da sempre impegnata nello studiare e sviluppare nuovi farmaci con le Università italiane e internazionali. L’asma è una malattia in continua crescita: secondo l’Organizzazione mondiale della Sanità i nuovi casi aumentano del 50% ogni dieci anni, e le sue conseguenze, oltre che sulla qualità della vita dei soggetti affetti, hanno anche pesanti riflessi economici: in Italia si calcola che ogni riacutizzazione della patologia costi tra i 1.500 e i 2.000 euro.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • CB

    08 Marzo @ 09.02

    Il principio attivo su chiama formoterolo e non forterolo!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Qual è il regalo perfetto per la maturità?

PGN

Qual è il regalo perfetto per la maturità?

Lealtrenotizie

Brandisce le forbici contro un negoziante in piazza Ghiaia. Identificato e denunciato

polizia

Paura in Ghiaia: minaccia un negoziante con le forbici. Denunciato

In viale Vittoria

Ragazzo a terra, è gravissimo

5commenti

incendio

Furgoncino in fiamme in tangenziale (via Traversetolo): vigili del fuoco in azione

gazzareporter

Acqua nella Parma (finalmente)

Pontremoli-berceto

Incidente: cisterna si stacca dal tir, disagi sull'Autocisa

Lutto

L'ultima lezione di Angela

IL CASO

Gara per il trasporto pubblico, inchiesta per turbativa d'asta

1commento

curiosità

Spazzino 2.0: per la pilotta arriva il drone Video

1commento

Intervista

Papageorgiou: «Lascio il lavoro per la musica»

FIDENZA

Tiro a segno, l'ex presidente condannato a versare 183.893 euro di risarcimento

Futuro vicesindaco

Bosi: «Saremo più vicini ai cittadini»

2commenti

MERCATO

La «decima» di Lucarelli

Documentario

L'Antelami torna in Duomo

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

16commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

4commenti

polizia

Arancia meccanica in un kebabbaro (con rapina) di piazzale della stazione: presi due giovani

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

omicidio

Italiano ucciso a Londra: la coinquilina (arrestata ieri) accusata di omicidio

chiesa

Il cardinale Pell incriminato per pedofilia. "Rifiuto le accuse, torno in Australia a difendermi"

1commento

SOCIETA'

auto

Il "bullo" della Porsche sfida la Tesla: finale a sorpresa

1commento

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat