19°

Salute-Fitness

L'asma nei bimbi si combatte anche con la vitamina D

L'asma nei bimbi si combatte anche con la vitamina D
0

 Quando si pensa a una malattia respiratoria come l'asma il collegamento con l'alimentazione è tutt'altro che scontato. Eppure recenti studi hanno dimostrato che esiste una correlazione tra le tempistiche di introduzione degli alimenti nella nutrizione del neonato e lo sviluppo di forme asmatiche e allergiche in età infantile. E che, al fine di prevenire questa patologia allergica,  è importante assicurare ai neonati un corretto apporto di vitamina D.

 E' quanto è emerso, insieme ad altri temi di attualità  clinica, durante l'Expert Forum in Pediatria 2013, che si è tenuto lo scorso fine settimana allo Starhotel Du Parc.
Il convegno  è stato  realizzato, grazie al supporto incondizionato di Chiesi Farmaceutici SpA, con il coordinamento scientifico del professor Fernando Maria de Benedictis, dell'Ospedale Materno-Infantile «G. Salesi» di Ancona,  e con la partecipazione del professor Sergio Bernasconi, dell'Università  degli Studi di Parma.
 Il Forum, arrivato alla sua quinta edizione, è  un aggiornamento in broncopneumologia pediatrica che fornisce ai pediatri indicazioni pratiche sulle gestione delle malattie respiratorie e illustra loro le novità  evidenziate dalla letteratura medico-scientifica nel corso dell'anno. Un incontro   significativo che  permette un diretto confronto tra chi porta avanti la ricerca e chi svolge quotidianamente un'attività clinica sul malato.
Tra queste ultime, particolare spazio è stato dedicato anche alle riniti allergiche e alla stretta correlazione tra rinite e asma, motivo per cui i relatori suggeriscono una attenta analisi dei pazienti affetti da questa patologia.  
Professor Bernasconi,  quali temi l'hanno maggiormente interessata in questa edizione del convegno? 
«Mi è molto piaciuta l'ampia discussione su come comportarsi nel caso di broncospasmi virali in età  prescolare, perché rappresenta uno dei problemi più comuni nella pratica pediatrica. I relatori ci hanno dato gli strumenti per affrontarlo in maniera razionale e scegliere le terapie più congrue ed efficaci per il trattamento».
 Da dove nasce l'idea di questo appuntamento?
«Il Forum è diventato ormai un evento molto atteso nella panoramica nazionale dei pediatri di libera scelta che anche quest'anno hanno riempito i 160 posti disponibili. Ciò dimostra il successo ormai consolidato del corso e la validità  della scelta operata da Chiesi Farmaceutici, che ogni anno dedica rilevanti investimenti alla ricerca e alla formazione continua».
 Quali sono le chiavi di successo dell'evento?
«La formula organizzativa, che concilia qualità, novità  e interazione e che prevede la presenza di alcuni tra i più qualificati ricercatori del settore. Oltre a esporre le novità  più significative del settore, la loro presenza fa da stimolo al dibattito fra i partecipanti. Sono infatti molto graditi i gruppi di discussione dedicati a casi clinici reali che aprono spazio a domande e al confronto tra relatori. Il tutto si svolge  in un clima di grande cordialità  e collaborazione che sicuramente agevola la sinergia e la produttività dei gruppi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto a Traversetolo, muore un 42enne

INCIDENTE

Schianto a Traversetolo, muore un 42enne

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

l'agenda

Una domenica tra castelli, Cantamaggio e golosità on the road

Lutto

Corradi, il «biciclettaio» di via D'Azeglio

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Il Parma a Teramo per ripartire

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Personaggio

Il «detective» della scultura del mistero

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista 42enne 

Il 42enne Andrea Ardenti Morini vittima di un incidente sulla strada per Neviano Video

1commento

tg parma

50enne scomparso a Diolo: continuano le ricerche ma cresce la paura

soragna

Paura a Diolo: incidente, auto nel fosso

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

1commento

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

1commento

ITALIA/MONDO

tunisia-Italia

Strage di Berlino: la salma di Amri custodita (e rimpatriata?) a spese dell'Italia

Mistero

18enne di Genova trovata morta nella sua casa a Londra. Scotland Yard indaga

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

storie di ex

Buffon: "Volevo ritirarmi, Agnelli mi ha fatto ripensare"

Calciomercato

Galliani lascia il calcio e cambia vita

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento