-7°

Salute-Fitness

Donazioni, una sfida senza fine: 400 pazienti in attesa di un rene

Donazioni, una sfida senza fine: 400 pazienti in attesa di un rene
0

 Monica Tiezzi

Resta stabile il numero di donazioni di organi, cala  però l'opposizione alla donazione, che nel 2012 tocca una delle percentuali più basse degli ultimi anni (21,1%), sotto la media regionale del 25,3% e ben al di sotto del 42% del 2005. Risultati positivi, ma migliorabili: a Parma restano circa 400   persone in lista d'attesa per un trapianto di rene, e cinque per quello di pancreas. In tutta Italia (dati aggiornati a sabato scorso) sono in lista d'attesa per un organo 9.049 pazienti. 
Una valanga di numeri, quelli forniti ieri da Ausl e Ospedale Maggiore -  in vista, domenica prossima,  della Giornata nazionale della donazione di organi - che  celano tante storie  di  dolore e speranza.  Nel 2012 all'ospedale Maggiore (centro di riferimento per i trapianti di  rene e pancreas)  sono stati segnalati 19 donatori e ne sono stati utilizzati 15 (quattro le opposizioni). Quarantuno i trapianti eseguiti:  36  di rene da donatore cadavere (35 trapianti singoli, un  doppio trapianto rene-pancreas), e  cinque  trapianti da vivente, di cui  tre  AB0 incompatibili, un trapianto fra persone di gruppi sanguigni non compatibili eseguito per la prima volta   a Parma nel 2006. «Nei primi  cinque  mesi del 2013  abbiamo  già  eseguito 23 trapianti di rene e  due  di rene-pancreas. Numeri che potrebbero portare ad un anno record», aggiunge Enzo Capocasale, dirigente medico  della Clinica chirurgica e trapianti d'organo.
 Le cornee prelevate  all'ospedale Maggiore, l'anno scorso,  sono state 185, quelle prelevate all'ospedale di Vaio 23 («con zero opposizioni», segnala il responsabile del Coordinamento per la donazione di organi dell'Ausl Marco Mordacci), mentre, assieme a Borgotaro, Vaio ha contribuito alla banca regionale del sangue cordonale inviando 104 sacche.
Sono dati che fanno di Parma la seconda realtà in Emilia Romagna  (dopo Modena) per percentuale di donatori. Merito anche dell'attività capillare  delle associazioni che promuovono la donazione, come Aido: «A Parma e provincia abbiamo 24 mila soci, che aumentano di 400/500 all'anno», dice la vicepresidente  Simona Curti. 
E merito del Comitato locale per la donazione (presieduto dall’assessorato alle Politiche sociali  della Provincia e costituito dai Comuni di Parma, Borgotaro, Fidenza e Langhirano, da Ausl e ospedale Maggiore,  Università,  Ordine dei medici,  Ufficio scolastico provinciale,  Aido, Aned e Diocesi ) «che ha la funzione di raccordo fra i soggetti che si occupano del tema e di  informazione verso la popolazione»,  spiega la presidente Marcella Saccani.
Tante saranno le iniziative di sensibilizzazione alla donazione in questa settimana, sia in città che in provincia.
 Come si diventa donatori? Segnalandolo alle aziende sanitarie regionali (il numero verde gratuito per conoscere quelle più vicine  è 800.033033);  scrivendo su un foglio, da portare con sè,  la propria volontà  con l’indicazione dei propri dati anagrafici, data e firma; iscrivendosi all’Aido, o compilando e conservando i tesserini distribuiti dall’associazione.   

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fa sesso con il pitbull: arrestato un 23enne

usa

Fa sesso con il pitbull: arrestato un 23enne

1commento

MusicaU2, tutto esaurito a Roma. Annunciata la seconda data

Musica

U2, tutto esaurito a Roma: annunciata la seconda data

Eva Herzigova

Eva Herzigova

L'INDISCRETO

Bellezze mozzafiato e vallette a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Incidente sulla via Emilia: traffico bloccato a Parola

Fidenza

Incidente sulla via Emilia: traffico bloccato a Parola

CLASSIFICA DEL "Sole"

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

14commenti

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

1commento

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Calcio

Il Parma acquista Munari: oggi la presentazione con Edera Video

Il centrocampista ha già giocato con la maglia crociata in serie A e in Coppa Italia

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

FIDENZA

Meningite, la conferma: non c'è rischio contagio

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

16commenti

Senzatetto

Viaggio fra gli «invisibili». Ed è polemica fra Comune e Diocesi

3commenti

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

La storia

In via Po circondati dal degrado

1commento

Omicidio

«Ho prestato la mia auto a Turco, era solo un favore»

meteo

Domenica coi fiocchi: la neve imbianca il Parmense

Inviate le vostre foto

2commenti

natura

Cronache di ghiaccio: un Appennino di gelida bellezza Foto

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Le sfide della città

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

Roma

Si arrampicano sul cancello del Colosseo e cadono: un ferito grave

1commento

BOLOGNA

Stupra disabile nel bagno di un bar: la Lega Nord chiede la castrazione chimica

SOCIETA'

Parma

Giocampus Neve da tutto esaurito

curiosità

E' il "lunedì nero": è considerato il giorno più triste dell'anno

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

tennis

Australia Open: Vinci e Schiavone ko all'esordio

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video