12°

Salute-Fitness

Tumori: Dallapiccola, mutilazione come Jolie non azzera rischi

Tumori: Dallapiccola, mutilazione come Jolie non azzera rischi
1

Una «'mutilazionè come quella decisa dall’attrice Angelina Jolie, con l’asportazione totale dei seni nel caso di mutazione accertata del gene BRCA1 che dà un’elevata probabilità di ammalarsi di tumore alla mammella, non azzera comunque il rischio di poter essere colpiti dal cancro». Ad invitare alla cautela è il genetista Bruno Dallapiccola, dopo il clamore suscitato dal caso Jolie e per effetto del quale anche in Italia si sta registrando un aumento delle richieste del test genetico per il gene 'difettosò.

 
L'asportazione dei seni, spiega l’esperto, «non protegge del tutto: anche con la mastectomia, infatti, la donna portatrice di tale mutazione genetica avrà comunque il 5% di possibilità di sviluppare recidive, o potrà avere un tumore all’ovaio al quale tale mutazione rende suscettibili». Per questo, afferma il genetista, «la cosa migliore in caso di familiarità per tumore al seno è quella di fare eventualmente il test, e poi sottoporsi a controlli molto frequenti, massimo ogni sei mesi. La diagnosi precoce, infatti, garantisce il successo dei trattamenti in un’alta percentuale di casi».
 
Prima di fare comunque ricorso al test, sottolinea il genetista, «è bene avere sempre un consulto con esperti oncologi e genetisti. Si tratta infatti di un test complesso, che un numero esiguo di strutture in Italia è in grado di effettuare. Oggi, si fanno circa 3800 test di questo tipo l'anno». Il test, secondo Dallapiccola, va fatto se ci sono due indicazioni particolari: «se in famiglia si registrano molti casi di cancro alla mammella e se l’esordio del tumore in tali casi è stato precoce. Se ci sono tali condizioni, verificate dallo specialista, il test può essere eseguito a carico del Servizio sanitario nazionale». Considerando l’alto tasso del tumore al seno, che colpisce in media una donna su 15, rileva, «le donne che hanno purtroppo a che fare con la 'spada di Damoclè del gene difettoso che predispone al cancro al seno ereditario sono, all’incirca, una su 800». Va però ribadito, conclude lo specialista, «che è bene lasciarsi consigliare dai medici e non, invece, farsi trasportare solo dal clamore legato alla vicenda di un personaggio noto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • LC

    30 Maggio @ 13.28

    Un controllo ogni sei mesi è OK. Una mia collega ad alto rischio faceva un controllo ogni 12 mesi e è morta giovanissima di cancro mammario. Rimane la sensazione di essere continuamente sotto una spada di Damocle, che alla fin fine, non è una condizione di grande serenità

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Cafè: vestiti anni '50

Pgn feste

Hub Cafè: vestiti anni '50 Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Carnevale, carri e maschere all'ombra del Battistero. Corteo fino in Cittadella

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Parma

Concerto benefico con Frisina e il coro di Roma: coda per entrare in Duomo

Evento per i 10 anni dell'Hospice delle Piccole Figlie e per ricordare il vescovo Bonicelli, scomparso nel 2009

Parma

Straordinari non pagati: Poste condannate a risarcire portalettere Video

Prima sentenza in Italia

1commento

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

carabinieri

Inseguimento a Vicofertile, recuperato bottino da 15mila euro Video

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Appennino reggiano

Scontro fra moto: intervengono due elicotteri, un ferito grave portato a Parma 

L'altro motociclista è stato portato a Baggiovara (Modena)

SQUADRA MOBILE

Nigeriane costrette a prostituirsi: arrestata donna complice del racket

Dalle indagini, il racconto dell'odissea delle ragazze reclutate in Africa

2commenti

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

3commenti

lega pro

A Salò sarà invasione crociata: sold-out la curva (Tutte le info)

E per chi resta a Parma, diretta su Tv Parma e live sul sito

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

3commenti

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: strage sfiorata Foto Video

agenda

Weekend a Parma e in provincia: protagonista il Carnevale

Elezioni

Civiltà Ducale vuole riunire il civismo a Parma

podismo

Verdi marathon: vent'anni di grande sport

Gli arrivi a Fidenza, Fontanellato, Soragna e Busseto. Saranno 2.200 gli atleti in gara

solidarietà

74mila euro da Parma a Norcia grazie a "Muscoli con il cuore"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

5commenti

ITALIA/MONDO

loreto mare

I furbetti del cartellino sono stati traditi dai loro telefonini

Padova

Curava le pazienti con "orgasmi terapeutici": medico condannato

1commento

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia