24°

Salute-Fitness

Tumori: Dallapiccola, mutilazione come Jolie non azzera rischi

Tumori: Dallapiccola, mutilazione come Jolie non azzera rischi
1

Una «'mutilazionè come quella decisa dall’attrice Angelina Jolie, con l’asportazione totale dei seni nel caso di mutazione accertata del gene BRCA1 che dà un’elevata probabilità di ammalarsi di tumore alla mammella, non azzera comunque il rischio di poter essere colpiti dal cancro». Ad invitare alla cautela è il genetista Bruno Dallapiccola, dopo il clamore suscitato dal caso Jolie e per effetto del quale anche in Italia si sta registrando un aumento delle richieste del test genetico per il gene 'difettosò.

 
L'asportazione dei seni, spiega l’esperto, «non protegge del tutto: anche con la mastectomia, infatti, la donna portatrice di tale mutazione genetica avrà comunque il 5% di possibilità di sviluppare recidive, o potrà avere un tumore all’ovaio al quale tale mutazione rende suscettibili». Per questo, afferma il genetista, «la cosa migliore in caso di familiarità per tumore al seno è quella di fare eventualmente il test, e poi sottoporsi a controlli molto frequenti, massimo ogni sei mesi. La diagnosi precoce, infatti, garantisce il successo dei trattamenti in un’alta percentuale di casi».
 
Prima di fare comunque ricorso al test, sottolinea il genetista, «è bene avere sempre un consulto con esperti oncologi e genetisti. Si tratta infatti di un test complesso, che un numero esiguo di strutture in Italia è in grado di effettuare. Oggi, si fanno circa 3800 test di questo tipo l'anno». Il test, secondo Dallapiccola, va fatto se ci sono due indicazioni particolari: «se in famiglia si registrano molti casi di cancro alla mammella e se l’esordio del tumore in tali casi è stato precoce. Se ci sono tali condizioni, verificate dallo specialista, il test può essere eseguito a carico del Servizio sanitario nazionale». Considerando l’alto tasso del tumore al seno, che colpisce in media una donna su 15, rileva, «le donne che hanno purtroppo a che fare con la 'spada di Damoclè del gene difettoso che predispone al cancro al seno ereditario sono, all’incirca, una su 800». Va però ribadito, conclude lo specialista, «che è bene lasciarsi consigliare dai medici e non, invece, farsi trasportare solo dal clamore legato alla vicenda di un personaggio noto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • LC

    30 Maggio @ 13.28

    Un controllo ogni sei mesi è OK. Una mia collega ad alto rischio faceva un controllo ogni 12 mesi e è morta giovanissima di cancro mammario. Rimane la sensazione di essere continuamente sotto una spada di Damocle, che alla fin fine, non è una condizione di grande serenità

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

ParmAwards, tutte le nomination

PGN

ParmAwards, tutte le nomination

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e cioccolato fondente

RICETTA

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e fondente

Lealtrenotizie

Borgotaro:

tg parma

Borgotaro: gli alunni di elementari e medie disertano la scuola Video

Protesta delle mamme contro gli odori della Laminam

Polizia

Furti al supermercato: quattro denunciati in poche ore. Tre sono minorenni

9commenti

Medesano

Omicidio-suicidio a Felegara, il ricordo degli amici: "Due coniugi legatissimi"

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

6commenti

Roma

Tecnici italiani uccisi in Libia: il pm chiede il rinvio a giudizio per 5 dirigenti Bonatti

Guardia di Finanza

Sigarette di contrabbando dall'Est: uno dei depositi era a Colorno Foto

Le sigarette erano stoccate in Emilia-Romagna e vendute a Napoli

TRAVERSETOLO

Il rock «di centrodestra» del Primo Maggio

3commenti

VIA VERDI

Arrestato studente con 60 grammi di «fumo»

1commento

Chimica

Finproject sigla l’accordo per acquisire la Solvay di Roccabianca

Consorzio

Prosciutto di Parma: cresce la produzione, risultati positivi nel 2016

Parma

Il Comune ha varato il "Distretto del Cinema" Foto

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

TORNOLO

Don Massimo lascia le sue cinque parrocchie

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

4commenti

TERENZO

L'Asiletto, i bimbi a scuola dalla natura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Recuperiamo (almeno) la speranza

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

BARI

Neonata abbandonata in spiaggia e morta: fermata una 23enne

Terrorismo

"Metti una bomba a Rialto": arrestati jihadisti in centro a Venezia

3commenti

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon