Salute-Fitness

Asma e bronchiti: le strategie per non finire in corsia

Asma e bronchiti: le strategie per non finire in corsia
0

Monica Tiezzi

L'asma e la broncopneumopatia cronica ostruttiva  (Bpco) sono malattie in aumento. Nei paesi sviluppati, è colpito dall'asma  fra l'8% e il 12% della popolazione e il disturbo è in crescita nei paesi emergenti. Anche la percentuale di  Bpco sta aumentando rapidamente, e la patologia è la terza principale causa di morte  negli Stati Uniti e la quarta nel resto del mondo.
Sulle fasi acute di asma e Bpco si è concentrato il «Respiration day»: un appuntamento organizzato  da nove anni dalla Fondazione Chiesi, in collaborazione con l'Università di Parma, che fa della nostra città  la «capitale» italiana dello studio delle malattie respiratorie. L'assise  ha portato all'auditorium  Paganini 700  esperti  da 25 Paesi: non solo Usa ed Europa, ma anche Brasile, Messico, Cina, Paesi arabi.
«Un'occasione importante per mettere assieme conoscenze sulle patologie respiratorie e sentire le opinioni dei leader   sugli studi più recenti - spiega Alberto Chiesi, presidente della Chiesi Farmaceutici,   che concentra più del 50% della propria produzione su medicinali per le patologie respiratorie - Il tema  di quest'anno sono le fasi acute di asma e Bpco e gli ultimi orientamenti per evitare  che  asmatici e bronchitici siano colti da attacchi violenti, che creano   panico e costringono all'ospedalizzazione. In questo lavoro di studio, il nuovo Centro ricerche Chiesi ha saputo creare sinergie ed ha permesso di far arrivare a Parma  cinque professionisti di grande valore».
Pur in una congiuntura economica sfavorevole, «Chiesi continua ad investire in ricerca: le previsioni di vendita si sono mantenute e il budget è cresciuto parallelamente alle vendite. Sarebbe interessante  se in futuro potessimo continuare così», aggiunge Paolo Chiesi, vicepresidente dell'azienda e presidente della Fondazione Chiesi Onlus. Un'organizzazione no profit che, come ha ricordato la coordinatrice Maria Paola Chiesi  nel suo saluto ai congressisti, «è nata nel 2005, promuove la salute con la ricerca  e l'educazione di medici e pazienti, supporta i giovani studiosi, favorisce lo scambio internazionale ed è attiva in progetti sanitari nell'Africa subsahariana, nel Sud-est asiatico e in America latina».
Perchè è importante ridurre o evitare le riacutizzazioni di asma e Bpco lo spiega   Dario Olivieri, docente di malattie respiratorie dell'Università di Parma e coordinatore della giornata di studio: «Sono eventi importanti  che modificano la struttura di bronchi e polmoni, che vengono letteralmente ‘rimodellati’, con effetti funzionali sugli organi, inclusa l'alterazione di scambi gassosi. Le modificazioni sono reversibili, ma non in tutti i pazienti. Dobbiamo valutare tutte le possibilità per arrestare il danneggiamento cronico».
Sulle riacutizzazioni dell'asma, continua Olivieri, intervengono fattori esogeni, come le varie allergie e la sensibilità individuale, mentre nella Bpco molte riacutizzazioni sono infettive, batteriche o virali, e prevedono quindi una terapia antinfiammatoria e antinfettiva.  «Abbiamo farmaci eccellenti e la via inalatoria si è rivelata comoda e funzionale. Ora  -  conclude Olivieri - dobbiamo lavorare  sulla diagnosi personalizzata  e di conseguenza su   terapie personalizzate e calibrate». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La mischia che salva l'ambulanza

Sport

Rugby: tutti in mischia per... l'ambulanza Video

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

NOSTRE INIZIATIVE

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma

lega pro

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma Video

4commenti

Terremoto

Nuova scossa in Appennino: magnitudo 2.2

Epicentro vicino a Solignano e Terenzo

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Unità di crisi

Legionella: la causa del contagio forse individuata entro fine dicembre

A gennaio la relazione finale sull'epidemia. Nuovi controlli sui malati

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

Matricole

Università, aumentano gli iscritti a Parma: +12,7% Video

ANALISI

Le incognite del Pd parmigiano: referendum e resa dei conti

8commenti

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

4commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

34commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

LA BACHECA

44 opportunità per trovare un lavoro

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

Premio Marzotto

Premiata la startup parmigiana Wrap

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

9commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

1commento

ITALIA/MONDO

CAGLIARI

Furti, scippi, violenza sessuale: arrestati 10 migranti sbarcati in Sardegna

1commento

catania

Fine turno, e vanno a casa senza fare il cesareo: gravi danni al bambino

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Formula 1

Fernando Alonso non andrà alla Mercedes

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

CURIOSITA'

Sos amici animali

Di chi è questo gattino?

viaggi

Madrid coi bambini: 8 buone ragioni per partire Foto