12°

22°

Salute-Fitness

L'ecografia? Presto si farà anche dal medico di famiglia

Ricevi gratis le news
0

di Luca Molinari

L'ecografia? Da gennaio ci pensa il medico di famiglia. Per ridurre le liste di attesa e offrire risposte immediate ai bisogni dei pazienti. Questa piccola rivoluzione partirà in via sperimentale in 7-8 medicine di gruppo, ossia da medici che lavorano assieme in una stessa sede. Si tratta solo di un primo passaggio di un progetto che, se porterà risultati positivi, potrebbe essere ulteriormente sviluppato. L'importante novità è stata resa nota ieri pomeriggio nella sede dell’Ausl di strada del Quartiere, durante la presentazione dell’accordo 2009-2011 tra l’azienda Usl e le organizzazioni sindacali dei Medici di medicina generale Fimmg, Snami e Smi. Un documento di grande rilievo che vede coinvolti i 305 medici di famiglia convenzionati con l’azienda sanitaria e delinea una serie di obbiettivi che vanno nella direzione di migliorare l’accessibilità ai servizi.

Uno dei capitoli più importanti è quello relativo all’assistenza specialistica ambulatoriale, a cui si collega il progetto sulle ecografie. «L'intento - spiegano i rappresentanti dei sindacati assieme ai dirigenti dell’Ausl - è quello di effettuare una sperimentazione di 6 mesi per poi valutare i risultati. Il progetto riguarda per ora pochi medici ma in futuro potrebbe essere allargato. Le ecografie saranno effettuate all’interno di 7-8 medicine di gruppo dopo che il medico avrà valutato la necessità di questo esame. In questa maniera si ridurranno i tempi di attesa per ottenere questa prestazione e si offriranno risposte alle richieste in tempi brevissimi». Importante anche sottolineare che le ecografie potranno essere effettuate soltanto da alcuni medici che hanno frequentato una specifica scuola, i cui corsi si svolgono a Parma. Un altro degli obbiettivi dell’accordo è quello di sviluppare l’associazionismo medico, ossia di unire in rete i medici attraverso la medicina in gruppo (coloro che lavorano nella stessa sede), in rete (chi opera autonomamente ma è collegato agli altri colleghi attraverso mezzi informatici) e in associazione (coloro che conducono regole di comportamento comune).

Attualmente, su 305 medici, 124 aderiscono al primo tipo di associazionismo, 100 al secondo, 6 al terzo. Sono invece 75 i medici singoli. L’accordo prevede anche, per chi vorrà aderire, un’estensione dell’orario di apertura degli ambulatori fino a 12 ore diurne, 5 giorni la settimana dal lunedì al venerdì. Attualmente, anche se in modo differenziato, hanno già aderito tutte le medicine di gruppo e in rete del distretto di Parma, di Fidenza e una medicina di gruppo del distretto Valli Taro e Ceno. Proseguono anche i progetti di «appropriatezza prescrittiva» a livello di visite specialistiche e di utilizzo dei farmaci (promuovendo l’uso dei generici), con l’obbiettivo di garantire un uso più efficiente delle risorse pubbliche. Verrà ulteriormente sviluppato anche il progetto Sole - Sanità on line - che mette in collegamento telematico studi dei medici e realtà ospedaliere e permette l’invio di referti di vario genere.

E' previsto infine un aumento dei medici di famiglia nella gestione integrata dei pazienti diabetici e in terapia anticoagulante orale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rolling Stones: gli highlander del rock

Il concerto

Stones: immortali! (Jagger canta in italiano)(Le polemiche)

Platinette, rovinosa caduta giù dalle scale

tv

Platinette, rovinosa caduta dalle scale al "Tale quale Show" Video

Claudia Schiffer festeggia 30 anni di carriera con un libro  Foto

MODA

Claudia Schiffer festeggia 30 anni di carriera con un libro Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

Stranieri

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

43commenti

Attacco dell'opposizione

«La sindaca di Felino si dimetta»

3commenti

Laguna gialloblù

L'«Imperatore» di Venezia

l'agenda

Funghi e non solo: una domenica di sagre e tesori segreti da scoprire

SALSO

Ladri cercano di entrare in una villetta

CERIMONIA

Due nuovi diaconi, vite nel nome del Signore

soccorso alpino

Andar per funghi in sicurezza: il vademecum

CONCERTO

Nada incanta al Colombofili

NEVIANO

Palestra rinnovata, scolari in festa

PARCO DUCALE

Nella serra piccola del Giardino il «posto delle viole»

calcio

Tommaso Ghirardi torna allo stadio: segue il Brescia con Cellino

L'ex presidente del Parma è tornato al Rigamonti per la prima volta dopo il crac

7commenti

serie B

Riscatto in trasferta per il Parma: Di Cesare firma la vittoria per 1-0 sul Venezia Foto Video

Vittoria preziosa per i crociati, che salgono a 9 punti. Lucarelli fra i migliori in campo. Per i padroni di casa è la prima sconfitta

8commenti

CALCIO

D'Aversa: "Un risultato importante. Abbiamo preso fiducia nel secondo tempo" Video

L'allenatore commenta la vittoria del Parma sul Venezia

2commenti

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

1commento

carabinieri

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

MONTAGNA

E' stato trovato il fungaiolo disperso nel Bardigiano

Il 72enne è stanco ma in buone condizioni di salute

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'omaggio a Verdi: un dovere e un piacere

di Francesco Monaco

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

Terracina

Caccia italiano precipita in mare: trovato il corpo del pilota Video

concerto a Lucca

Polemiche: Stones leggendari per molti. Ma non per tutti Video

SPORT

Il caso

Sport e popstar Usa in ginocchio contro Trump. Lui ai tifosi: "Boicottateli"

Ciclismo

Sagan, leggendario tris mondiale con dedica a Scarponi

1commento

SOCIETA'

liceo Marconi

I «ragazzi della 5ª C» (parmigiani) si ritrovano 30 anni dopo Gallery

il caso

Arabia Saudita, la prima volta delle donne allo stadio

3commenti

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery