22°

34°

Salute-Fitness

Donazioni di sangue e pensioni: un pasticcio

Donazioni di sangue e pensioni: un pasticcio
0

Doni sangue? Allora vai in pensione più tardi, oppure devi rinunciare a una parte dell'assegno previdenziale. È questo uno dei controsensi della riforma previdenziale messa a punto dal ministro Fornero a fine 2011. Un'anomalia tutta italiana, che però dovrebbe essere corretta proprio nei prossimi giorni dal Senato, grazie all'emendamento a un decreto che dovrebbe rimettere le cose a posto. Relatore in Senato del decreto in questione è il senatore parmigiano Giorgio Pagliari, mentre l'emendamento è stato proposto dal senatore Luciano Pizzetti. Nel frattempo, si è già espressa in questo senso anche la commissione Affari costituzionali, con il parere favorevole dello stesso Governo.
Ma perché questa situazione? Perché la riforma Fornero ha stabilito che l'Inps non deve più conteggiare, nel calcolo pensionistico, le giornate in cui i lavoratori si sono assentati dal lavoro perché impegnati nella donazione del sangue. E questo nonostante una legge stabilisca il diritto del lavoratore al permesso retribuito in caso di donazione. A fare le spese di questa situazione non sono solo i donatori di sangue, ma anche una serie di altre categorie che beneficiano di permessi per altri motivi: congedo matrimoniale, permessi per legge 104/92, permessi retribuiti per motivi familiari e per lutto, diritto allo studio, sciopero e congedi parentali (ex maternità facoltativa).
In pratica, raggiunto il momento di andare in pensione, i donatori si troverebbero di fronte a una scelta: o allungare la propria permanenza sul posto di lavoro per un numero di giorni pari alle donazioni effettuate, oppure, nel caso in cui non volessero recuperare le giornate «perse», accettare una decurtazione del 2% dell'assegno pensionistico. Ma fortunatamente - salvo sorprese e crisi di governo permettendo - l'emendamento già presentato, se approvato, dovrebbe ripristinare il diritto per i donatori di sangue a vedersi riconosciuti i contributi anche per i giorni in cui sono andati a donare.
Sanare questa situazione, per il presidente dell'Avis comunale Luigi Mazzini, è a questo punto doveroso. «Altrimenti - osserva - sarebbe una vera e propria beffa per tutti coloro che, con la loro donazione, non solo compiono un gesto altamente altruistico, ma contribuiscono in modo essenziale a sostenere il sistema sanitario, che senza il loro sangue sarebbe in grave difficoltà. Non è possibile che chi dona venga penalizzato. Siamo fiduciosi che la situazione sarà sanata al più presto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La scimmia nuda balla (nell'acqua)

Mondo

La scimmia nuda balla (nell'acqua) Video

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

logo ovs

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

EMERGENZA

Crisi idrica mai così grave dal 1878 (La mappa della siccità)

Il ministro: "Dobbiamo aumentare i bacini" - Leggi

1commento

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

traffico intenso

Autocisa: coda di 9 km ad Aulla verso il mare

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

3commenti

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

L'INTERVISTA

Cassano: «Parma vorrei riportati in A»

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Tg Parma

Samboseto, 75enne esce di strada e muore Video

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

8commenti

mercato

Cassano: "Vorrei riportare il Parma in A" Audio Faggiano: "Fantantonio qui? Non lo escludo" Video

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

san polo d'enza

Spacciava droga con WhatsApp: arrestato

Pil

Cgia: cresce il divario Nord-Sud. Nel Meridione, uno su due a rischio povertà

2commenti

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

motori

Moto, Olanda: Zarco in pole, quarto Valentino Rossi

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...