17°

30°

Salute-Fitness

Donazioni di sangue e pensioni: un pasticcio

Donazioni di sangue e pensioni: un pasticcio
0

Doni sangue? Allora vai in pensione più tardi, oppure devi rinunciare a una parte dell'assegno previdenziale. È questo uno dei controsensi della riforma previdenziale messa a punto dal ministro Fornero a fine 2011. Un'anomalia tutta italiana, che però dovrebbe essere corretta proprio nei prossimi giorni dal Senato, grazie all'emendamento a un decreto che dovrebbe rimettere le cose a posto. Relatore in Senato del decreto in questione è il senatore parmigiano Giorgio Pagliari, mentre l'emendamento è stato proposto dal senatore Luciano Pizzetti. Nel frattempo, si è già espressa in questo senso anche la commissione Affari costituzionali, con il parere favorevole dello stesso Governo.
Ma perché questa situazione? Perché la riforma Fornero ha stabilito che l'Inps non deve più conteggiare, nel calcolo pensionistico, le giornate in cui i lavoratori si sono assentati dal lavoro perché impegnati nella donazione del sangue. E questo nonostante una legge stabilisca il diritto del lavoratore al permesso retribuito in caso di donazione. A fare le spese di questa situazione non sono solo i donatori di sangue, ma anche una serie di altre categorie che beneficiano di permessi per altri motivi: congedo matrimoniale, permessi per legge 104/92, permessi retribuiti per motivi familiari e per lutto, diritto allo studio, sciopero e congedi parentali (ex maternità facoltativa).
In pratica, raggiunto il momento di andare in pensione, i donatori si troverebbero di fronte a una scelta: o allungare la propria permanenza sul posto di lavoro per un numero di giorni pari alle donazioni effettuate, oppure, nel caso in cui non volessero recuperare le giornate «perse», accettare una decurtazione del 2% dell'assegno pensionistico. Ma fortunatamente - salvo sorprese e crisi di governo permettendo - l'emendamento già presentato, se approvato, dovrebbe ripristinare il diritto per i donatori di sangue a vedersi riconosciuti i contributi anche per i giorni in cui sono andati a donare.
Sanare questa situazione, per il presidente dell'Avis comunale Luigi Mazzini, è a questo punto doveroso. «Altrimenti - osserva - sarebbe una vera e propria beffa per tutti coloro che, con la loro donazione, non solo compiono un gesto altamente altruistico, ma contribuiscono in modo essenziale a sostenere il sistema sanitario, che senza il loro sangue sarebbe in grave difficoltà. Non è possibile che chi dona venga penalizzato. Siamo fiduciosi che la situazione sarà sanata al più presto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

PLAY-OFF

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

Nocciolini: "Nel mio gol, cross da Serie A di Scaglia" (Video)Grossi: "Finalmente il Parma" Videocommento - Baraye: "L'importante è non mollare mai" - Domani alle 15.30 il sorteggio, mercoledì l'andata. Passano Alessandria, Lucchese, Livorno, Lecce, Pordenone, Cosenza e Reggiana

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

8commenti

tg parma

Ladri e vandali al Palaciti Video

Incursione nella notte al palazzetto. I malviventi mettono tutto a soqquadro , danneggiano uffici e spogliatoi poi fuggono con scarpette da ginnastica e tute

1commento

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

2commenti

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

2commenti

anteprima gazzetta

Il voto a Parma, un "laboratorio" per tutta l'Italia

Nell'edizione di domani: bocconi avvelenati, scherzi pericolosi di ragazzini a Sorbolo e Traversetolo

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

Traversetolo

E sotto il futuro Conad spunta un villaggio neolitico

Lo scavo sotto il Torrazzo porta alla luce 32 strutture e 4 tombe risalenti al V millennio avanti Cristo

tg parma

Ex scuola di Baganzola, rogo distrugge l'archivio "Magnanini". E' doloso? Video

stradone

L'associazione dei writers: "Il Comune ci affidi il sottopasso: sarà spazio culturale"

2commenti

furto

Se i ladri rubano le magliette dedicate a un amico scomparso....

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

19commenti

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

1commento

sos animali

Via Aleotti, avvelenato un cane. Sospetto bocconi nell'area verde

CICLISMO

Giro, tappa a Rolland. Dumoulin sempre in rosa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

2commenti

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

CALCIO

Due a zero all'Ajax: il Manchester United vince l'Europa League

formula 1

Gp di Monaco, è già sfida Vettel-Hamilton. E torna Jenson Button

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare