15°

Salute-Fitness

Malaria, speranze per nuove cure grazie a un enzima

Malaria, speranze per nuove cure grazie a un enzima
0

Un nuovo passo avanti nella lotta contro la malaria, una delle più gravi malattie che affliggono l’umanità, è stato compiuto grazie a un importante lavoro realizzato dal gruppo di ricerca coordinato da Alessio Peracchi del Dipartimento di Bioscienze dell’Ateneo. Primo nome della ricerca, pubblicata sulla rivista britannica Biochemical Journal, Giovanni Magnani, oggi dottorando presso la Technische Universität München, che ha svolto lo studio nel corso del suo lavoro di Tesi magistrale qui a Parma. La scoperta è di tipo biomolecolare e consiste nell’aver identificato per la prima volta nel protozoo Plasmodium falciparum, che causa la malaria, un enzima chiamato aminodeossicorismato liasi (ADCL). Questo enzima serve al parassita per produrre acido folico, e rappresenta un possibile punto d’attacco per nuovi farmaci. «Farmaci contro la malaria – premette Peracchi - sono ampiamente disponibili dalla metà del secolo scorso, e una parte importante di questi è costituita da antifolati, cioè farmaci che inibiscono due enzimi deputati alla produzione di acido folico. Quest’ultimo è una sostanza di cui il Plasmodium falciparum ha estremo bisogno, per cui bloccare la sua sintesi conduce alla morte del protozoo». Nonostante la validità degli antifolati e di altri classici trattamenti antimalarici, col tempo il loro uso è diventato sempre meno efficace, a causa della diffusione di ceppi di plasmodio resistenti a questi farmaci. «Ciò ha portato i ricercatori a notevoli sforzi per identificare nuovi bersagli molecolari, cioè nuovi enzimi di Plasmodium falciparum la cui inibizione possa uccidere il protozoo. Cercare tra altri enzimi necessari per la sintesi di acido folico (verso i quali sviluppare dei ''nuovi’' antifolati) sembrava una scelta ovvia. Si sapeva che la sintesi di acido folico richiede complessivamente una decina di enzimi, ma non tutto era chiaro riguardo alla loro identità». In particolare, un enzima mancava all’appello – l’ADCL appunto. Era quasi certo che il plasmodio possedesse questo enzima, ma nessuno era riuscito a trovare il gene corrispondente nel genoma del protozoo, che pure è stato sequenziato da oltre dieci anni. «Per arrivarci, siamo partiti dalla considerazione che l’ADCL di plasmodio, come quella di altri microorganismi, doveva quasi certamente utilizzare la vitamina B6 per la propria attività. Poiché il mio gruppo è specializzato nello studio di proteine che legano la vitamina B6, abbiamo setacciato il genoma di plasmodio in cerca di geni codificanti per questi enzimi, giungendo a focalizzarci su un’unica probabile ADCL. Ma non ci siamo fermati al ''probabile’'. Per dimostrare che si trattava dell’enzima giusto, lo abbiamo prodotto in laboratorio e ne abbiamo saggiato direttamente l’attività in provetta, dimostrando che l’enzima aveva proprio la funzione attesa». Dal punto di vista delle applicazioni la scoperta offre alla ricerca antimalarica un bersaglio in più, finora ignoto, per lo sviluppo di nuovi farmaci, da usare in alternativa o meglio ancora in sinergia con gli antifolati esistenti. Un risultato non trascurabile, considerando l’enorme incidenza della malaria a livello globale e l’urgenza di individuare nuove terapie. «L’importanza della scoperta – sottolinea Peracchi - è attestata anche dal fatto che diversi altri gruppi di ricercatori internazionali erano sulle tracce di questo enzima. Averlo identificato per primi, pur disponendo di risorse enormemente più esigue in termini di finanziamenti e personale, è un indubbio motivo di soddisfazione. Si tratta di uno di quei casi, in realtà molto rari, in cui la competenza specifica del gruppo di ricerca riesce ad avere la meglio sulla grandezza e ricchezza dei gruppi ''concorrenti’'».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti, è giallo

I carabinieri in piazza Gioberti dove è stato rinvenuto il corpo

Ultim'ora

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti, è giallo

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

LEGA PRO

Il Parma sbanca Gubbio 4-1. Recuperati 2 punti al Venezia

In gol Calaiò, Nocciolini e Iacoponi. Infortunio muscolare per Giorgino. Crociati terzi a 8 punti

1commento

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno: "Un segno del destino" 

Valeria Vicini si è laureata in Scienze politiche e delle relazioni internazionali, il figlio Leonardo Ranieri in Scienze dell’architettura

1commento

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

21commenti

TRAVERSETOLO

Sotto il parcheggio del Conad c'è un insediamento preistorico?

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

Parma

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

6commenti

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

7commenti

Il commosso addio di Collecchio a Graziella

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

l'appello

La figlia del partigiano Ras: "Vorrei trovare la famiglia di Parma che lo ospitò" Video

1commento

Dai lettori

"Borgo delle Colonne e piazzale D'Acquisto: parcheggi selvaggi ma niente multe di notte" Foto

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

A10

Tir si ribalta e uccide due operai: arrestato il camionista Foto Video

rimini

Cadavere di donna in trolley al porto. E' la cinese sparita durante crociera?

SOCIETA'

la peppa

Tartine fiorite

centro giovani

"Noi che....": così si raccontano i giovani di Parma Il video

1commento

SPORT

MOTOGP

vince Vinales dopo una "battaglia" con Dovizioso. Rossi terzo

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017