15°

29°

Salute-Fitness

Dopo le feste e i cenoni: due giorni per depurarsi

Dopo le feste e i cenoni: due giorni per depurarsi
Ricevi gratis le news
0

Due giorni a frutta e verdura, una settimana di cibi leggeri e riprendere la forma fisica perduta durante le feste natalizie diventa meno difficile di quanto si pensi.  Si può fare rispettando un programma che in una settimana consente di riportare l’organismo in linea, a patto di privilegiare, nelle prime 48 ore, frutta, verdura e soprattutto bere tanta acqua. Gli esperti concordano sulla necessità di lanciare una sorta di messaggio all’organismo, adottando un regime alimentare in cui la priorità è quella di bere molta acqua e mettere in tavola frutta, verdura e ortaggi. «La parola d’ordine è irrorare – ha spiegato all’Ansa Gianfranco Delle Fave, professore ordinario di Gastroenterologia all’Università La Sapienza di Roma – cioè bere molta acqua, per sollevare dallo stress a cui sono stati sottoposti, i reni e il fegato». Dello stesso avviso Carlo Cannella, presidente dell’Inran, Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione che aggiunge «meglio scegliere frutta e ortaggi di stagione – ha detto – in inverno ci sono gli agrumi, ottimi per le spremute e poi insalate, spinaci e carciofi, il segreto è variare affinchè non ci vengano a noia».
Un fattore importante, secondo gli esperti, è anche quello di mettersi in condizione di rispettare un’alimentazione corretta, quindi «liquidare i dolciumi come pandoro, panettone e torroni a chi non ha problemi di linea», ha raccomandato Cannella e riprendere l’attività fisica, partendo da lunghe passeggiate.
Dopo i primi due giorni, è possibile accompagnare la frutta e la verdura, da assumere preferibilmente cinque volte al giorno, con i carboidrati, (pasta o riso) e le proteine, preferibilmente prima quelle del pesce, secondo Delle Fave e poi quelle della carne. Per il pane è meglio superare la prima settimana, durante la quale sono da evitare alcolici, grassi animali e grassi vegetali. Dopo, un bicchiere di vino a pasto, per Cannella, si può bere, meglio se a cena, ricordandosi che un bicchiere di 100-120 ml corrisponde a circa 100 calorie.  «Se consumato nella giusta misura – ha spiegato Cannella –  le calorie vengono bruciate dall’organismo, se consumato in eccesso, si trasformano in grassi».
 Via libera, alla fase di depurazione e un consiglio per tutti è quello di «mettere nella borsa una mela – ha aggiunto il presidente dell’Inran – senza ricorrere agli integratori».  Per i più piccoli valgono le stesse regole, con una raccomandazione in più: «evitare di mangiare mentre si fanno altre cose – ha concluso Cannella – come giocare o studiare, per non perdere il gusto del pasto».

 Fotogallery: il risveglio lento della città

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

12commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

3commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti