19°

Salute-Fitness

Dopo le feste e i cenoni: due giorni per depurarsi

Dopo le feste e i cenoni: due giorni per depurarsi
0

Due giorni a frutta e verdura, una settimana di cibi leggeri e riprendere la forma fisica perduta durante le feste natalizie diventa meno difficile di quanto si pensi.  Si può fare rispettando un programma che in una settimana consente di riportare l’organismo in linea, a patto di privilegiare, nelle prime 48 ore, frutta, verdura e soprattutto bere tanta acqua. Gli esperti concordano sulla necessità di lanciare una sorta di messaggio all’organismo, adottando un regime alimentare in cui la priorità è quella di bere molta acqua e mettere in tavola frutta, verdura e ortaggi. «La parola d’ordine è irrorare – ha spiegato all’Ansa Gianfranco Delle Fave, professore ordinario di Gastroenterologia all’Università La Sapienza di Roma – cioè bere molta acqua, per sollevare dallo stress a cui sono stati sottoposti, i reni e il fegato». Dello stesso avviso Carlo Cannella, presidente dell’Inran, Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione che aggiunge «meglio scegliere frutta e ortaggi di stagione – ha detto – in inverno ci sono gli agrumi, ottimi per le spremute e poi insalate, spinaci e carciofi, il segreto è variare affinchè non ci vengano a noia».
Un fattore importante, secondo gli esperti, è anche quello di mettersi in condizione di rispettare un’alimentazione corretta, quindi «liquidare i dolciumi come pandoro, panettone e torroni a chi non ha problemi di linea», ha raccomandato Cannella e riprendere l’attività fisica, partendo da lunghe passeggiate.
Dopo i primi due giorni, è possibile accompagnare la frutta e la verdura, da assumere preferibilmente cinque volte al giorno, con i carboidrati, (pasta o riso) e le proteine, preferibilmente prima quelle del pesce, secondo Delle Fave e poi quelle della carne. Per il pane è meglio superare la prima settimana, durante la quale sono da evitare alcolici, grassi animali e grassi vegetali. Dopo, un bicchiere di vino a pasto, per Cannella, si può bere, meglio se a cena, ricordandosi che un bicchiere di 100-120 ml corrisponde a circa 100 calorie.  «Se consumato nella giusta misura – ha spiegato Cannella –  le calorie vengono bruciate dall’organismo, se consumato in eccesso, si trasformano in grassi».
 Via libera, alla fase di depurazione e un consiglio per tutti è quello di «mettere nella borsa una mela – ha aggiunto il presidente dell’Inran – senza ricorrere agli integratori».  Per i più piccoli valgono le stesse regole, con una raccomandazione in più: «evitare di mangiare mentre si fanno altre cose – ha concluso Cannella – come giocare o studiare, per non perdere il gusto del pasto».

 Fotogallery: il risveglio lento della città

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze

feste e giovani

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze Gallery

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

3commenti

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Teramo-Parma

lega pro

Parma ancora a secco di gol (tante occasioni), rischia: è 0-0 a Teramo   Foto

Frattali: "Parata decisiva? Era ora". Scavone: "Il mio gol? Era regolare" (Video: le interviste) - Le altre partite (Pordenone e Padova hanno perso)

INCIDENTE

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

Paura a bedonia

Ventenne cade con la moto: arrivano il soccorso alpino e l'elisoccorso

promozione

Festa Pallavicino: è promosso in Eccellenza Gallery

politica

Primarie Pd: in Emilia Romagna alle 17 hanno votato in 163.899. Le foto di Parma

In Italia, al voto 1,5 milioni. Voto sospeso a Gela e Nardò


roccabianca

Ritrovato il 50enne scomparso: era al Pronto soccorso

sorbolo

Filmate le gare in scooter a mezzanotte. Il sindaco: "Ora convochiamo i genitori" Video

2commenti

musica e cultura

A Parma l'opera scende in piazza (per riqualificare l'Oltretorrente)

L'idea di una soprano islandese

1commento

elezioni

Ecco la nuova squadra di Pizzarotti

4commenti

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

l'agenda

Una domenica tra castelli, Cantamaggio e golosità on the road

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

gazzareporter

Borgo Guazzo, cronache dalla discarica.....

1commento

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

2commenti

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Perché ci sono sempre meno preti

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

3commenti

ITALIA/MONDO

milano

Pirata della strada tradito da una telefonata a casa: "Sono in ospedale"

BOLZANO

Alpinismo: Ueli Steck muore sull'Everest

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

serie a

"Buu" razzisti a Cagliari: Muntari abbandona il campo Gallery

formula 1

Gp di Russia: vince la Mercedes (di Bottas.) Le due Ferrari sul podio

MOTORI

Economia

E' Fiesta l'auto piu' venduta d'Europa Video

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento