-2°

Salute-Fitness

Hospice, dove nessuno è solo nella malattia

Hospice, dove nessuno è solo nella malattia
0

Cinquantasei pagine di toccanti testimonianze. L’hospice si racconta in un libro. E lo fa dando voce a chi l’ha sperimentato e vi lavora. Il volume, dal titolo «Il mondo Hospice», è stato curato dal Comitato Claudio Bonazzi pro Hospice Piccole Figlie ed edito da Silva editore.
Presentato sabato pomeriggio nella sala convegni dell’ospedale Piccole Figlie, il libro è in vendita a partire da oggi con la «Gazzetta di Parma» a 4,80 euro più il prezzo del quotidiano. Si tratta di una raccolta di interventi - in larga parte pubblicati in una rubrica della «Gazzetta» - che spiegano cos’è l’hospice - medaglia d’oro del premio Sant’Ilario - attraverso le testimonianze di chi vive la complessa quotidianità del centro.
Sabato pomeriggio lo speciale comitato di redazione composto da Antonio Maselli e Mimma Petrolini - in rappresentanza del Comitato Claudio Bonazzi -, Giorgio Bordin, suor Erica Bucher, Massimo Damini, suor Liliana Triches e Anna Ventimiglia per l’hospice, assieme ad altri professionisti, volontari e famigliari, ha illustrato i contenuti e le finalità del volume. L’incontro, moderato dal collaboratore della «Gazzetta» Luca Molinari, si è aperto con i saluti iniziali di Antonio Maselli, che si è soffermato sulla «mission» del comitato: diffondere «la cultura dell’hospice» e «trovare finanziamenti per le sue attività».
Mimma Petrolini ha quindi sfogliato idealmente il libro, leggendo alcune testimonianze flash estrapolate dai singoli capitoli. Giorgio Bordin, direttore sanitario dell’ospedale Piccole Figlie, ha sottolineato che «lo scopo della medicina non è soltanto quello di riparare un ingranaggio rotto, ma di offrire qualcosa di più al pazienze, come dimostra l’hospice». Suor Erica Bucher, medico palliativista, si è quindi soffermata sull’importanza di «andare oltre alla guarigione del dolore fisico della persona». Parole ribadite da Anna Ventimiglia, psicologa, che ha rimarcato come «durante il soggiorno in hospice, lo scopo principale è che nessuno venga lasciato solo». Toccanti anche le testimonianze di Alessandra Bussolati, fisioterapista, Barbara Anselmi, infermiera, e Monica Patricio Pinto, musicoterapista.
La parola è passata quindi ai volontari e ai famigliari di pazienti dell’hospice. «Essere volontario in hospice - ha affermato Anna Maria Pighini - significa entrare in punta di piedi in quella dimensione di solitudine che accompagna l’uomo nella malattia». Per Rossana e Roberto Ravizzi invece «questo è veramente un posto speciale dove la persona conserva la sua dignità, dove non ci sono inutili accanimenti e dove si lenisce il male fisico e dell’anima. È un luogo di vita». «Quando siamo arrivati qui - ha aggiunto Anna Maria Rosignoli - ho pensato: sono tornata a casa! È stato proprio così, perché qui ho trovato subito sollievo al dolore, proprio come quando si torna a casa». I ringraziamenti conclusivi di suor Alfonsina Mazzi, madre superiora, hanno chiuso la  presentazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Piazzale S. Lorenzo:  festa al «Piano A»

Pgn

Piazzale S. Lorenzo: festa al «Piano A» Foto

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Lady Gaga: soffrodi disturbi psichici

RIVELAZIONE

Lady Gaga: soffro di disturbi psichici

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

Viale Mentana

Un'altra rapina in farmacia: è sempre lo stesso bandito

Al via la stagione

A Schia una «valanga» di novità

Criminalità

Felino, il bar Jolly senza pace: quarto furto in dieci mesi

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

lega pro

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma Video

8commenti

Salso

Dotti, una vita sulle navi da crociera

IL CASO

Tangenziale di Collecchio: ora la gente chiede la rotatoria

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

Campus

Sfera Ebbasta, dal rap al trap

Restauro

Zibello, il battistero torna a risplendere

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

Funerale

"Ciao Lorenzo, ora vivi nella serenità": commosso addio al 15enne di Salso

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

10commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

roma

Oggi fiducia sulla manovra e la direzione del Pd

Ventimiglia

Brucia la villa dei cognati e muore asfissiato

SOCIETA'

lettere

Cane ucciso da un cacciatore: "Terribile e inaccettabile"

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

SPORT

Nuoto

Federica Pellegrini vince i 200 sl

Formula uno

Fernando Alonso non andrà alla Mercedes

FOTOGRAFIA

Parma

Acqua, luce, metamorfosi: le foto di Nencini in San Rocco

Fotofestival

Fra metafisica e Storia: un mese di mostre fotografiche a Montecchio