-2°

MEDICINA

Uno spray imita lo smog e porta i farmaci al cuore: scoperta (anche) parmigiana

Medico (foto d'archivio)
Ricevi gratis le news
0

Imitando l’inquinamento atmosferico e le minuscole particelle che respirate finiscono nel nostro corpo e fanno danni, scienziati italiani hanno gettato le basi per uno spray inalabile (per bocca) fatto di nanoparticelle caricate di farmaci per curare il cuore "scompensato", non più capace di pompare il sangue in modo adeguato (come avviene ad esempio dopo un infarto).
E’ la promessa frutto del lavoro di un gruppo di scienziati italiani guidati da Michele Miragoli del Dipartimento di Medicina e Chirurgia, Università di Parma e da Daniele Catalucci del CNR IRGB, i cui risultati sono pubblicati oggi sulla rivista Science Translational Medicine.
Gli scienziati hanno pensato di sfruttare i meccanismi dell’inquinamento atmosferico: in quest’ultimo, spiega all’ANSA Miragoli, le nanoparticelle tossiche una volta inalate possono arrivare al cuore e creare danni. I ricercatori hanno imitato questi meccanismi per creare un sistema di trasporto rapido e preciso di farmaci al cuore: nanoparticelle biocompatibili e non tossiche. Le nanoparticelle inalabili per bocca viaggiano verso i polmoni e di qui subito al cuore dove scaricano i farmaci; al contrario della somministrazione endovena, il farmaco in questa maniera arriva dritto al bersaglio ed è molto più efficace.
«Nel giro di 5-7 anni - sostiene Miragoli - si potrebbe arrivare a sperimentazioni su pazienti».
L’astuzia del metodo ideato dagli italiani è che una volta inalate, le nanoparticelle passano la barriera alveolo-polmonare, entrano nel circolo sanguigno e il primo organo che trovano è il cuore. «In più il vantaggio è che le nanoparticelle sono cariche 'negativamentè - spiega; il cuore è anch’esso caricato elettricamente cosicchè praticamente crea una forza di attrazione verso le nanoparticelle e non le lascia più andar via».
Gli esperti le hanno testate con successo su animali dal cuore malato riuscendo praticamente a recuperare quasi tutta la funzione cardiaca.
«Nel lavoro abbiamo utilizzato come farmaci dei "peptidi cardiospecifici" caricati nelle nanoparticelle per limitare la progressione della cardiomiopatia diabetica - spiega lo scienziato. Abbiamo anche pubblicato un lavoro dove le carichiamo con microRNA e stiamo lavorando a caricare le nanoparticelle con i farmaci convenzionali».
Le potenziali ricadute cliniche sono enormi: innanzitutto le nanoparticelle posso veicolare farmaci che non si possono prendere per bocca, spiega l’esperto; inoltre farmaci cardiospecifici (RNA, peptidi). «Il tutto comodamente con uno spray che il paziente può autosomministrarsi anche a casa - conclude. Quindi vi sono ricadute soprattutto assistenziali e di costi. In effetti sarebbe una rivoluzione, limitando uso di aghi per intravenoso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Rubano alcune lanterne dai tavolini di un ristorante di via Mameli

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

1commento

TV PARMA

Parma calcio, stasera a Bar Sport parla la società: in studio Malmesi

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

2commenti

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

parma

Lucarelli non molla: "Per la A ci proveremo fino alla fine"

1commento

PARMA

Il centro muore? Lettori uniti: "Servono incentivi e sicurezza"

Continua il dibattito fra i parmigiani

1commento

Iren

Parma-Venezia al Tardini, esposizione contenitori rifiuti sabato entro le 9: le vie coinvolte

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

PARMA

Cinquanta ragazzi di Baganzola a scuola... di golf Foto

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

PARMA

Eramo, Lavagetto e Pezzuto: "Niente sala civica per Forza Nuova, bastava modificare il Regolamento"

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

politica

Agenda elettorale: oggi Renzi a Parma, domani Salvini a Busseto e Traversetolo

1commento

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

roma

Via vai di calvi in negozio: droga nascosta nei bigodini, arrestato parrucchiere

GAZZAFUN

Tutti 18enni: ecco un nuovo quiz della patente

MOTORI

MOTORI

Mazda CX-5 subito amici: il Suv dal feeling immediato

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto