18°

28°

quartieri

«Il canale Naviglio è a rischio esondazione»

Preoccupazione nella zona di via Traversante San Leonardo

«Il canale Naviglio è a rischio esondazione»
3

 

Se un disagio dura più di quarant’anni, si corre il rischio di abituarsi al problema. C’è, però, anche chi non smette di indignarsi e di far sentire la propria voce. In questi giorni, durante i quali sempre più spesso si torna a parlare di esondazioni e incuria del sistema idrogeologico, ad esempio, alcuni residenti del quartiere San Leonardo-Cortile San Martino, nel comparto abitativo che si sviluppa fra strada Traversante San Leonardo e la tangenziale, sono tornati a lamentare l’assurdità di una situazione di degrado e pericolo che non cambia da oltre quattro decenni.
Il tratto del canale Naviglio che si sviluppa dopo l’omonimo parco, in direzione strada Traversante San Leonardo, versa in condizioni che Umberto Cocchi - che da anni si fa portavoce dello sdegno di un gruppo di residenti - definisce «tristi e pericolose». «La zona risulta nascosta perché circondata da abitazioni, ma la pericolosità ambientale, per chi vuol vedere (e inspirare) è palese - commenta in proposito -. La cosa più preoccupante, al momento, è la presenza di barriere naturali costituite da rovi, vegetazione e sterpaglie che si sono create per l’assoluta mancanza di manutenzione. Sono poi presenti rifiuti di vario genere, addirittura pneumatici abbandonati, e le acque sono fetide e inquinate».
Nel 2011 era terminata un’opera di manutenzione del canale Naviglio che aveva impegnato l’allora amministrazione comunale, insieme a Iren e al Consorzio di bonifica, in un progetto portato avanti per diversi anni. La riqualificazione aveva riguardato il tratto di canale che attraversa il parco, fino alla tangenziale.
«Ci saremmo aspettati che l’opera proseguisse, per ovviare alle disastrose condizioni del corso d’acqua che attraversa questo comparto abitativo, almeno fino al ponticello che collega la strada al centro commerciale, invece nulla è stato fatto - continua Umberto Cocchi -. Bisognerebbe rafforzare le rive, dragare e pulire il fondo. Così la situazione è indecente: nel corso degli anni quell’acqua mi è entrata in casa già due o tre volte, e, intendiamoci, non si tratta di acqua normale. Con tutti i disastri che sono avvenuti in Italia ultimamente, dovremmo aver capito che la manutenzione e la prevenzione sono la soluzione più logica per evitare disgrazie. L’alluvione in Sardegna di pochi mesi fa, ad esempio: gli amministratori sono stati accusati per le condizioni pessime di quei corsi d’acqua i cui sbarramenti sono stati tra le cause principali del disastro».
In questi lunghi anni gli abitanti della zona si sono dovuti arrangiare da soli, costruendo piccole mura o pompe, tentando di pulire, per quanto loro possibile, ma la situazione non fa che peggiorare. «A suo tempo avevo raccolto circa seicento firme per invitare le istituzioni a intervenire - conclude Cocchi -. Solo perché questo tratto di canale non è esposto e visibile come quello che attraversa il parco, non vuol dire che sia meno pericoloso».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • stefano

    19 Febbraio @ 08.54

    Sig Pizzarotti per cortesia, faccia fare manutenzione a fossi e canali intorno a Parma perche' si rischia un disastro. Aggungo che gia' anni fa era stato segnaato che il letto della Parma presenta situazioni di rischio con alberi e piane cresciute nell'alveo.

    Rispondi

  • andrew

    19 Febbraio @ 06.06

    A proposito di enti inutili, il Consorzio di Bonifica non fa parte di quelli, visto il quali condizioni versa il canale Naviglio?

    Rispondi

  • Tenialunga

    18 Febbraio @ 21.11

    E il consorzio di bonifica cosa lo paghiamo per fare, per stare a guardare e intervenire dopo i disastri. E' loro compito intervenire per far si che il deflusso delle acque sia sempre il migliore.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Autista ferma bus per fare sesso con passeggera, denunciato

como

Autista ferma bus per fare sesso con passeggera, denunciato

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Qual è il regalo perfetto per la maturità?

PGN

Qual è il regalo perfetto per la maturità?

Lealtrenotizie

Brandisce le forbici contro un negoziante in piazza Ghiaia. Identificato e denunciato

polizia

Paura in Ghiaia: minaccia un negoziante con le forbici. Denunciato

serie b

Parma, il mercato inizia a parlare cinese: oggi incontro Crespo-Faggiano

Calciomercato crociato: ecco tutte le ultime novità

In viale Vittoria

Ragazzo a terra, è gravissimo

7commenti

gazzareporter

Acqua nella Parma (finalmente)

2commenti

incendio

Furgoncino in fiamme in tangenziale (via Traversetolo): vigili del fuoco in azione

Pontremoli-berceto

Incidente: cisterna si stacca dal tir, disagi sull'Autocisa

Lutto

L'ultima lezione di Angela

gdf

Gara per i bus: si indaga per turbativa d'asta Video

curiosità

Spazzino 2.0: per la pilotta arriva il drone Video

1commento

musica

Francesco Papageorgiou, un cantantautore collecchiese a Musicultura Video

FIDENZA

Tiro a segno, l'ex presidente condannato a versare 183.893 euro di risarcimento

eventi

Presentato Verdi Off: 130 appuntamenti a Parma e provincia Video

Cresce il sostegno di "Parma Io ci sto!" a Parma e il suo territorio (leggi)

Futuro vicesindaco

Bosi: «Saremo più vicini ai cittadini»

5commenti

Documentario

L'Antelami torna in Duomo

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

17commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

omicidio

Italiano ucciso a Londra: la coinquilina (arrestata ieri) accusata di omicidio

chiesa

Il cardinale Pell incriminato per pedofilia. "Rifiuto le accuse, torno in Australia a difendermi"

1commento

SOCIETA'

auto

Il "bullo" della Porsche sfida la Tesla: finale a sorpresa

1commento

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

SPORT

MERCATO

La «decima» di Lucarelli

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat